HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Blue Tongue ovini: riunita Unità di crisi regionale

22/08/2014



Vaccinazione, movimentazione e monitoraggio: sono le tre procedure operative attivate al termine dell’incontro d’urgenza dell’Unità di crisi regionale “Blue Tongue” che si è tenuto ieri in Regione presso il Dipartimento Politiche della Persona per discutere delle problematiche legate alla sieroconversione (sierotipo 1) a seguito del riscontro di 2 sieropositività in bovini sentinella in due aziende zootecniche site in provincia di Potenza.
L’Ufficio Veterinario, Igiene Alimenti, Tutela Sanitaria Consumatori della Regione, che ha convocato e coordinato la riunione, rende noto, di seguito, i contenuti delle decisioni assunte:
Vaccinazione: saranno sottoposti a vaccinazione nei confronti del solo sierotipo 1 gli animali Blue Tongue sensibili destinati alla movimentazione. E’ stato in proposito dato mandato al Dipartimento di Prevenzione Sanità e Benessere Animale dell’Asp di acquisire il presidio immunizzante nella misura, attualmente stimata, di 34.000 dosi. Le relative risorse finanziarie saranno a carico del Dipartimento Politiche della persona della Regione Basilicata.
Movimentazione: l’Unità di Crisi regionale Blue Tongue ha stabilito, nelle more del provvedimento ministeriale che individua la provincia di Potenza come territorio soggetto a restrizione per sierotipo 1 della BT, che l’intera movimentazione è da subito disciplinata nel rispetto delle indicazioni della nota emanata dal Ministero della Salute il 14.03.2014.
Il Dipartimento Politiche della persona della Regione Basilicata ha assunto l’onere di provvedere, con immediatezza, alla definizione e stipula dei protocolli d’intesa con le Regioni verso le quali sono in essere scambi commerciali al fine di consentire la movimentazione dei capi BT sensibili per dare una pronta risposta alle esigenze del settore allevatoriale lucano ed attenuare l’impatto delle misure restrittive previste dalle norme di settore.
Monitoraggio: in sede di incontro – spiega il Dipartimento Politiche alla Persona - è stato dato atto che il Servizio Veterinario del Dipartimento di Prevenzione Sanità e Benessere Animale dell’Azienda Sanitaria di Potenza ha già provveduto ad effettuare il monitoraggio clinico per circa il 50% degli allevamenti ovicaprini presenti nel raggio di 4 km delle due aziende sedi di focolaio.
L’Unità di Crisi ha, inoltre, definito un piano di interventi che, nel rispetto delle indicazioni fornite dal Copevi (Centro operativo nazionale per le emergenze veterinarie di Teramo), consentirà di garantire, entro 10 giorni qualora non si manifestino altri focolai, la copertura totale del monitoraggio sierologico nelle medesime aree di intervento.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro
23/06/2018 - Rotonda: il Comune non restituirà 92mila € e ne incasserà 654 mila per lo stadio
23/06/2018 - Venosa. Incassano vincite Gratta & vinci rubati
23/06/2018 - Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano

SPORT

23/06/2018 - FCI Basilicata. Su il sipario all’edizione numero 18 della Pollino Bike Marathon
23/06/2018 - Futsal: Tiago GOLDONI va al Svamoda-San Gerardo C5 Potenza
21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo