HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Pubblicato bando per 8 alloggi a basso impatto ambientale

6/07/2014



E’ stato pubblicato, nei giorni scorsi, il bando di gara mediante procedura aperta per i “Lavori di realizzazione di n. 8 alloggi di edilizia sperimentale con procedure bioclimatiche e materiali biocompatibili nel Borgo La Martella”. Lo rendono noto il sindaco, Salvatore Adduce, e l’assessore comunale ai lavori pubblici, Nicola Trombetta. Il finanziamento, per complessivi 1.247.973 di euro, rientra nell’Accordo di Programma siglato alla fine del 2010 dall’attuale Amministrazione Comunale, dall’Ater, la Regione Basilicata e il Ministero delle Infrastrutture, sulla base di un precedente Protocollo d’Intesa siglato dagli stessi Enti il 12/02/1999.
“Un finanziamento – afferma Adduce – che dopo 11 anni abbiamo recuperato evitando che andasse definitivamente perduto”.
Le domande dovranno pervenire al Comune di Matera entro le ore 12.00 del 3 settembre 2014, mentre le procedure di apertura delle offerte avverrà il giorno 8 settembre 2014.
“Si tratta di alloggi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata con procedure bioclimatiche e materiali biocompatibili –afferma Trombetta - destinati alle fasce deboli della città. Architetture innovative che segnalano un’attenzione particolare nei confronti della tutela ambientale e del risparmio energetico. Questo intervento va a completare, in questo momento, l’importante sperimentazione sull’edilizia sovvenzionata nel Borgo La Martella, dove è già in atto la realizzazione di n. 6 alloggi domotici, che saranno ultimati nei prossimi mesi. Con quest’ultimo appalto viene portato a compimento l’intero Accordo di Programma dedicato al Borgo La Martella, che ammonta a complessivi 4.207.595 di euro, e che ha visto già attuati interventi quali il restauro del Teatro Ludovico Quaroni (in fase di completamento lavori), la viabilità urbana, gli alloggi domotici, alcuni tratti fognari e parti di arredo urbano”.
“Va dato atto – conclude Trombetta - alla Dirigente dei Lavori Pubblici, Delia Tommaselli, per aver anche in questa situazione mostrato celerità ed efficienza nell’appaltare un’ulteriore opera pubblica a beneficio della città”. Il Responsabile del Procedimento è l’Ing. Emanuele Lamacchia Acito, mentre i progettisti sono gli Arch. Alessandro Delia, l’ Arch. Giuseppe Santarcangelo, l’Arch. Danilo Palumbo e l’Ing. Giovanni Losito, mentre la consulenza geologica è stata effettuata dal Dott. Filippo Cristallo.



ALTRE NEWS

CRONACA

26/09/2018 - Abusò di una sua dipendente, arrestato 47enne di Potenza
26/09/2018 - Matera. Arrestato dopo un controllo perche dovendo scontare un residuo di pena
25/09/2018 -  GdF di Potenza: Individuato un libero professionista “evasore totale”
25/09/2018 - Fiumicino:coppia di Potenza denunciata per furto di gioielli

SPORT

25/09/2018 - Serata da dimenticare per il Potenza, incassa 4 gol dalle vespe
25/09/2018 - Seconda giornata campionati regionali Allievi e Giovanissimi
25/09/2018 - Eccellenza: la Vultur pareggia a sorpresa con il Pomarico
25/09/2018 - Promozione: il Lauria batte la Santarcangiolese di fronte al pubblico amico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

26/09/2018 Proiezioni di “Sulla mia pelle” a Matera

Causa meteo le proiezioni di “Sulla mia pelle” a Palazzo Lanfranchi questa sera sono spostate all’interno con inizio alle ore 20 e alle ore 21,45

25/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Comune di Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori sulle condotte, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa, nell’intero abitato, dalle ore 08:00 del giorno 27 settembre 2018 alle ore 06:00 del giorno 28 settembre 2018, salvo imprevisti.

25/09/2018 Sospensioni idriche 25 settembre 2018

-Abriola: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nell'intero abitato dalle ore 14:00 alle ore 17:00 circa di oggi, salvo imprevisti.
-Policoro: a causa di un guasto improvviso è stato necessario sospendere l'erogazione idrica in via Gonzaga nel tratto compreso tra via Bologna e 1° Traversa. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo