HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Latronico:la GdF incontra gli studenti sul tema della legalità economica

14/04/2018

Si è svolto presso l’Istituto Comprensivo “Benedetto Croce” di Latronico un nuovo incontro organizzato dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Potenza, nell’ambito del progetto denominato “Educazione alla Legalità Economica”, giunto alla VI edizione. La conferenza, promossa dal Dirigente dell’Istituto Prof.ssa Serena Trotta, è stata tenuta dal Comandante della Compagnia di Lauria, Cap. Giuseppe Forte, alla presenza del Vice Preside Prof. Annibale Bruno e della referente del progetto Prof.ssa Giuseppina Parisi. L’iniziativa rientra tra le attività di collaborazione tra il Corpo e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, regolate attraverso uno specifico protocollo di intesa che prevede che gli incontri con gli studenti della scuola primaria e secondaria siano realizzati in continuità con il programma di insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”. Obiettivo di tali momenti di divulgazione è, principalmente, l’intento di portare gli studenti a maturare la conoscenza del valore della legalità economica con riferimento ai temi dell’evasione fiscale e dello sperpero di denaro pubblico, stimolando la consapevolezza del ruolo di cittadini, comportante l’esercizio di diritti e il rispetto di doveri anche sul piano economico. In particolare, attraverso l’illustrazione di esempi concreti riscontrabili nella vita quotidiana, gli studenti, presenti nel numero di circa 200 e provenienti dalle classi IV e V della scuola primaria e di tutte le classi della scuola secondaria di primo grado, sono stati sensibilizzati verso i valori della legalità economica che tendono a tutelare le condizioni generali del tessuto sociale, con il messaggio che il rispetto delle norme “conviene” comunque, indipendentemente dalle possibili sanzioni. I ragazzi hanno, inoltre, avuto modo di conoscere da vicino le attività svolte dalla Guardia di Finanza a tutela della sicurezza economico finanziaria, che spaziano dai compiti più conosciuti quali la lotta all’evasione fiscale e al traffico e spaccio di stupefacenti a settori in evoluzione legati al contesto europeo e internazionale, quali la lotta all’indebita utilizzazione di fondi del bilancio dell’Unione Europea, al riciclaggio di denaro e al finanziamento delle organizzazioni terroristiche. Nel corso dell’incontro, gli studenti hanno attivamente interagito con i relatori, mostrando curiosità sulle dotazioni di mezzi aerei e navali della Guardia di Finanza, le attività delle unità cinofile e su suggerimenti su come tutelarsi nell’uso di strumenti informatici. Infine, sono state illustrate le modalità di partecipazione ad un concorso denominato “insieme per la legalità” con cui saranno premiati, a livello nazionale, rappresentazioni grafico-pittoriche o produzioni video-fotografiche sui temi trattati.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
16/07/2018 - Il Coord.Docenti Diritti Umani ricorda la strage Via D’Amelio

Il Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani vuole ricordare la strage di Via D’Amelio, 19 luglio 1992, promuovendo piccole azioni di legalità in tutto il territorio nazionale; in particolare, chiediamo a tutti gli utenti dei social network di postar...-->continua

15/07/2018 - Viggianello: la Pro Loco ha anticipato alcuni eventi previsti ad agosto

La Pro Loco di Viggianello ha già anticipato alcuni eventi che caratterizzeranno il prossimo mese di agosto. Gli appuntamenti resi noti sono anche di richiamo, come in occasione del 11 agosto quando all’Anfiteatro Comunale si esibiranno i “Crifiu Live”, emerge...-->continua

15/07/2018 - Il rapporto tra spiritualità e politica in un libro a cura di Luigina Mortari

Il libro a cura di Luigina Mortari “Spiritualità e politica” di 200 pagine, edito da Vita e Pensiero, ed acquistabile al prezzo di 16 euro, mette in rilievo che la politica si fonda sul dato di fatto della pluralità degli uomini, e tratta della convivenza dei ...-->continua

15/07/2018 - A Viggiano successo per la prima edizione del Premio Kiris

Moda e sapori sono le due facce della stessa medaglia, i due “prodotti” più significativi del “made in Italy”, su cui puntare per una crescita dell’economia locale e dell’occupazione specie giovanile. E’ il messaggio lanciato ieri a Viggiano dall’evento “Moda...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo