HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Domenica a Senise l’Avis organizza la Festa della donna donatrice

25/07/2014



Si svolgerà domenica 27 luglio a Senise presso la piazza San Francesco, a partire dalle ore 19.30, la Festa della donna donatrice, consueto appuntamento dell’estate avisina. Organizzato dalla sezione comunale senisese “Rosa Maria Schiraldi”, l’evento da anni contribuisce a promuovere la figura femminile nel mondo del volontariato e della solidarietà. In una serata in cui si parlerà, ovviamente, di volontariato legato alle attività dell’Avis, alla presenza, tra gli altri, del presidente regionale Nicola Todisco. Cuore dell’evento di domenica sarà la terza edizione del premio dedicato proprio a Rosa Maria Schiraldi, storica fondatrice dell’Avis senisese, scomparsa prematuramente e “madre adottiva” negli intenti e nell’operatività degli avisini di Senise e non solo. Il premio è destinato alle donne che, con discrezione e con dedizione verso il prossimo, dedicano la loro quotidianità ad aiutare gli altri, spesso senza il clamore dei riflettori e della visibilità. Da tre anni, quindi, la comunale di Senise indice un bando di selezione, rivolto alle associazioni di volontariato della Basilicata, che sono chiamate a proporre, attraverso candidature e dettagliate relazioni descrittive, chi, secondo loro, merita il riconoscimento. Quest’anno sarà premiata la signora Marianna Lucia Schirosa. Nata a Montalbano Jonico nel 1930, insegnante, poi Preside di Scuola Media Inferiore, che ha sempre offerto e garantito il suo impegno per la crescita culturale del Metapontino. Dal 1995 si è prodigata per la nascita della Comunale di Scanzano Jonico, di cui diventa presidente; Segretaria Regionale di Basilicata e Referente Scuola, la signora Schirosa offre il suo contributo per il dialogo che si apre anche a livello Nazionale riguardo ai progetti formativi nelle scuole e non solo. L’evento sarà allietato dalla musica del gruppo “Chiagn & Folk”, in un repertorio di musiche tradizionali del sud Italia dove i canti, il suono ritmico dei tamburi e la danza si intrecciano ridando vita alla Taranta, simbolo di liberazione e di rinascita.



ALTRE NEWS

CRONACA

17/08/2018 - Senise: auto in fiamme sotto Sinnica. Statale bloccata
17/08/2018 - Il Parco Appennino Lucano delibera il piano di gestione del cinghiale 2018/2023
17/08/2018 - Metaponto: Polizia Ferroviaria denuncia tre giovani per droga
17/08/2018 - Variati e Valluzzi: ‘30 mila Ponti e gallerie da monitorare’

SPORT

17/08/2018 - Lagonegro. Coppa Avis: Kemboi da spettacolo
17/08/2018 - Matera,il portiere Ioime passa al Potenza
17/08/2018 - Maurizio Cosentino passa dal Picerno all’Ascoli in Serie B
17/08/2018 - Zaza:si allontana la Sampdoria,in vantaggio il Torino

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

16/08/2018 Sospensioni idriche 16 agosto 2018

Lauria: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Parco Carroso e Piano Focara sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Carroso e Timpa d'Elce sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

16/08/2018 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti zone: via Lucana (nei pressi della Milizia), via Verricelli, via Cappuccini.

14/08/2018 Sospensioni idriche

Salandra: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo