HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

GDF Lauria. Intensi controlli lungo gli itinerari sensibili Nord-Sud

12/08/2014



Nell’ambito dei controlli svolti lungo gli itinerari sensibili della direttrice Nord-Sud, intensificati durante la prima decade di agosto, la Compagnia della
Guardia di Finanza di Lauria ha individuato, in diverse circostanze,22 corrieri di sostanze stupefacenti, intercettati lungo la SS. 585 Fondovalle del Noce, arteria di collegamento con le località turistiche della Calabria tirrenica. L’intenso monitoraggio del flusso veicolare e il meticoloso controllo dei bagagli al seguito, hanno portato, complessivamente, al sequestro di 252 grammi di sostanze stupefacenti del tipo “Cocaina”, “Hashish” e “Marijuana”. In dettaglio, l’incessante attività dei finanzieri laurioti, ha consentito:
- la denuncia a piede libero di 3 soggetti;
- il deferimento ex art. 75 del D.P.R. 309/90 (illecito amministrativo) alle competenti Prefetture di 19 soggetti;
- il ritiro di una patente di guida.
Nel caso di un nucleo familiare originario del napoletano sono stati rinvenuti alcuni grammi di hashish nella valigia personale del capofamiglia e tra gli effetti personali del genero, tra lo stupore degli altri congiunti. Da ultimo, nella giornata dell’ 11 c.m., sono stati sottoposti a controllo gli occupanti di un’autovettura proveniente dalla Lombardia. A seguito di
perquisizione personale, un cospicuo quantitativo di marijuana (circa 100
grammi) è stato rinvenuto occultato negli slip di B.I., di 26 anni, mentre un altro giovane di 25 anni deteneva 5 grammi della medesima sostanza. La conseguente perquisizione, operata in provincia di Como su disposizione della Procura di Lagonegro presso il domicilio del ventiseienne, a conferma dei sospetti su una disponibilità non del tutto occasionale di droga, ha consentito di sorprendere altri due soggetti, tratti in arresto, in possesso di ulteriori 330 grammi di marijuana, 4,2 grammi di metamfetamina, due bilancini di precisione e 5 francobolli di LSD.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/05/2019 - Riesame accoglie ricorso della Procura: ai domiciliari due dirigenti Eni
23/05/2019 - GdF Potenza: contrasto al traffico di sostanze stupefacenti
22/05/2019 - Commissario Eipli su stato delle dighe lucane
22/05/2019 - GdF,scoperti cinque lavoratori in nero

SPORT

23/05/2019 - Bernalda Futsal,verso la finale play off. Fusco:“Non è finita,ci separano 2 gol"
23/05/2019 - Kart: in Calabria terzo posto per De Fina
22/05/2019 - Catania Vs Potenza,il commento a caldo di patron Caiata
22/05/2019 - Play-off nazionali, un altro pari manda a casa il Potenza

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23 Maggio in Basilicata

Rionero in Vulture: a causa del protrarsi dei tempi necessari all'esecuzione dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia, resterà sospesa fino alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

22/05/2019 Sospensioni idriche 22 maggio 2019

Rapolla: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in parte di via Melfi e contrada Marciano dalle ore 15:30 alle ore 18:00 circa, salvo imprevisti
Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Finocchiaro sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

21/05/2019 Sospensione idrica oggi 21 Maggio in Basilicata

Pignola: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Rifreddo e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 19:00 di oggi salvo imprevisti.

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo