HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

No Rifiuti: comitati ringraziano per l'evento del 22 agosto

24/08/2014



Il comitato Per Senise: Rifiuto! E RifiuntiAMOli ringraziano tutti, per il calore, il sostegno e soprattutto per la partecipazione al convegno organizzato. In particolar modo si ringraziano i tecnici, eccellenza delle materie che rappresentano, per aver relazionato senza accettare alcun compenso economico. È proprio vero, “nulla è più come prima”. Tito, Valle del Serrapotamo, Sant’ancangelo, Tursi, Gorgoglione, Scanzano, Valle del Mercure, una regione intera unita in piazza Vittorio Emanuele a Senise. Con orgoglio abbiamo constatato che davvero tutti hanno a cuore le sorti della nostra terra, che da troppi anni è depredata e, della nostra gente calpestata, ormai spettatrice e vittima di politiche scellerate e inappropriate. Ringraziamo a quanti hanno accolto il nostro grido di aiuto e l’hanno fatto proprio, a tutti coloro che hanno saputo mettere da parte le ideologie politiche, gli antichi contrasti e forse rancori, riuscendo a collaborare al fine di raggiungere l’obiettivo rappresentato dal bene comune, a quanti si spogliano delle proprie vesti e delle proprie bandiere, alzandone una soltanto: NO RIFIUTI nella nostra terra. Grazie ai numerosissimi giovani che sono la parte attiva nonché l’anima dei comitati stessi, i quali hanno deciso di battersi in prima fila, per ricostruire una terra migliore partendo dai ruderi che le precedenti generazioni hanno consegnato. A chi dà il proprio contributo restando nell’anonimato per scelta o per costrizione. Grazie ai vari comitati e alle associazioni, che da sempre sono il nostro sostegno, nonché amici fedeli. Grazie a tutti voi che continuate a credere in noi, ma soprattutto a chi nell’intento di distruggerci in realtà ci ha uniti! La nostra battaglia non è finalizzata a difendere solo il territorio senisese, bensì quello regionale, a riaccendere le coscienze spente, a dar voce a chi ormai stanco e deluso tace e a chi quella voce non l’ha mai tirata fuori. A tal fine continuiamo a chiedere il vostro appoggio, la vostra presenza per dare alla Basilicata, oltre che a Senise, ancora una speranza per credere in un futuro migliore e ancora una volta chiediamo al nostro Sindaco Giuseppe Castronuovo di schierarsi dalla nostra parte occupando il primo posto in questo movimento di protesta.



ALTRE NEWS

CRONACA

21/05/2019 - Agenzia entrate. Matera, arriva il ''prenota ticket''
21/05/2019 - Sinnica: riapertura attesa per giovedì
21/05/2019 - Basilicata. Hascisc, una 38enne arrestata a Matera
21/05/2019 - Terremoto: due scosse nel Nordbarese, avvertito anche a Matera

SPORT

21/05/2019 - Serie D, Poule Scudetto: il Picerno deve battere l’Avellino
21/05/2019 - Lo Monaco (Catania ) risponde a patron Caiata ( Potenza Calcio )
21/05/2019 - Rotonda: ieri il “Memorial Domenico Attilio Cavaliere – Walter Bloise”
20/05/2019 - Potenza Calcio,analisi del tecnico Raffaele nel post partita con il Catania

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/05/2019 Sospensione idrica oggi 21 Maggio in Basilicata

Pignola: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Rifreddo e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 19:00 di oggi salvo imprevisti.

20/05/2019 Sospensioni idriche 20 maggio 2019

Senise: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in località Pettirosso dalle ore 08:30 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Rigilo e nelle strade limitrofe resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cappuccini, Belvedere, San Antuono, Sopra Maddalena e Conserva.
Rionero: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia dalle ore 08:30 alle ore 14:00 del giorno 23 maggio 2019, salvo imprevisti.

17/05/2019 Sospensione idrica San martino

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in via Roma dalle ore 13:30 alle ore 17:30, salvo imprevisti
Armento: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in contrada Barone dalle ore 21:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:30 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Venosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:00, salvo imprevisti, nell'intero centro storico: via Garibaldi, corso Vittorio Emanuele II, via Frusci, via Annunziata, via Roma e strade limitrofe.

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo