HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

No Rifiuti: comitati ringraziano per l'evento del 22 agosto

24/08/2014



Il comitato Per Senise: Rifiuto! E RifiuntiAMOli ringraziano tutti, per il calore, il sostegno e soprattutto per la partecipazione al convegno organizzato. In particolar modo si ringraziano i tecnici, eccellenza delle materie che rappresentano, per aver relazionato senza accettare alcun compenso economico. È proprio vero, “nulla è più come prima”. Tito, Valle del Serrapotamo, Sant’ancangelo, Tursi, Gorgoglione, Scanzano, Valle del Mercure, una regione intera unita in piazza Vittorio Emanuele a Senise. Con orgoglio abbiamo constatato che davvero tutti hanno a cuore le sorti della nostra terra, che da troppi anni è depredata e, della nostra gente calpestata, ormai spettatrice e vittima di politiche scellerate e inappropriate. Ringraziamo a quanti hanno accolto il nostro grido di aiuto e l’hanno fatto proprio, a tutti coloro che hanno saputo mettere da parte le ideologie politiche, gli antichi contrasti e forse rancori, riuscendo a collaborare al fine di raggiungere l’obiettivo rappresentato dal bene comune, a quanti si spogliano delle proprie vesti e delle proprie bandiere, alzandone una soltanto: NO RIFIUTI nella nostra terra. Grazie ai numerosissimi giovani che sono la parte attiva nonché l’anima dei comitati stessi, i quali hanno deciso di battersi in prima fila, per ricostruire una terra migliore partendo dai ruderi che le precedenti generazioni hanno consegnato. A chi dà il proprio contributo restando nell’anonimato per scelta o per costrizione. Grazie ai vari comitati e alle associazioni, che da sempre sono il nostro sostegno, nonché amici fedeli. Grazie a tutti voi che continuate a credere in noi, ma soprattutto a chi nell’intento di distruggerci in realtà ci ha uniti! La nostra battaglia non è finalizzata a difendere solo il territorio senisese, bensì quello regionale, a riaccendere le coscienze spente, a dar voce a chi ormai stanco e deluso tace e a chi quella voce non l’ha mai tirata fuori. A tal fine continuiamo a chiedere il vostro appoggio, la vostra presenza per dare alla Basilicata, oltre che a Senise, ancora una speranza per credere in un futuro migliore e ancora una volta chiediamo al nostro Sindaco Giuseppe Castronuovo di schierarsi dalla nostra parte occupando il primo posto in questo movimento di protesta.



ALTRE NEWS

CRONACA

13/12/2018 - Centrale del Mercure: approvata la messa in sicurezza operativa del Lotto 2
13/12/2018 - Basentana: incidente mortale nei pressi di Vaglio
13/12/2018 - Taglia legna nel bosco, uomo arrestato a Palazzo San Gervasio
13/12/2018 - 38enne di Montalbano agli arresti domiciliari per droga

SPORT

13/12/2018 - Futsal C1 Basilicata: a Senise arriva Rocco Palese
13/12/2018 - Invicta Matera,seconda visita stagionale di un tecnico Juventus
13/12/2018 - Potenza Calcio:lo sfogo post partita del patron Caiata
13/12/2018 - Eccellenza: il Latronico esonera Capobianco

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

13/12/2018 Comunicazione sospensione idrica in Basilicata

Lauria: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa via Caduti 7-9-43 dalle ore 14:00 di oggi fino al termine dei lavori, salvo imprevisti

Potenza: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nelle contrade Piani di Zucchero e Avigliano Scalo dalle ore 11:30, salvo imprevisti.

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo