HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Agosto al Museo Episcopale di Venosa

9/08/2018

Il Museo Episcopale di Venosa, inaugurato nel 2017 dopo i lunghi restauri del Palazzo vescovile, si propone al pubblico, per questo mese di agosto, con un calendario di eventi ed aperture straordinarie.
Allestito negli ambienti dell’antico Episcopio, sorge accanto alla Concattedrale di Sant'Andrea Apostolo. Le sale espositive si sviluppano su due piani e custodiscono al loro interno un prezioso e variegato patrimonio. Dalle opere pittoriche a quelle scultoree, dagli argenti agli splendidi manufatti tessili, ai reperti lapidei, permetterà al visitatore un excursus storico-artistico di notevole rilevanza. Esemplari diversi per epoca, stile, materia, che ben si prestano a rappresentare la cultura del tempo, un vero e proprio viaggio attraverso la sapienza e la maestria che gli artisti e gli artigiani del passato, che in questi luoghi hanno vissuto ed operato, ci consegnano quale preziosa testimonianza di arte e devozione.
Le aperture straordinarie, sempre con una visita guidata a disposizione, permettono una fruizione del Museo anche in orari inconsueti, come quelli serali, che rendono ancora più unico il percorso museale.
Il primo degli eventi in programma, "Dolce sentire - Visita guidata e performance artistica”, si è tenuto lo scorso 6 agosto riscuotendo grande successo e registrando il tutto esaurito nel giro di pochi giorni, tanto che gli organizzatori hanno fissato un’altra data per domenica 12 agosto.
"Dolce sentire" è un'esperienza. Si entra in un museo, si guardano le opere, si segue la spiegazione e poi ci si mette in ascolto. La performance è camminare tra le opere pittoriche, guardarle e ascoltare la struggente musica della pietà popolare. L'evento è a cura di Linda Mollica, animatrice culturale, Vera Evangelista, musicista e Sonia Gammone, giornalista.
Un modo nuovo e diverso di fruizione del patrimonio culturale che passa attraverso la contaminazione degli stili e delle arti. Entrare in un museo significa ogni volta un nuovo viaggio in grado di farci "sentire" tutto il bello delle espressioni artistiche.
L’altro evento in programma è fissato per i giorni 13 e 14 agosto, con due aperture serali dalle ore 21:00 alle 23:00, nelle quali sarà possibile visitare “Venosa: memorie fotografiche in mostra”, una esposizione fotografica allestita negli ambienti del Museo Episcopale in collaborazione con il “Centro Anziani Venosa”. L’idea di mettere a confronto passato e presente attraverso le immagini di una Venosa d’altri tempi ci restituisce quella memoria storica sempre più spesso sconosciuta soprattutto alle nuove generazioni.
Il Museo Episcopale di Venosa, attraverso questo primo calendario di iniziative, si propone come un luogo vivo che non si limita solo a conservare ed esporre un ricco patrimonio artistico e culturale, ma interagisce con i visitatori, rendendoli protagonisti di esperienze sempre nuove e suggestive.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/02/2019 - Due lucani al Gathering Young Multipliers di Bruxelles

Nei giorni scorsi, dal 18 al 19 Febbraio, due ragazzi lucani Palma Bertani ed Egidio Lacanna hanno partecipato all’evento “Gathering Young Multipliers” tenutosi a Bruxelles e organizzato dalla commissione europea. I due ragazzi, già collaboratori dei centri Europe Direct pre...-->continua

21/02/2019 - Comitato per le celebrazioni Centenario del Governo Nitti ricevuto al Quirinale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto al Quirinale il presidente e i componenti del Comitato per le Celebrazioni del Centenario del Governo Nitti promosso dalla Fondazione Francesco Saverio Nitti con il patrocinio della Presidenza del C...-->continua

21/02/2019 - “Pane, latte e lacrime” a Sasso di Castalda

Sabato 23 Febbraio, ”, ore 21:00, al Teatro Mariele Ventre va in scena la commedia corale “Pane, Latte e Lacrime”, scritta da Veronica Liberale e diretta da Cristiana Vaccaro.
Come nella tradizione della miglior commedia all’italiana lo spettacolo riesce ...-->continua

21/02/2019 - Matera, domani la presentazione dell’ultimo romanzo di Lacanfora

“Nostra Signora della Santa Morte”, il romanzo dello scrittore di Bernalda Dino Lacanfora pubblicato di recente dalla casa editrice Edigrafema, verrà presentato a Matera domani 22 febbraio, ore 17 all’ex Ospedale San Rocco, nell’ambito delle “Giornate dell’edi...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo