HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Venosa Cammina, una nuova piattaforma cittadina

9/08/2018

Domenica 12 agosto a partire dalle 17:30 all’interno dell’Auditorium Chiesa di San Domenico si terrà il primo incontro di Venosa Cammina, una nuova piattaforma cittadina di cui si dota la città di Venosa (Potenza). L’idea è nata da un gruppo di giovani fortemente motivati a dare a Venosa una piattaforma di partecipazione strutturata e programmatica per discutere di tematiche di solito poco affontatate all’interno del dibattito locale: quali sono i benefici della mobilità attiva (mobilità pedonale e ciclistica); come rinvigorire e dare un nuovo impulso all’offerta turistica di Venosa la quale fa parte dell’associazione i borghi più belli d’Italia; discutere di questioni legate al decoro, all’arredo urbano e all’ambiente che stanno a cuore a tutti i cittadini.
L’ipotesi dalla quale muove Venosa Cammina è che la qualità della vità di un paese dipende da noi tutti ovvero dai cittadini che quel posto lo abitano e del quale conoscono abitudini e ritmi. Per questo motivo è molto importante che le decisioni prese a livello locale siano il più possibile condivise e riflettano i reali bisogni di tutti i cittadini. Il nucleo centrale dell’incontro del 12 agosto saranno i tre tavoli discussione (o laboratori, workshop) che avvieranno una discussione partecipata intorno ai temi elencati sopra. Guidati da un facilitatore e secondo l’approccio del “World cafe”, i tavoli di discussione avranno l’opportunità di elencare una serie di nodi chiave rispetto al tema trattato e di formulare soluzioni iniziali.
I laboratori saranno preceduti da una presentazione incentrata sui benefici della mobilità attiva supportati da esempi di buone pratiche europee a cura di Pasquale Cancellara (Rete Polis, Bruxelles) e dalla spiegazione di cos’è esattamente una Zona a Traffico Limitato (ZTL) di un esperto in materia di trasporti, Cosimo Chiffi (TRT, Milano). Il dibattito vedrà poi la partecipazione di associazioni locali fra le quali figurano quelle del centro storico, dei commercianti e rappresentanti del settore turistico locale.
Venosa Cammina intende pertanto:

• invitare tutti i cittadini a diventare loro stessi i protagonisti dell’agire quotidiano.
• facilitare l’individuazione di soluzioni condivise che riguardano tutti.
• rinnovare l’entusiasmo verso la propria città.

I promotori della piattaforma sostengono che la Venosa di domani dipende anche e soprattuto dai cittadini, da quanto saranno capaci di assumesi determinate responsabilità rispetto all’agire collettivo e ad immaginare, progettare e creare insieme nuovi modelli di partecipazione. L’evento verrà poi chiuso da un intervento musicale jazz conposto dal trio di artisti locali Di leo – Coscia – Chieffo.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
15/12/2018 - Grande MARCIA di SOLIDARIETA’ dell’IC2-Policoro per TELETHON

Si prevedono circa 2.000 persone che invaderanno le strade della città di Policoro, tutti marceranno per la raccolta fondi per Telethon 2018 , per aiutare la ricerca scientifica : alunni di tutti i gradi di scuola, docenti, famiglie, associazioni, organizzazioni, istituzioni...-->continua

15/12/2018 - Domani a Montereale sarà piantato e addobbato l’albero di Natale dei MAPA’

Il Gruppo “MAPA’ Genitori a Potenza” nasce su Facebook ed è dedicato alle mamme ed ai papà potentini con bambini e ragazzi da 0 ai 18 anni

Domani, domenica 16 dicembre 2018, alle ore 11.30, nel parco di Montereale a Potenza, nella zona adiacente l'ing...-->continua

15/12/2018 - Domani a Potenza la prima edizione di “Panettoni & Friends”

È il primo evento di “FoodNote”, il progetto ideato da Rocco Catalano e Francesco Cutro per “condividere un racconto di vini e cibi con appassionati ed esperti di enogastronomia”

Domani, domenica 16 dicembre, alle ore 19.00, presso “L’Antica Osteria M...-->continua

15/12/2018 - Garaguso,evento culturale organizzato dalla famiglia Moles

Palazzo Moles - Dall’Unità d’Italia ai nostri giorni, il contributo del genio femminile è l’evento culturale organizzato dalla famiglia Moles - Di Bello in collaborazione con l’Associazione Il Tempietto di Garaguso e l’Associazione Lino Perrone di Matera.
...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo