HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

SERVIZI

FOTO

TERRITORIO

 

Qualche idea romantica per festeggiare San Valentino

6/02/2019



Molti non lo festeggiano perchè ‘’l’amore è tutti i giorni”, ma c’è anche chi ci tiene a preparare qualcosa di speciale o a trascorrere una serata diversa per festeggiare il 14 febbraio. Che alla gente piaccia o no, San Valentino è diventata una vera e propria ricorrenza che molti attendono per dichiarare il proprio amore incondizionato, per chiedere la mano della propria dolce metà o per approfittare di un bel viaggetto tête à tête.
Le origini di questa festa sono piuttosto controverse, ma fanno tutte riferimento a questo santo noto per la diffusione del suo messaggio d’amore. Conosciuta in quasi tutti i paesi del mondo, la festa di San Valentino ha perso i suoi connotati prettamente religiosi per assumerne alcuni più romantici e, ovviamente, commerciali.
Come si può, dunque, festeggiare il giorno di San Valentino?
La parola chiave è “amore”, quindi spazio a tante idee romantiche, originali o classiche che siano: in ogni caso si tratta di attenzioni che verranno ben apprezzate dalla dolce metà alle quali sono dedicate. Ecco qualche idea ad effetto, ma non difficile da realizzare per il 14 febbraio:
- iniziare la giornata con una colazione dolcissima ed ultra romantica, possibilmente a letto, è come continuare a sognare ad occhi aperti. Non ci sarà risveglio migliore, accompagnato da un bel caffé, il suo cornetto preferito e magari un bel palloncino a forma di cuore ed una rosa rossa…
- una cena romantica a casa fa sempre piacere. Se dedicarsi ai fornelli non è un problema (in caso contrario, un ristorante un po’ più chic del solito andrà anche benissimo), preparare una cenetta leggera, ma golosa a casa è sempre un’opzione ultra valida. Basta scegliere il menù giusto (i suoi piatti preferiti per esempio) e preparare una magnifica decorazione di San Valentino con qualche cuoricino, una manciata di candele per creare un’atmosfera accogliente, romantica ed intima, un po’ di musica rilassante in sottofondo ed un classico percorso di petali di rose che dalla tavola porta direttamente alla porta della camera da letto. A chi non piacerebbe?
E se proprio si è negati ai fornelli, ci sono degli chef a domicilio pronti a preparare una cenetta con i fiocchi e di gran classe. Insomma, in questo caso bisogna giusto curare la decorazione per la cena di San Valentino
e tutto il resto sarà uno spettacolo, per gli occhi, ma anche per il gusto!
- prenotare un massaggio di coppia nella propria spa preferita è l’ideale se si è alla ricerca di relax e tranquillità. Rappresenta una buona opzione alternativa per chi non ha una grande vasca da bagno per due in casa…
- il week end romantico è il must: se non ci sono impegni che coinvolgono il fine settimana, ecco che un viaggetto fuori porta è perfetto. Che sia in montagna, davanti ad un camino acceso, per visitare un castello o per scoprire una delle tante capitali europee, una gita di coppia non è affatto male.
-il parco divertimenti o uno sport estremo: chi è avventuroso, spregiudicato ed ama l’adrenalina, queste due soluzioni possono essere molto originali ed un’alternativa leggermente meno romantica, ma ugualmente indimenticabile per San Valentino.
Insomma, l’obiettivo di questa festa è far qualcosa di diverso ed esprimere in maniera più o meno romantica tutto l’amore che si prova verso la propria dolce metà. Le idee sono tantissime, più o meno costose, più o meno piccanti e maliziose e più o meno originali. In ogni caso, bisogna seguire l’istinto e organizzare qualcosa che possa far bene alla coppia, per trascorrere un bel momento insieme, per brindare ai propri sentimenti e all’amore, per condividere la parte più dolce e tenera di sè in una giornata che potrebbe essere come tutte le altre, e che invece si trasformerà in un ricordo davvero speciale!



ALTRE NEWS

CRONACA

20/04/2019 - Incidente sulla Sarmentana, coinvolto un centauro
20/04/2019 - Francavilla in Sinni. Furto di legna nel Parco del Pollino. Denunciato
20/04/2019 - Matera: vende un “Iphone 7” a prezzo vantaggioso ma è una truffa
19/04/2019 - Automediche a mezzo servizio. Intanto parte il bando per 80 medici

SPORT

20/04/2019 - Ritorna alla vittoria il Potenza Calcio
20/04/2019 - P2M En&Gas Potenza,ipoteca sul titolo regionale di Serie D maschile
20/04/2019 - Futsal Senise: i Giovanissimi bissano il primato regionale
20/04/2019 - Rotonda: entra nella prima squadra di calcio amputati del sud

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/04/2019 Sospensione idrica oggi 20 Aprile in Basilicata

Potenza: a causa deld protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in contrada Poggio Cavallo, contrada Rossellino, via Rifreddo e via De Nicola resterà sospesa fino alla mezzanotte.

19/04/2019 Sospensione idrica a Rionero In Vulture

Rionero in Vulture: per consentire lavori di manutenzione straordinaria del serbatoio cittadino, martedì 23 aprile l’erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti. La sospensione riguarderà l’intero abitato ad eccezione delle frazioni di Monticchio e delle seguenti zone: contrada Scascione, contrada Ventaruolo, contrada Colonnello, via del Brigantaggio, via Padre Tortorella, viale della Bramea, via della Ninfea Bianca, via Alborella Vulturina, via Fontana Castagno e strade limitrofe.

19/04/2019 Serie D/H: risultati 32^ giornata

Az.Picerno – Taranto 0-0
Gravina – Nola 4-0
Fc.Francavilla – Bitonto 0-1
Gelbison – Gragnano 2-1
Granata – Cerignola 1-1
Nardò – Savoia 2-2
Sarnese – Fideli Andria 1-2
Sorrento – Pomigliano 1-0
Altamura – Fasano 1-2

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo