HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Confesercenti: vita sempre piu’ breve per negozi al dettaglio

3/09/2014



Il quadro di Unioncamere si fa ancora più fosco nel settore del commercio al dettaglio (con sede fissa) perché se chiudono anche imprese che hanno una lunga storia imprenditoriale alle spalle quelle più recenti sembrano destinate ad avere una vita sempre più breve: in Basilicata a giugno 2014 hanno abbassato la saracinesca il 33,7% delle imprese iscritte nel 2010, il 26,8% di quelle iscritte nel 2011 e il 18,4% delle imprese iscritte nel 2012. Lo riferisce la Confesercenti di Potenza sulla base delle tendenze in atto e dei precedenti monitoraggi dell’Osservatorio Confesercenti sul Commercio al Dettaglio, stimando che, complessivamente nel Paese, nel bimestre luglio-agosto 2014, circa 5.400 imprese del commercio al dettaglio in sede fissa abbiano cessato l’attività.
Secondo le nostre rilevazioni – è scritto nella nota della Confesercenti - la crisi ha accorciato notevolmente la vita delle imprese del commercio: a giugno 2014 oltre il 40% delle attività aperte nel 2010 è già sparito. Un’impresa su quattro dura addirittura meno di tre anni.
La nostra associazione – afferma Prospero Cassino, presidente Confesercenti Potenza - ha attivato diversi servizi per aiutare gli imprenditori in difficoltà, ma non tutti richiedono un’assistenza. A volte per pudore: per molti la chiusura dell’attività in cui hanno lavorato per tutta la vita, magari insieme alla famiglia, è una sconfitta personale. Per questo qualcuno chiude senza clamore, magari approfittando delle ferie. In qualche caso è stato il mancato rinnovo della tessera all’associazione ad annunciarci la scomparsa di un’impresa. Motivo in più – dice Cassino – per sostenere l’accorato appello del Presidente di Unioncamere Lamorte a chi ha competenze e ruoli istituzionali a non distrarsi ulteriormente.
Per Confesercenti l’avvio del 2014 è stato peggiore di quanto ci si aspettava. Anche la stagione dei saldi ha avuto risultati generalmente al di sotto delle aspettative, anche se con grandi differenze territoriali. Siamo entrati nel terzo anno di crisi del commercio, e molte imprese semplicemente non ce la fanno più, schiacciate dalla diminuzione dei consumi delle famiglie e l’aumento della pressione fiscale. Spaventa, inoltre, la doppia batosta Tari/Tasi. Come se non bastasse, sui piccoli commercianti si è abbattuta dal 2012 anche la liberalizzazione delle aperture del commercio. Introdotta dal Salva-Italia del Governo Monti con lo scopo di rilanciare consumi e occupazione, è stata un vero flop: i previsti effetti benefici sono tuttora ‘non pervenuti’, ed il settore ha perso tra il 2012 e il 2013 oltre 100mila posti di lavoro tra imprenditori e dipendenti, registrando allo stesso tempo 28,5 miliardi di minori consumi di beni da parte delle famiglie.




ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2018 - 45enne di Matera nasconde 20 kg di hashish nel suo garage di Cento
11/12/2018 - Pittella, Cassazione: ‘Non emergono gravi indizi di colpevolezza’
11/12/2018 - Aggredisce autista autobus, arrestato
11/12/2018 - Stalking: 41enne materano ai domiciliari

SPORT

11/12/2018 - Serie D – G/H: il Francavilla atteso dall’esame Bitonto
11/12/2018 - Serie D – G/H: il Picerno ospite del Taranto nella partitissima
11/12/2018 - Prima Ctg/B: il Viggianello cade a Irsina
10/12/2018 - Serie D – G/H: altro rinforzo per la capolista Picerno

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/12/2018 comunicazione di sospensione idrica in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, potrebbero verificarsi cali di pressione o temporanei disservizi nelle seguenti zone: Via Pertini, Via Einaudi, Via E. De Nicola, C.da Rossellino, C.da Poggiocavallo, C.da Marrucaro, Via Aria Silvana, Via Ponte S. Antonio, Via delle Mattine, Via Fonte Ceciliana, Via Costa della Gaveta, Via Poggio delle Macine, Via dell’Agrifoglio, C.da Piani del Mattino, C.da San Francesco, C.da Chiangali, C.da Avigliano Scalo, C.da Stompagno, C.da Botte Porchereccia, C.da Demanio San Gerardo, C.da Bosco Grande, C.da Bosco Piccolo, C.da Tiera Tufaroli, C.da Tiera di Vaglio e zone limitrofe.
Acerenza: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 17:00 di domani 12.12.2018, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Isca Rotonda, Santa Domenica, Pipoli, S. Germano, Macchione, Fiumarella, Finocchiaro e zone limitrofe

10/12/2018 Sospensione erogazione idrica 10 dicembre 2018

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Cappuccini sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.
Grumento Nova: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:30 alle ore 18:00 salvo imprevisti.
Stigliano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in vico VI e vico VII Zanardelli, via Turati e via Cilento sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Rotondella, Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Trisaia e località Tocca Cielo resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

9/12/2018 Serie D-g/H: risultati 14^ giornata

Granata – Taranto 0-2 giocata ieri
Nardò – Cerignola 0-0 giocata ieri
Francavilla – Pomigliano 3-1
Gelbison – Bitonto 0-2
Altamura – Savoia 0-0
Az.Picerno – Sorrento 5-0
Fidelis Andria – Nola 0-0
Sarnese – Città di Fasano 0-1
Gravina – Città di Gragnano 0-0

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo