HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Pittella saluta il sindaco di New York giunto a Grassano

25/07/2014



Un bagno di folla ha accolto l'arrivo a Grassano del sindaco di New York, Bill De Blasio, giunto nel paese della nonna materna, Anna Briganti. De Blasio - con la moglie e i figli - ha salutato subito, di fronte al municipio, il sindaco, Francesco Sanseverino, e il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella: “ “Saluto Bill e la sua famiglia”, ha detto il presidente della Regione, Marcello Pittella, incontrando il sindaco di New York, “con un forte ringraziamento per aver dato un forte segnale di attaccamento alla terra dei propri nonni. Che è anche la sua. E’ un segnale forte lanciato non solo ai lucani di Grassano e ai campani di Sant’Agata dei Goti, ma a tutti gli italiani. E in particolare ai tanti italiani e lucani che vivono nella Grande Mela.
La visita di Bill De Blasio ci riempie di orgoglio, ma ci carica anche di responsabilità. Perché noi sentiamo di dover manifestare qualcosa di più di un semplice “grazie” rispetto all’affetto che egli mostra di avere per la sua terra di origine e all’amicizia che io credo vada rinsaldata sempre di più con l’intero popolo lucano.
La responsabilità che io avverto come Presidente della Regione Basilicata è quella di lavorare per il progresso e la crescita dei lucani, guardando a traguardi sempre più importanti di crescita e di sviluppo sociale, facendo mio l’esempio di abnegazione, duro lavoro e sacrificio che ha caratterizzato i tanti lucani emigrati nel mando nel secolo scorso, a partire da Giovanni De Blasio e Anna Briganti (i nonni lucani di Bill).
Una nota di cronaca: in queste stesse ore a New York, presso la sede dell’ONU, è in corso un importante meeting dei partner mondiali dell’Organizzazione delle Nazioni Unite che operano nei settore della Sicurezza, per il trattato di non proliferazione del nucleare a fini bellici, anche alla luce dei venti di guerra che purtroppo spirano in varie aree del pianeta. Tra i partner dell’ONU in questo settore vi è una sola azienda italiana. E questa azienda italiana (la Geocart) è lucana.
Da questa missione, ma ancor di più dalla visita di oggi di Bill De Blasio a Grassano, emergono significative riflessioni. La prima è questa: da sempre é ancora di più in questa fase storica la città di New York è aperta a collaborazioni a tutto campo.
L’Europa, diversi paesi e anche la Basilicata hanno programmato per il sessennio 2014-2020, iniziative di sviluppo in tal senso. Gli USA hanno già iniziato in questa direzione e possono essere per noi un esempio valido di confronto. Concluderei quindi con la proposta di rivederci a breve a New York, dove organizzare nei primi mesi del nuovo anno un meeting operativo per la verifica di possibili sinergie e cooperazione”.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/02/2019 - Muro Lucano. Giovane scoperto con hashish in casa. Arrestato dai Carabinieri
23/02/2019 - Carabinieri comando provinciale di Matera: 2 arresti tra Accettura e Matera
23/02/2019 - Lauria, frana: Consiglio Comunale sullo ‘Stato di Emergenza’
22/02/2019 - Maltempo: interdizione traffico per i mezzi pesanti. Scuole chiuse a Potenza

SPORT

23/02/2019 - Serie D, G/H: il Francavilla riceve il Nardò
22/02/2019 - Qual. Europei Sitting Volley: grande Italia, battute Rep. Ceca e Francia
22/02/2019 - Il Potenza annuncia l'arrivo del bomber Murano
22/02/2019 - Promozione: la capolista attende il Paternicum

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/02/2019 Sospensione erogazione idrica 23 febbraio 2019

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica Via D'Azeglio dal civvico 30 al 52 resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

22/02/2019 Maltempo: domani a Potenza scuole chiuse

"A seguito di previsioni meteo secondo le quali sono previste precipitazioni nevose, temperature rigide e venti di burrasca", domani, a Potenza, resteranno chiuse le scuole di ogni ordine grado chiuse, asili nido compresi. Lo ha disposto il sindaco del capoluogo lucano, Dario De Luca.

22/02/2019 Sasso di Castalda,rinviato lo spettacolo "Pane, latte e lacrime"

Si comunica la cancellazione dello spettacolo "Pane, latte e lacrime" previsto domani sabato 23 Febbraio presso il Teatro Mariele Ventre di Sasso di Castalda per il cartellone 2019 della rassegna "Le Valli del Teatro".
Lo spettacolo annulllato a causa dell'allerta neve verrà proposto in data 6 Aprile 2019 alle ore 21:00.
Gli organizzatori si scusano per il disagio.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo