HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Domani la 13^ edizione dei Giochi a Rioni a Senise

9/08/2018

Venerdi 10 Agosto l'Assa darà il via alla 13^ edizione dei giochi Popolari a Rioni del comune di Senise. Un evento molto sentito tra la comunità senisese, entrato ormai nella tradizione delle genti di senise che si sono sempre cimentati nel passato a sfidarsi nei giochi di un tempo. Nell'era della tecnologia più evoluta, i '' guerrieri'' senisesi avranno a che fare con l'abilità della corsa con i sacchi, la destrezza della corsa con i mattoni, per poi chiudere con la forza ancestrale del tiro alla fune e la fortuna del gioco delle pignatte. Tutto nell'arena naturale di piazza vittorio Emanuele dalle 21:30.
Proprio il gioco delle pignatte, il simbolo inoppugnabile di una tradizione antica, dove la fortuna e la sfortuna ne fanno da padrona, è stato il protagonista indiscusso della passata edizione che ha visto riconquistare lo scettro del più forte a Vittorio Bulfaro “il Re dei Giochi” con il suo rione San Pietro sempre più vincente.
Il “Re” si è visto raggiungere nel gioco finale e allo spareggio, all'ultima pignatta, sono riusciti a riconquistare il titolo e l'ambito “Gummolo di Vino”.
I ragazzi di Rotalupo hanno sfiorato l'impresa di bloccare la riconquista e concedere il bis , riuscito soltanto a San Pietro e al rione Timponi.
Sono 5 le affermazioni del Rione San Pietro, 2 vittorie per Fontanelle/Cropani, Centro Storico e Timponi, una sola affermazione Rotalupo/Calancone.
Bulfaro ha alzato il “Gummolo” per ben 6 volte, una volta con il Centro Storico e 5 anni con San Pietro, ed è stato sconfitto solo 2 volte, una volta per mano dei Timponi con il capitano Giuseppe De Stefano e due anni fa dai ragazzi terribili capitanati da Giuseppe Risolino rione Rotalupo/Calancone.
Giuseppe Risolino, che quest'anno difenderà i colori della città vecchia, proverà a spodestare il “Re” e riconquistare il trono perso l'anno scorso. Ci penseranno anche i canottieri lucani capitanati da Massimo Tortorelli in forze ai Timponi a lanciare la sfida per la riconquista di un titolo che ormai manca a questo rione da ben 5 anni. Ultima volta vinsero nel lontano 2011. La sfida al “Re” arriverà anche da una rappresentanza dell'amministrazione pronta a mettersi in gioco e per la prima volta portare il titolo nella casa comunale. La partita è già iniziata, le tattiche pronte e il tema della serata sarà ancora una volta “Attacco al Re”, che aspetta e attende le mosse con la speranza di allungare ancor di più, con la sua poderosa e fortissima squadra, il suo regno infinito sui giochi, ormai entrato nella leggenda del “palio delle genti di Senise”.

Di seguito l'albo doro aggiornato
2005 Cropani
2006 Centro Storico
2007 Fontanelle
2008 Centro Storico
2009 San Pietro
2010 Timponi
2011 Timponi
2012 San Pietro
2013 San Pietro
2014 San Pietro
2015 sospesa per pioggia
2016 Rotalupo- Calangone
2017 San Pietro

* dal 2008 Cropani è stato accorpato a Fontanelle

Giuseppe Panaino
lasiritide.it



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
18/12/2018 - A Natale la Sagra della Strazzata all’ombra di Federico

Una tre giorni all’insegna dei sapori tradizionali organizzata dalla Pro Loco Castel Lagopesole, dall’Associazione “Il Cigno” e dalla EuroCast Eventi in attesa del Natale. La piazza del borgo federiciano ospiterà, infatti, dal 21 al 23 Dicembre 2018 l’edizione invernale dell...-->continua

18/12/2018 - Scuola Bramante,attività di laboratorio e mercatini di Natale

Dopo il grande successo riscontrato dal Presepe Vivente, proposto dalle classi III A e B primaria dell’Istituto Comprensivo “Bramante” di Matera nella suggestiva location di Masseria Radogna, nel cuore del Parco della Murgia Materana, è già tutto pronto per un...-->continua

18/12/2018 - Teatro “Don Bosco” di Potenza,va in scena “Povr a chi car malat”

Giovedì 20 dicembre, alle ore 20.30, al teatro “Don Bosco” di Potenza, la compagnia teatrale “Lu Uarniedd” porterà in scena la commedia in due atti, in vernacolo potentino, “Povr a chi car malat”.
La rappresentazione teatrale scritta, diretta e interpretat...-->continua

18/12/2018 - Il Premio Siris diventa Premio Siris-Sud e Premio Siris-Gigi Giannotti

Il Premio Siris-Sud volge lo sguardo non solo alla Basilicata, ma alle personalità del Sud Italia che si sono distinte per il valore delle proprie opere. Non più un Premio ai grandi della Basilicata, ma dalla Basilicata un premio ai grandi uomini del Sud. Per ...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo