HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

San Severino L. aderisce all’appello Sos Gaza con l’agosto della solidarietà

9/08/2014



San Severino Lucano aderisce all’appello “SOS GAZA”, e fino al prossimo 31 agosto sarà presente in ogni manifestazione, attraverso i volontari della Pro Loco, per una raccolta fondi pro aiuti umanitari per far fronte alla drammatica escalation di violenza nella Striscia di Gaza.
Il sindaco Franco Fiore e la sua amministrazione insieme alla Pro Loco presieduta da Giuseppe Germano hanno fatto proprio l’appello dell’Unione Democratica Arabo Palestinese (U.D.A.P), giunta per bocca di Giuseppe Lo Spalluto, e “indetto” agosto di solidarietà, il sindaco per primo ha dato il proprio contributo.
“la situazione nella striscia di Gaza, afferma Fiore, è drammatica, è necessaria un’urgente mobilitazione solidale per soccorrere la popolazione civile. Noi vogliamo dare il nostro contributo, sappiamo che è una goccia nel mare del bisogno ma serve anche la nostra goccia, sosterremo il progetto emergenziale per Gaza dell’Unione Democratica Arabo Palestinese”.
La Striscia di Gaza, dice in una nota U.D.A.P , “oggi è la più grande e martoriata prigione a cielo aperto del mondo. L’aggressione che sta subendo la Striscia nelle ultime settimane è una delle più feroci nella storia dell’occupazione della Palestina. Interi quartieri delle città e dei campi profughi sono stati rasi al suolo, e il numero dei morti e dei feriti aumenta spaventosamente ogni giorno di più. Tra loro tantissimi i bambini, che sono diventati specifici target dell’esercito israeliano”.
In queste ore un gruppo di giovani artisti gazawi dell’Unione dei Giovani Progressisti Palestinesi (PPYU), si sta muovendo per le strade deserte del nord della Striscia per raggiungere gli ospedali, le scuole dove si stanno rifugiando decine di migliaia di famiglie e i campi profughi. Sono clown, giocolieri, teatranti e animatori che difendono l’infanzia dei bambini. Con i loro giochi aiutano i più piccoli a resistere in questi giorni tremendamente drammatici e a combattere contro la paura della guerra.
Non appena le strade di Gaza saranno libere dagli occupanti, il PPYU organizzerà una serie di laboratori e giornate di animazione per bambini in varie località di tutta la Striscia.
La finalità è quindi anche quella di creare laboratori di auto-formazione per potenziare ed ampliare gli strumenti degli operatori in un contesto sempre più complesso e delicato. Il PPYU chiede agli amici della Palestina di sostenere questo progetto attraverso una raccolta di fondi per l’acquisto dei materiali e degli strumenti necessari allo svolgimento dei laboratori.
L’Unione Democratica Arabo-Palestinese (UDAP), risponde alla chiamata di solidarietà dei giovani di Gaza e promuove una raccolta fondi per sostenere questo progetto. San Severino Lucano è uno dei primi comuni lucani ad aderire.




ALTRE NEWS

CRONACA

25/05/2019 - Melfi: ai domiciliari continuava a fare il pusher. Arrestato
24/05/2019 - Scuole sicure: sequestrati 4,9 gr di marjuana e 2,2 gr di hashish
24/05/2019 - Castelluccio Inf.: approvato il Piano Comunale di Emergenza
24/05/2019 - Maratea: Tenta un’estorsione, arrestato dai Carabinieri

SPORT

25/05/2019 - Potenza,torna quadrangolare interregionale di bocce "Trofeo delle 4 Porte"
24/05/2019 - Iannone,Verre e Laino: ciclismo lucano protagonista in Puglia, Veneto e Campania
24/05/2019 - Ultima gara stagionale per la PM Asci Potenza,in palio la salvezza
24/05/2019 - L'Olimpia Matera chiude la stagione sportiva con una conferenza stampa

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 24 Maggio in Basilicata

Acerenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade San Germano e Macchione e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 16:30 alle ore 19:30, salvo imprevisti.
Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Parini, via U. Foscolo, Via Calvario, via A. Moro, via Nitti, via IV° Novembre e via XXIV Maggio dalle ore 08:00 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone : contrada Cappuccini, contrada Belvedere, contrada Sant'Antuono, via Maddalena, via Conserva.

23/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23 Maggio in Basilicata

Rionero in Vulture: a causa del protrarsi dei tempi necessari all'esecuzione dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia, resterà sospesa fino alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

22/05/2019 Sospensioni idriche 22 maggio 2019

Rapolla: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in parte di via Melfi e contrada Marciano dalle ore 15:30 alle ore 18:00 circa, salvo imprevisti
Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Finocchiaro sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo