HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

'Il giudice di pace resta grazie al personale delle ex Comunità Montane'

2/08/2014



E’ stata scongiurata la chiusura degli uffici del Giudice di Pace di Chiaromonte e Lauria grazie al distacco del personale delle ex Comunità Montane Alto Sinni, Val Sarmento e Lagonegrese. Soddisfazione viene espressa da Vincenzo Fiorenza, sindaco di Teana che è comune capofila dell’Area Programma che ingloba le tre ex Comunità Montane. “Il mantenimento degli uffici-spiega Fiorenza- è stato reso possibile grazie al distacco di 4 dipendenti, 3 a Lauria e 1 a Chiaromonte, passaggio che ha evitato la chiusura”. Il lavoro svolto negli ultimi due mesi circa, dalle amministrazioni interessate (Chiaromonte e Lauria) in sinergia con l'Ente Capofila dell'Area programma Lagonegrese-Pollino, il cui Sindaco ha provveduto con proprio Decreto al distacco del personale, e con la Regione Basilicata, ha scongiurato la ormai imminente chiusura degli uffici e ha portato alla firma, nella giornata del 1 agosto, del protocollo d'intesa per l'utilizzo del suddetto personale presso gli uffici del giudice di pace. “Posso dire con molta onestà- continua Fiorenza- che non ci sarebbero state altre soluzioni e che grazie anche alla Regione, siamo riusciti ad evitare la chiusura di altri uffici indispensabili per le nostre comunità e per questo lo reputo un traguardo importante non solo per la nostra area ma anche per quella del Lagonegrese”.



ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2018 - Antonietta Ciancio uccisa da un colpo di fucile sparato a bruciapelo
25/06/2018 - Basilicata. A Policoro chiuso un ristorante etnico
25/06/2018 - Nel Materano 83 "sconosciuti al fisco"
25/06/2018 - Oriolo. Oltre 4 milioni di euro per consolidamento aree colpite da frana

SPORT

25/06/2018 - Pollino Marathon:D’Agostino bis e sorrisi coperti di fango sui volti degliatleti
25/06/2018 - Eccellenza, Grumentum: Falco resta e nel mirino anche un difensore goleador
25/06/2018 - UISP di Matera organizza 'Torneo Antirazzista itinerante in Basilicata'
25/06/2018 - Marathon del Pollino: Marco D'Agostino fa il bis

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/06/2018 Matera, 2 ambulanti sospesi da attività

Due attività di commercio ambulante sono state sospese a Matera dall'Ispettorato territoriale del lavoro, al termine di controlli che hanno permesso di scoprire l'utilizzazione di "ben cinque lavoratori al nero". I controlli sono stati eseguiti nell'area del mercato settimanale che si svolge in città: in totale, hanno interessato quattro esercenti.

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo