HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Pittella saluta il sindaco di New York giunto a Grassano

25/07/2014



Un bagno di folla ha accolto l'arrivo a Grassano del sindaco di New York, Bill De Blasio, giunto nel paese della nonna materna, Anna Briganti. De Blasio - con la moglie e i figli - ha salutato subito, di fronte al municipio, il sindaco, Francesco Sanseverino, e il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella: “ “Saluto Bill e la sua famiglia”, ha detto il presidente della Regione, Marcello Pittella, incontrando il sindaco di New York, “con un forte ringraziamento per aver dato un forte segnale di attaccamento alla terra dei propri nonni. Che è anche la sua. E’ un segnale forte lanciato non solo ai lucani di Grassano e ai campani di Sant’Agata dei Goti, ma a tutti gli italiani. E in particolare ai tanti italiani e lucani che vivono nella Grande Mela.
La visita di Bill De Blasio ci riempie di orgoglio, ma ci carica anche di responsabilità. Perché noi sentiamo di dover manifestare qualcosa di più di un semplice “grazie” rispetto all’affetto che egli mostra di avere per la sua terra di origine e all’amicizia che io credo vada rinsaldata sempre di più con l’intero popolo lucano.
La responsabilità che io avverto come Presidente della Regione Basilicata è quella di lavorare per il progresso e la crescita dei lucani, guardando a traguardi sempre più importanti di crescita e di sviluppo sociale, facendo mio l’esempio di abnegazione, duro lavoro e sacrificio che ha caratterizzato i tanti lucani emigrati nel mando nel secolo scorso, a partire da Giovanni De Blasio e Anna Briganti (i nonni lucani di Bill).
Una nota di cronaca: in queste stesse ore a New York, presso la sede dell’ONU, è in corso un importante meeting dei partner mondiali dell’Organizzazione delle Nazioni Unite che operano nei settore della Sicurezza, per il trattato di non proliferazione del nucleare a fini bellici, anche alla luce dei venti di guerra che purtroppo spirano in varie aree del pianeta. Tra i partner dell’ONU in questo settore vi è una sola azienda italiana. E questa azienda italiana (la Geocart) è lucana.
Da questa missione, ma ancor di più dalla visita di oggi di Bill De Blasio a Grassano, emergono significative riflessioni. La prima è questa: da sempre é ancora di più in questa fase storica la città di New York è aperta a collaborazioni a tutto campo.
L’Europa, diversi paesi e anche la Basilicata hanno programmato per il sessennio 2014-2020, iniziative di sviluppo in tal senso. Gli USA hanno già iniziato in questa direzione e possono essere per noi un esempio valido di confronto. Concluderei quindi con la proposta di rivederci a breve a New York, dove organizzare nei primi mesi del nuovo anno un meeting operativo per la verifica di possibili sinergie e cooperazione”.



ALTRE NEWS

CRONACA

24/02/2018 - Cervelli in fuga: Basilicata la più colpita dal fenomeno
23/02/2018 - Billie Joe Armstrong 'sogna' di visitare Viggiano
23/02/2018 - Forestazione Basilicata. Emesse le determine per pagamento mensilità spettanti
23/02/2018 - AL: "Ricopri di attenzioni il tuo contatore",campagna informativa

SPORT

24/02/2018 - Prima Ctg/B: il Viggianello esce sconfitto da Montescaglioso
24/02/2018 - Il Potenza Calcio apre le porte al Volontariato
23/02/2018 - Proposta dello Sport Man per collaborazione o acquisizione Matera Calcio
23/02/2018 - BEE VOLLEY CELANO COSTRUZIONI vs LA PERLA VOLLEY CLUB MELFI,1^ divis.maschile

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/02/2018 Calcio a 5-C1/gUnico: risultati 19^ giornata

Amici Del Borgo Matera – Senise 4-9
Castrum Byanelli – Sport Pistici 9-4
Futsal Potenza – Paul Mtchell 6-1
Guardia Perticara – Real Team Matera 8-0
Virtus Lauria – Shaolin Soccer 4-2
Virtus Matera – Essedi Spoprt – ore 18,00
Domenica 25 marzo 2018
3P Valle Del Noce – Atletico Lavello

24/02/2018 Calcio 1^ Ctg./B: risultati degli anticipi 21^ giornata

Montescaglioso – Viggianello 1-0

RAF Vejanum – Tramutola 2-2

24/02/2018 Serie D-/H: anticipo 25^ giornata

Molfetta-AZ Picerno 1-1

25'st. Tulimieri
8' pt. Morra

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo