HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Pittella su 'sblocca Italia':'leggiamo prima il decreto'

30/08/2014



Il presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella interviene in merito al decreto "Sblocca Italia". " La Basilicata gioca in queste ore una partita importante sul tema petrolio. Gioca la possibilità di vivere un nuovo protagonismo sulla scena nazionale ma soprattutto la possibilità di immaginare per sè un futuro di riscatto economico e sociale.
Comprendo per questo la grande attenzione mediatica riservata al decreto Sblocca Italia approvato nel Consiglio dei Ministri di ieri, nella parte che riguarda lo "Sblocca energia" e il riferimento esplicito alla nostra regione. Comprendo la preoccupazione e la tensione dell'intero popolo lucano, pari a quelle sentite dai rappresentanti istituzionali, me in testa.
Ma sulla questione voglio essere ulteriormente chiaro.
Ho avuto un'interlocuzione serrata nel pre Consiglio dei ministri di ieri con esponenti del governo centrale, ho ribadito posizioni nette, contrarietà rispetto ad alcune anticipazioni emerse dalla bozza del decreto. Non ho mollato la presa e non lo farò nelle prossime ore, quando il quadro sarà meglio delineato. Non farò sconti, non indietreggerò di un passo restando fermo su posizioni ormai chiare e note. Chiedo però, fin da subito, e a tutti, di mantenere compostezza, di non piegarsi su analisi frettolose ed irresponsabili. Le prossime saranno ore decisive e complesse, solo equilibrio di giudizio e fermezza di posizioni renderanno più comprensibile a tutti il da farsi.
Non c'è nulla che va dato per scontato, non prima di aver letto nel dettaglio il testo del decreto. Solo dopo presenteremo le nostre repliche e proposte e capiremo con quali armi dover combattere, se necessario, la nostra battaglia. Lì dove, la comunità lucana mi vedrà, questo è certo, al suo fianco".



ALTRE NEWS

CRONACA

25/09/2018 -  GdF di Potenza: Individuato un libero professionista “evasore totale”
25/09/2018 - Fiumicino:coppia di Potenza denunciata per furto di gioielli
25/09/2018 - In manette cittadino romeno per violenze e sfruttamento
24/09/2018 - San Costantino Albanese: muore mentre salda un tubo in metallo

SPORT

25/09/2018 - Seconda giornata campionati regionali Allievi e Giovanissimi
25/09/2018 - Eccellenza: la Vultur pareggia a sorpresa con il Pomarico
25/09/2018 - Promozione: il Lauria batte la Santarcangiolese di fronte al pubblico amico
25/09/2018 - A Potenza l’assemblea straordinaria elettiva del crb

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Comune di Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori sulle condotte, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa, nell’intero abitato, dalle ore 08:00 del giorno 27 settembre 2018 alle ore 06:00 del giorno 28 settembre 2018, salvo imprevisti.

25/09/2018 Sospensioni idriche 25 settembre 2018

-Abriola: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nell'intero abitato dalle ore 14:00 alle ore 17:00 circa di oggi, salvo imprevisti.
-Policoro: a causa di un guasto improvviso è stato necessario sospendere l'erogazione idrica in via Gonzaga nel tratto compreso tra via Bologna e 1° Traversa. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

24/09/2018 Sospensione idrica in Basilicata

-Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Monte Grappa, Monte Bianco, Rione Matteotti e zone limitrofe.
-Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa nell'intero abitato, a giorni alterni a partire da oggi, dalle ore 18.30 alle ore 06:00 del giorno seguente, salvo imprevisti

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo