HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Blue Tongue ovini: riunita Unità di crisi regionale

22/08/2014



Vaccinazione, movimentazione e monitoraggio: sono le tre procedure operative attivate al termine dell’incontro d’urgenza dell’Unità di crisi regionale “Blue Tongue” che si è tenuto ieri in Regione presso il Dipartimento Politiche della Persona per discutere delle problematiche legate alla sieroconversione (sierotipo 1) a seguito del riscontro di 2 sieropositività in bovini sentinella in due aziende zootecniche site in provincia di Potenza.
L’Ufficio Veterinario, Igiene Alimenti, Tutela Sanitaria Consumatori della Regione, che ha convocato e coordinato la riunione, rende noto, di seguito, i contenuti delle decisioni assunte:
Vaccinazione: saranno sottoposti a vaccinazione nei confronti del solo sierotipo 1 gli animali Blue Tongue sensibili destinati alla movimentazione. E’ stato in proposito dato mandato al Dipartimento di Prevenzione Sanità e Benessere Animale dell’Asp di acquisire il presidio immunizzante nella misura, attualmente stimata, di 34.000 dosi. Le relative risorse finanziarie saranno a carico del Dipartimento Politiche della persona della Regione Basilicata.
Movimentazione: l’Unità di Crisi regionale Blue Tongue ha stabilito, nelle more del provvedimento ministeriale che individua la provincia di Potenza come territorio soggetto a restrizione per sierotipo 1 della BT, che l’intera movimentazione è da subito disciplinata nel rispetto delle indicazioni della nota emanata dal Ministero della Salute il 14.03.2014.
Il Dipartimento Politiche della persona della Regione Basilicata ha assunto l’onere di provvedere, con immediatezza, alla definizione e stipula dei protocolli d’intesa con le Regioni verso le quali sono in essere scambi commerciali al fine di consentire la movimentazione dei capi BT sensibili per dare una pronta risposta alle esigenze del settore allevatoriale lucano ed attenuare l’impatto delle misure restrittive previste dalle norme di settore.
Monitoraggio: in sede di incontro – spiega il Dipartimento Politiche alla Persona - è stato dato atto che il Servizio Veterinario del Dipartimento di Prevenzione Sanità e Benessere Animale dell’Azienda Sanitaria di Potenza ha già provveduto ad effettuare il monitoraggio clinico per circa il 50% degli allevamenti ovicaprini presenti nel raggio di 4 km delle due aziende sedi di focolaio.
L’Unità di Crisi ha, inoltre, definito un piano di interventi che, nel rispetto delle indicazioni fornite dal Copevi (Centro operativo nazionale per le emergenze veterinarie di Teramo), consentirà di garantire, entro 10 giorni qualora non si manifestino altri focolai, la copertura totale del monitoraggio sierologico nelle medesime aree di intervento.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/04/2018 - Potenza:arrestato maestro di sostegno,picchiava alunna disabile
23/04/2018 - Rotonda: ferito da un petardo durante i festeggiamenti per la Serie D
23/04/2018 - GdF Matera:evasione fiscale nel commercio di oro e preziosi
22/04/2018 - Colobraro: muore precipitando con parapendio

SPORT

23/04/2018 - Gara individuale della Bocciofila Montereale: Nocera e Bolzano sul podio
23/04/2018 -  Olimpia Matera vince e va ai Playoff
22/04/2018 - Il Matera reagisce alle penalizzazioni e batte l’Andria
22/04/2018 - La Geosat Geovertical resta nell’olimpo del volley

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/04/2018 Spettacolo di beneficenza per Ospedale San Carlo

L’associazione culturale ‘Un passo avanti’ si impegna nel sociale e lo fa con uno spettacolo di beneficenza a cura della compagnia teatrale ‘Maschere Libere’; gli attori, di grande talento, già da tempo girano i teatri lucani con il fine di far divertire e appassionare il pubblico all’arte teatrale.

Giovedì 26 Aprile 2018, presso il Teatro Stabile di Potenza, con la regia di Vincenzo Deluca, la compagnia porterà in scena una divertente commedia liberamente tratta da tre atti unici di Eduardo e Peppino De Filippo. Il ricavato andrà a supporto del reparto di Pediatria dell’Ospedale San Carlo di Potenza.

La conferenza stampa dell’evento si terrà il giorno 24 aprile 2018, dalle ore 11.00 alle ore 12.00 nella Sala B, sita al piano 1° dell’edificio Accoglienza/Uffici.

23/04/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica è stata sospesa dalle ore 11:15 di oggi in Via Napoli e in corso Garibaldi dal civico 418 a seguire. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

Calvello: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 19:00, salvo imprevisti, nella parte alta del paese al di sopra di via Corso Umberto.

23/04/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in località Pierno e Mantra resterà sospesa fino al recupero del livello.

Montemilone: per consentire lavori di collegamento sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in via Pagano, via Diaz, via Flacco e zone limitrofe resterà sospesa dalle ore 9 fino alle ore 19 di oggi.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo