HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Medico notturno Calvera-Carbone,ripristinato il servizio ma resta alta la guardia

16/07/2014



Ha rischiato di far scatenare una vera e propria guerra il trasferimento, per quindici giorni, del servizio di guardia medica nel comune di Calvera. L’assaggio si è avuto nella serata di lunedi 14 luglio quando, decine e decine di persone, si sono presentate davanti all’ambulatorio (molte, per la verità, erano già dentro per effettuare le consuete visite) con l’intento di manifestare tutto il loro disappunto per la decisione dell’Asp. Fino al 30 luglio la guardia medica si sposta a Carbone, comune neanche troppo lontano se non fosse per le difficoltà oggettive legate, soprattutto, al numero di anziani presenti in queste comunità e alle spesso difficili condizioni delle strade. Il trasferimento è dovuto al fatto che il medico presente a Carbone non c’è per tutto il mese di luglio e così, invece di sostituirlo, la guardia medica, in questo mese, è rimasta a Calvera per i primi 15 giorni e sarà a Carbone per i prossimi. Mercoledi sera apprendiamo che l’Asp ha inviato un altro medico a coprire il servizio di guardia medica a Carbone, in modo che entrambi i paesi abbiano il servizio notturno. Situazione risolta? Per ora sì, ma i cittadini non abbassano la guardia. “Quello che temiamo- dicono i cittadini- è che questi quindici giorni rappresentino un esperimento per un trasferimento definitivo dall’autunno in poi, quando il medico di Carbone, da quello che sappiamo, potrebbe andare in pensione”. “Il diritto alla salute va garantito sempre- dicono i cittadini- ma qui ci devono dire chi deve morire prima tra i cittadini di Calvera e quelli di Carbone e perché i tagli riguardano sempre i servizi essenziali da garantire alla povera gente e non ai capi”. I cittadini temono qualcosa che, già qualche anno fa si era verificata. “Pochi anni fa avevano proposto l’accorpamento a coppie di comuni ma Carbone e Calvera si rifiutarono di firmare un verbale che già aveva previsto la guardia medica unica- spiega il sindaco di Carbone Mario Chiorazzo- ci rifiutammo sbattendo i pugni e dicendo che l’accorpamento poteva esserci qualora avessero dimostrato che non c’era altro da poter tagliare. Ma non mi pare sia così”.

Mariapaola Vergallito

il video della protesta di Lunedi 14-07-2014



ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2017 - Garanzia giovani, riaperti i termini. Domande entro il 4 gennaio
11/12/2017 - Vicenda Itrec: Mediterraneo NoScorie chiede accesso agli atti
10/12/2017 - John Viola e Beatrice di Borbone a Latronico
9/12/2017 - La Regione ricorre al Tar contro le autobotti della Total

SPORT

11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime
11/12/2017 - Prima Ctg/B: il Lauria vince a Tursi
11/12/2017 - Eccellenza: la Fides si impone nel derby del Vulture
11/12/2017 - Serie D: il Potenza espugna Taranto e torna al successo dopo tre partite

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

10/12/2017 Eccellenza: risultati 16^ giornata

Fides Scalera – Vultur 3-0
Moliterno – Vitalba 2-1
Montescaglioso – Melfi 1-0
Murese – Grumentum Val D’Agri 2-1
Real Tolve – Real Senise 1-3
Rotonda – Alto Bradano 3-0
Soccer Lagonegro – Real Metapontino 1-0
S.Pignola – Latronico 7-0

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo