HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

A Metaponto 'Frida Am I 2' di e con Federica Gumina e Grazia Leone

5/08/2018

Sabato 4 agosto nella meravigliosa cornice del Castello di Torremare a Metaponto, con il pubblico delle grandi occasioni, partecipe come sempre a questi eventi, è andato in scena lo spettacolo teatrale e di danza dal gusto “onirico” dal titolo: “Frida Am I 2” di e con Federica Gumina, Regista, attrice e danzatrice di tango argentino e con l’attrice lucana Grazia Leone. Uno spettacolo della compagnia Atacama dedicato alla pittrice messicana Frida Kahlo, che trasformò la sofferenza feroce della sua vita in arte. Un capolavoro che è andato in scena nel contesto naturale all’interno del cortile del Castello, dove Frida Kahlo è stata magistralmente interpretata dalla bravissima Grazia Leone nata a Bernalda, ma che vive a Roma. Attrice di teatro moderno e sperimentale, nel suo percorso artistico ha interpretato con successo tante parti anche nel mondo del Cinema. Lei, consapevole del suo talento, si è apprestata a vivere una delle esperienze più intense del percorso artistico. Si considera cittadina del mondo, anche se porta con se la sua terra nel cuore, questa volta davanti al suo pubblico. Lo spettacolo è stato un successo una (prima assoluta in Basilicata), con testi inediti e coreografia di teatro e di danza misto a tango argentino, con il supporto coreografico di Patrizia Cavola, la collaborazione alla regia di Paolo Orlandelli, e Monsier David fantasia internazionale del feet theater che ha curato le luci dello spettacolo. Una ricerca di illimitate capacità espressive e comunicative del corpo, che hanno dato vita ad un opera innovativa e coinvolgente che ha attratto lo spettatore e lo catapultato nel mondo dell’arte. C’e’ stato anche il debutto dei musicisti Anna Claudia De Bellis alla fisarmonica e Mimmo Leone (il padre di Grazia), alla chitarra che hanno accompagnato le scene. Grazia Leone a fine spettacolo ha voluto ringraziare il pubblico presente e a coloro che hanno collaborato alla realizzazione dello stesso, sperando che il messaggio dello stesso sia arrivato << Non importa ciò che succede ma è importante come reagiamo>>. Frida, Frido, Freedom, libera di essere quello che è stata, è un viaggio nell’anima, nella Natura, dove vi è una bellezza nuova, più forte e più vera, la bellezza della vita, è forse proprio arrivando al limite che possiamo scoprire la verità?




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/04/2019 - Un anno di amore nel nome di Domenico

Un anno di amore. Un anno di solidarietà nel nome di Domenico Generoso, piccolo angelo tornato in cielo troppo presto a causa di una malattia. Esattamente un anno fa a Teana veniva presentata ufficialmente l’associazione di volontariato ‘’Il piccolo principe’’, dedicata app...-->continua

21/04/2019 - Vietri di Potenza, grande successo per la 43^ edizione de “la Passione di Cristo”

Un grande successo di pubblico in paese per l’edizione numero 43 de “La Passione di Cristo”, che nella giornata del Venerdì Santo ha richiamato a Vietri centinaia di persone provenienti anche da fuori regione (in particolare da Campania, Puglia, Calabria e Laz...-->continua

20/04/2019 - Diocesi di Tursi-Lagonegro:gli auguri del Vescovo per la Pasqua

Pasqua: il dono della speranza per ogni uomo

Anche per noi, oggi, risuona rassicurante la voce dell’angelo: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto” (Lc 24,5.6). È risorto! Non è una notizia qualsiasi, si tratta dell’annunc...-->continua

20/04/2019 - Muro lucano tre le 43 tappe della ciclovia appenninica nazionale

Una foto del sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro con Enrico Della Torre, Direttore Generale “Vivi Appennino” testimonia l’impegno del primo cittadino murese nell’intento di portare sempre più il paese ad un turismo nazionale. “La nostra Muro Lucano sarà una...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo