HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Opificio Senise,'nessun atto ufficiale '.Domani presidio davanti al Comune

29/07/2014



Il Comitato “Per Senise: Rifiuto!” rende noto di aver ricevuto, in data odierna, una lettera a firma del Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Senise, Arch. Berardino Filardi. La lettera arriva in risposta alle richieste, da parte del presidente dello stesso Comitato, Serafino Di Sanzo, di documentazione eventualmente presente negli uffici comunali riguardante la realizzazione dell’impianto di trattamento e valorizzazione dei rifiuti che si intenderebbe costruire a Senise. Filardi ha dichiarato che “agli atti di questo ufficio non esiste alcun documento amministrativo alla realizzazione di un opificio industriale”.
Inoltre, il presidente del Comitato rende noto di aver ricevuto, per posta elettronica, una comunicazione a firma del sindaco Giuseppe Castronuovo che, sempre in data odierna, comunica che “si conferma la disponibilità della società NepItalysrl ad incontrare una delegazione del comitato per il giorno 30 luglio alle ore 16.30 presso il Comune” e che “per eventuali delucidazioni in merito all’incontro, potete contattare l’avv. Badalamenti (legale della società)”.
“Ringraziando il sindaco per averci evidenziato la disponibilità della società ad incontrare una delegazione del Comitato- spiega il presidente Di Sanzo- ribadiamo la necessità, espressa più volte, di un incontro pubblico al quale tutti i cittadini possano partecipare per esprimere e ascoltare le posizioni rispetto al progetto dell’opificio di rifiuti, previa acquisizione degli atti. Sia il sindaco Castronuovo sia il legale della società avevano dichiarato la fattibilità di tale incontro (in una data, tra l’altro, che non avrebbe dovuto superare la prima metà del mese di luglio) durante il quale sarebbe stato esposto, in maniera trasparente e per favorire il confronto, il progetto esecutivo e la documentazione che, ad oggi, apprendiamo non esistere negli uffici comunali. Per domani pomeriggio, comunque, è previsto un sit-in davanti al municipio senisese a partire dalle ore 15:00. I cittadini sono invitati a partecipare”.



ALTRE NEWS

CRONACA

22/09/2018 - Picerno,recuperato un dipinto del XVIII secolo
22/09/2018 - Droga: un arresto a Vietri di Potenza
22/09/2018 - Istat, ad ottobre al via nuovo censimento generale
21/09/2018 - Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri

SPORT

22/09/2018 - Terza giornata di campionato settore giovanile Matera Calcio
22/09/2018 - Promozione: a Lauria va in scena il big – match
22/09/2018 - Eccellenza: la capolista Vultur in cerca di conferme
22/09/2018 - Al via il campionato regionale lucano categoria giovanissimi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via Colonia, via Fiore, via delle Puglie e zone limitrofe resterà sospesa fino alle ore 18,00 di oggi.

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti vie: Pascoli, Parini, Risorgimento e zone limitrofe.

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 19:30 di oggi salvo imprevisti.

21/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:45 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie e zone limitrofe.

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 12 di domani nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie, e zone limitrofe.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo