HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

SERVIZI

FOTO

TERRITORIO

 

Nessun lucano nel nuovo Governo

13/06/2018



Oggi giureranno i viceministri e i sottosegretari che completeranno l’Esecutivo a guida 5 Stelle – Lega. Sono trapelati i nomi, e in totale sono 45: 39 sottosegretari e 6 viceministri che giureranno oggi alle 13 a Palazzo Chigi. Tra questi nessuno è lucano, nonostante i partiti che compongono lo schieramento della maggioranza abbiano superato in Basilicata il 50% dei voti, con i pentastellati primo partito in ogni collegio.
Per quanto riguarda il senatore Pasquale Pepe, il suo mancato ingresso nel Governo può anche essere collegato alla eventualità che lo stesso possa correre alle prossime regionali in autunno. Meno chiare, invece, le ragioni della scelta dei 5 Stelle. Soprattutto alla luce della questione ambientale, da sempre cavallo di battaglia del Movimento. Certo, questo ovviamente non significa che non verrà affrontata ma, vista la risposta dell’elettorato lucano, forse sarebbe stato lecito aspettarsi qualcosa in più.
Non era affatto semplice riuscire a primeggiare in una Regione da sempre roccaforte della sinistra, e di questo Di Maio e Salvini avrebbero dovuto tenerne conto.
Fatto sta che la Basilicata non rimaneva senza esponenti nell’esecutivo da almeno 15 anni.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it

La lista completa dei 6 viceministri e 39 sottosegretari del Governo Conte

Presidenza del Consiglio dei ministri
on. Guido Guidesi (Rapporti con il Parlamento),
sen. dott. Vincenzo Santangelo (Rapporti con il Parlamento),
on. Simone Valente (Rapporti con il Parlamento);
on. dott. Mattia Fantinati (Pubblica amministrazione);
on. Stefano Buffagni (Affari regionali e autonomie);
on. dott.ssa Giuseppina Castiello (Sud);
sig. Vincenzo Zoccano (Famiglia e disabilità);
prof. . Luciano Barra Caracciolo (Affari europei);
sen. Vito Claudio Crimi (Editoria);
on. Vincenzo Spadafora (Pari opportunità e giovani);

Affari esteri e cooperazione internazionale
on. dott. Emanuela Claudia Del Re
on. dott. Manlio Di Stefano
sen. dott. Ricardo Antonio Merlo
on. dott. Guglielmo Picchi

Interno
sen. Stefano Candiani
dott. Luigi Gaetti
on. dott.Nicola Molteni
on. dott. Carlo Sibilia

Giustizia
on. dott. Vittorio Ferraresi
on. avv.Jacopo Morrone

Difesa
on. dott Angelo Tofalo
on. Raffaele Volpi

Economia e finanze
on. dott Massimo Bitonci
on. dott.ssa Laura Castelli
on dott. Massimo Garavaglia
on. dott Alessio Mattia Villarosa

Sviluppo Economico
sen. dott Andrea Cioffi
on. Davide Crippa
on. dott Dario Galli
prof. Michele Geraci

Politiche Agricole alimentari e forestali
on. dott. Franco Manzato
dott.ssa Alessandra Pesce

Ambiente, tutela del territorio e del mare
on. Vannia Gava
on. Salvatore Micillo

Infrastrutture e Trasporti
sig. Michele Dell’Orco
on dott. Edoardo Rixi
sen. Armando Siri

Lavoro e le politiche sociali
on. Claudio Cominardi
on. Claudio Durigon

Istruzione, Università e Ricerca
prof. on. Lorenzo Fioramonti
prof. Salvatore Giuliano

Beni e attività Culturali e il turismo
sen. dott.ssa Lucia Borgonzoni
on. dott. Gianluca Vacca

Salute
prof. Armando Bartolazzi
on. dott. Maurizio Fugatti.

Ministri della Repubblica Italiana

Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte
Vicepresidente del Consiglio e Ministro del Lavoro e delle politiche sociali: Luigi Di Maio e Matteo Salvini
Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta: Riccardo Fraccaro
Pubblica Amministrazione: Giulia Bongiorno
Affari Regionali e Autonomie: Erika Stefani
Ministro per il Sud: Barbara Lezzi
Ministro per la disabilità e famiglia: Lorenzo Fontana
Ministro affari esteri: Enzo Moavero Milanesi
Ministro della Giustizia: Alfonso Bonafede
Ministro della Difesa: Elisabetta Trenta
Ministro dell’Economia: Giovanni Tria
Ministro delle politiche agricole: Gianmarco Centinaio
Ministro Infrastrutture: Danilo Toninelli
Ministro dell’Istruzione: Marco Bussetti
Ministro dei Beni Culturali e Turismo: Alberto Bonisoli
Ministro della Salute: Giulia Grillo
Ministro degli Affari europei: Paolo Savona
Ministro dell’Ambiente: Sergio Costa
Sottosegretario Presidente del Consiglio: Giancarlo Giorgetti



ALTRE NEWS

CRONACA

23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro
23/06/2018 - Rotonda: il Comune non restituirà 92mila € e ne incasserà 654 mila per lo stadio
23/06/2018 - Venosa. Incassano vincite Gratta & vinci rubati
23/06/2018 - Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano

SPORT

23/06/2018 - FCI Basilicata. Su il sipario all’edizione numero 18 della Pollino Bike Marathon
23/06/2018 - Futsal: Tiago GOLDONI va al Svamoda-San Gerardo C5 Potenza
21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo