HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Concorso “Senise Storia nell’Acqua”: Prorogati i termini

5/09/2014



Si è conclusa con grande successo di adesioni e contatti la prima fase del Concorso di idee Senise Storia nell'acqua. L'iniziativa dell’Associazione culturale “Sinapsi”, con il patrocinio del Gal Cittadella del Sapere, Comune di Senise, Parco Nazionale del Pollino, Acquedotto Lucano, ruota intorno ad un monumento rurale – la “fontana di basso” di Senise - che ha necessità di urgenti lavori di restauro. Numerose le visite in loco e sul web e altrettanto numerose le richieste di proroga dei termini per la presentazione degli elaborati oggetto del concorso. L'organizzazione pertanto comunica che il termine ultimo per la presentazione degli elaborati è spostato al 25 settembre.
L’idea – evidenzia la presidente dell’Associazione Giusy Chiaradia – è finalizzata a promuovere il territorio e a valorizzare le aree sottoutilizzate, attraverso un’attenta analisi storico-antropologica e sociologica di aspetti ed ambiti delle comunità locali. Essa parte dal 2010 quando si è svolto uno studio sul ruolo che hanno avuto i monumenti rurali urbani più comuni (LE FONTANE, GLI ABBEVERATOI e i lavatoi) disseminati nel comune di Senise, quali custodi storici della vita sociale, economica e culturale del '900. Nel 2010 si scelse proprio la fontana raffigurata in contrada Rotalupo a Senise come anfiteatro naturale per uno dei convegni della manifestazione “Comunicamente Basilicata” Fiera dei comuni. L’acqua oltre che strumento fondamentale di civiltà e sviluppo – è l’obiettivo centrale ribadito dalla dott.ssa Francesca Perrone che ha curato le schede - può diventare risorsa di marketing territoriale e di attrazione in particolare a Senise.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/04/2018 - GdF Matera:evasione fiscale nel commercio di oro e preziosi
22/04/2018 - Colobraro: muore precipitando con parapendio
22/04/2018 - Due arresti sulla Jonica per droga
22/04/2018 - Basilicata.A Policoro grande partecipazione per il Consiglio su emergenza idrica

SPORT

23/04/2018 - Gara individuale della Bocciofila Montereale: Nocera e Bolzano sul podio
23/04/2018 -  Olimpia Matera vince e va ai Playoff
22/04/2018 - Il Matera reagisce alle penalizzazioni e batte l’Andria
22/04/2018 - La Geosat Geovertical resta nell’olimpo del volley

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/04/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in località Pierno e Mantra resterà sospesa fino al recupero del livello.

Montemilone: per consentire lavori di collegamento sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in via Pagano, via Diaz, via Flacco e zone limitrofe resterà sospesa dalle ore 9 fino alle ore 19 di oggi.

22/04/2018 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 27^ giornata

RAF Vejanum – Roccanova 1-0 – giocata sabato
L.Montescaglioso – Atletico Lauria 1-3
Montemurro – Castelluccio 2-5
Polis.Tramutola – Policoro 3-2
Salandra – Polis. Sarconi 2-0
Tursi – Lu Tito 1-2
Viggianello – A.Montalbano 1-1
Riposa Pro Loco Spinoso

22/04/2018 Promozione: risultati 26^ giornata

Avigliano – Paternicum 3-2
Bella – Anzi 1-2
Brienza – Rotunda Maris 0-2
Ferrandina – Santarcangiolese 6-0
Fortuna Potentia – Pomarico 2-0
Miglionico – CandidaMelfi 2-2
Oraziana Venosa – Ruoti 3-0

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo