HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Domani U Strittul ru Zafaran per tre giorni a Senise

8/08/2014



Domani comincia la 12^ edizione de U Strittul Ru Zafaran, la manifestazione culturale che si svolge all’interno del centro Storico di Senise , che mira a promuovere il centro storico ed il prodotto tipico del paese, il Peperone IGP. Saranno tre giorni intensi di attività e iniziative a partire da sabato 9 Agosto con u Strittul dei Bambini. Aprirà la manifestazione Pepperland, una serie di giochi e animazione per i più piccoli nel cuore del centro storico di Senise, presso la chiesa madre:qui i ragazzini, oltre a giocare nei famosi strittul di Senise, entreranno in contatto anche con la tradizione culturale del paese e con il peperone di Senise. Alle 18:30, nella zona alta del paese, nell’atrio delle scuole medie ‘Nicola Sole’, si svolgerà l’animazione, sempre per i più piccoli, con i giochi gonfiabili e il pizza party, offerto dalle pizzerie di Senise. Assieme ai ragazzi dell’Assa ci sarà anche il maestro Antonio L a Cava con il suo bibliomotocarro ricco di libri. Domenica 10 Agosto sarà la volta de U Strittul e Tradizione. Si parte la mattina con le visite guidate gratuite nel centro storico di Senise, alla ricerca di vicoli e particolari costruttivi di una architettura che non c’è più, fatta di umile tradizione, che racconta la storia di una comunità che si è sempre riconosciuta nel suo borgo. Alle 19.00 la gara gastronomica tutta incentrata sull’oro rosso di Senise. La serata si chiuderà con la tradizionale gara dei giochi Popolari a Rione che è giunta alla sua 10^ edizione. I giochi popolari sono stati recuperati ben 10 anni fa dalla associazione ASSA di Senise. I Rioni si sfidano per la conquista del Gummolo di vino, gli sfidanti Rotalupo, Centro Storico, Fontanelle e Timpone cercheranno di togliere lo scettro di campione a San Pietro che proverà a fare la tripletta, cosa mai verificatasi durante i giochi. Nei primi 5 anni il campione uscente non si è mai confermato giungendo anche ultimo e vincendo il cucchiaio di legno. La tradizione si è spezzata con l’avvento del rione Timpone che infilò due vittorie consecutive poi spezzate dal rione San Pietro che va alla ricerca del tris. 11 Agosto: gran finale con U strittul e il peperone. Alle ore 21:00 parte la sagra del peperone IGP di Senise in piazza municipio con un menù a base di peperone, che va dalla pasta ad un secondo con peperoni cucinati in vari modi con una novità al cioccolato in uno degli stand allestiti in piazza. La sagra sarà allietata dalla musica del gruppo popolare di Castrovillari Sud Italia in piazza San Francesco dove sarà presente anche il mercatino dei prodotti tipici. Centro storico, peperone, vino, musica e tanta ospitalità fanno dello strittul un evento atteso in tutta la Basilicata che per la 12^ volta consecutiva i ragazzi dell’ASSA (l’Associazione Sviluppo Storico e Ambientale) con la collaborazione dell’amministrazione comunale e le partnership dell’Alsia e lasiritide.it organizzano per allietare e colorare l’estate.



ALTRE NEWS

CRONACA

15/07/2018 - Cartelle Consorzio di Bonifica: si va verso la bocciatura dei ricorsi
15/07/2018 - Senise: completato l’iter per i lavori nel Centro Sportivo di Montecotugno
15/07/2018 - Di Maio a Matera: 'ferrovia è priorità. Pittella? Si dimetta'
14/07/2018 - Basilicata. A Lavello arrestato sorvegliato speciale

SPORT

15/07/2018 - Promozione: l’Atletico Lauria comincia a muoversi sul mercato
15/07/2018 - Rinascita Lagonegro,ritorna il centrale calabrese Ernesto Turano
15/07/2018 - Serie D: altri due under per il Rotonda Calcio
15/07/2018 - Concluso il progetto Coni Educamp Basilicata 2018

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

15/07/2018 Sospensione idrica a Melfi

Melfi: in attesa del completo ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione idrica potrà subire cali di pressione o essere sospesa in contrada Ferrara, zona Monteverde e nella frazione Leonessa . Acquedotto Lucano ha disposto il servizio sostitutivo tramite autobotte che effettuerà il servizio a domicilio nelle zone interessate.

14/07/2018 Comunicazione Acquedotto Lucano 14-07-2018

Pescopagano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: centro abitato e zone limitrofe, contrade Pianelle, Capelloni, San Giuseppe e zone limitrofe.
Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11 alle ore 16:00 di oggi salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Via Cavour, Via Lamarmora, Borgo San Rocco, Via dei Mille, Via Torraca, Via Caduti di Kindu, Via Mazzini (nei pressi Villa S. Maria).
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 10:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Castello, contrada Serre, via Ischia, contrada Bicocca, Valleverde, contrade Cardinale e Leonessa.

13/07/2018 Comunicazione Acquedotto Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cupa, Piani Pagani, Piani Sanchirico, Pascone e zone limitrofe.
Melfi: in considerazione del protrarsi dei lavori di manutenzione straordinaria che stanno interessando le frazioni Foggianello e San Giorgio, Acquedotto Lucano ha potenziato il servizio sostitutivo: per l’impossibilità di raggiungere con l’autobotte la frazione di Foggianello (dove sono in corso lavori di pavimentazione stradale), è stata disposta la distribuzione di sacche da 5 litri di acqua potabile; dalle ore 8,30 alle ore 22,00 un’autobotte staziona presso l’Hotel Ristorante Farese, spostandosi ogni 4 ore all’interno di contrada San Giorgio.
Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Montocchio e Montochino sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 17:00 di oggi salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo