HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Laghi di Monticchio per i Luoghi del Cuore FAI 2018

31/07/2018

Dal 30 maggio fino al 30 novembre, Monticchio parteciperà all’iniziativa del FAI, Fondo Ambiente Italiano, “i Luoghi del Cuore” edizione 2018 e fino ad oggi ha raggiunto e superato i 2.384 voti con l’11° posto nella classifica provvisoria nazionale.
Nel decidere di intraprendere questa iniziativa, oltre alla passione personale verso questo luogo, sono partito da alcuni dati numerici:
1. il vincitore della passata edizione ha totalizzato 50.124 voti;
2. in Basilicata esistono 238.000 famiglie (ISTAT dicembre 2017) delle quali 158.000 hanno una connessione internet in casa, quindi abili a votare online.
A tutti coloro che pensano che la Basilicata possa avere un ruolo importante nell’economia regionale e nazionale, dal punto di vista turistico, vorrei comunicare che porterò avanti la causa di “Monticchio, come il Luogo del Cuore della Basilicata” attraverso un tour che mi vedrà impegnato dal 6 al 24 agosto per i comuni del basso potentino e materano, sperando nella possibilità di poter allacciare collaborazioni con associazioni locali, o chiunque volesse farne parte per i prossimi mesi e fino alla fine novembre, raccogliendo firme o supportando la divulgazione promozionale su facebook per il voto online.
È evidente a tutti che per raggiungere un risultato importante avrò bisogno dell’appoggio di tutto il popolo lucano e provare a portare alla ribalta nazionale lo stato di degrado e abbandono in cui versa Monticchio, ma soprattutto tutto il suo potenziale turistico non ancora espresso.
Le città che saranno visitate sono: Muro lucano il 6, Tricarico il 7 e l’8, Moliterno il 9 e 10, Senise l’11, Policoro il 12, Metaponto il 13, Castelluccio Inferiore il 14, Maratea 15 e 16, Lagonegro il 17, Sarconi il 18, Sasso di Castalda il 19, Brindisi di Montagna il 20, Pietrapertosa il 21, Campomaggiore il 22, Matera il 23 e 24. Altre mete di passaggio saranno: il santuario di Anglona a Tursi, il Monte Viggiano e il Monte Sirino, Craco, Aliano.
E’ possibile votare Monticchio nelle seguenti modalità:
1. online, registrandosi con mail personale o con il proprio profilo facebook su www.fondoambiente.it/luoghi/monticchio?ldc
2. o firmando il modulo cartaceo scaricabile dal sito o presso i banchetti del proprio paese;
Per qualsiasi informazione fate inoltre riferimento alla pagina facebook @MonticchioFAI2018.


Luciano Carrieri - Comitato Laghi di Monticchio FAI 2018



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
26/05/2019 - Viggianello:Work Conference sul tema della Cultura Immateriale

Si terrà martedì 28 maggio alle ore 17.30, presso il Castello dei Principi San Severino, in via Ponte Castello, a Viggianello (PZ), la work conference sul tema “La cultura immateriale come identità locale” per raccontare le buone pratiche di sviluppo sostenibile del territor...-->continua

25/05/2019 - Sirino in transumanza: torna il cooking show ''più alto d’Italia''

Si terrà anche quest’anno nella meravigliosa cornice naturale alle pendici del monte Laudemio, sulle sponde dell’omonimo lago di origine glaciale, il “cooking-show” più alto d’Italia: uno spettacolo coinvolgente, divertente ed educativo, ideato dallo chef di o...-->continua

25/05/2019 - Milano.In mostra Matera e la sua Procincia

Prosegue con successo la bella ed esauriente Mostra fotografica “Matera e i Paesi della sua Provincia” e la retrospettiva “Pisticci ieri e oggi”, organizzate a Milano dalla Fondazione Carlo Perini e dal Comitato Civico per Gorgoglione, in via Aldini 70.
L...-->continua

25/05/2019 - Aperte le iscrizioni per la quarta edizione di “Quando il Riciclo si fa Moda”

Dopo il grande successo di pubblico e di critica delle prime tre edizioni, si aprono le iscrizioni per l’edizione 2019 di “Quando il riciclo si fa moda”, primo concorso di eco-fashion del meridione organizzato dalla Pro Loco Trivigno, al fine di valorizzare i ...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo