HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Concorso “Senise Storia nell’Acqua”: Prorogati i termini

5/09/2014



Si è conclusa con grande successo di adesioni e contatti la prima fase del Concorso di idee Senise Storia nell'acqua. L'iniziativa dell’Associazione culturale “Sinapsi”, con il patrocinio del Gal Cittadella del Sapere, Comune di Senise, Parco Nazionale del Pollino, Acquedotto Lucano, ruota intorno ad un monumento rurale – la “fontana di basso” di Senise - che ha necessità di urgenti lavori di restauro. Numerose le visite in loco e sul web e altrettanto numerose le richieste di proroga dei termini per la presentazione degli elaborati oggetto del concorso. L'organizzazione pertanto comunica che il termine ultimo per la presentazione degli elaborati è spostato al 25 settembre.
L’idea – evidenzia la presidente dell’Associazione Giusy Chiaradia – è finalizzata a promuovere il territorio e a valorizzare le aree sottoutilizzate, attraverso un’attenta analisi storico-antropologica e sociologica di aspetti ed ambiti delle comunità locali. Essa parte dal 2010 quando si è svolto uno studio sul ruolo che hanno avuto i monumenti rurali urbani più comuni (LE FONTANE, GLI ABBEVERATOI e i lavatoi) disseminati nel comune di Senise, quali custodi storici della vita sociale, economica e culturale del '900. Nel 2010 si scelse proprio la fontana raffigurata in contrada Rotalupo a Senise come anfiteatro naturale per uno dei convegni della manifestazione “Comunicamente Basilicata” Fiera dei comuni. L’acqua oltre che strumento fondamentale di civiltà e sviluppo – è l’obiettivo centrale ribadito dalla dott.ssa Francesca Perrone che ha curato le schede - può diventare risorsa di marketing territoriale e di attrazione in particolare a Senise.



ALTRE NEWS

CRONACA

21/06/2018 - Migranti, le proposte della Basilicata in un documento delle Regioni
21/06/2018 - Basilicata. Chiaromonte: sventata truffa ad anziani
21/06/2018 - Basilicata. Metaponto, case locate in nero a turisti
21/06/2018 - Basilicata. Pisticci, sequestrata discarica abusiva

SPORT

21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!
20/06/2018 - Organizzazione e sicurezza ad hoc per la Sirino Mtb Race dell’8 luglio a Nemoli
20/06/2018 - Week end su due ruote a Terranova di Pollino: torna la Marathon

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

20/06/2018 A Lauria la presentazione del nuovo libro di Gianni Pittella

Venerdì 22 giugno 2018, ore 18.30, presso l'Hotel Happy Moments (C.da Mosella, 92, Lauria - PZ), si terrà la presentazione dell'ultimo libro di Gianni Pittella "Il più bello dei mari è quello che non navigammo. Per una politica autentica e appassionata", edito da Rubbettino. Alla presentazione parteciperanno: l'autore Gianni Pittella, Dario Carella, giornalista RAI; Paola Izzi, funzionaria gruppo PD al Senato; Luciana De Fino, imprenditrice.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo