HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

E’ terminato il pellegrinaggio di Francesco Di Sanzo

4/07/2014



Da qualche ora è terminato felicemente il pellegrinaggio di Francesco Di Sanzo verso la terra di Padre Pio. Infatti, all’incirca verso le 13,00, è arrivato davanti al piazzale antistante la Chiesa di Santa Maria delle Grazie a San Giovanni Rotondo, felice e sereno per aver completato il percorso e aver così potuto sciogliere il voto fatto il 9 luglio dell’anno scorso. In mattinata avevo scambiato qualche battuta per telefono mentre a passo svelto, cercava di colmare gli ultimi due km. che lo separavano dalla meta. “ Fisicamente mi sento bene. La mia sensazione è di aver vissuto questi giorni in un sogno e la mia paura è di svegliarmi e trovarmi a dover iniziare ancora il cammino. Non riesco a descrivere le mie sensazioni di questo momento e sono il primo a restare incredulo per quello che ho fatto. Sono stanco e con alcuni problemi fisici che dovrò risolvere al più presto. In compenso, devo ringraziare il Signore e Padre Pio che mi hanno assistito in questo cammino. Ci sono stati momenti di sconforto e di paura temendo il peggio, soprattutto quando ho dovuto percorrere in perfetta solitudine dei tratti di percorso senza incontrare gente o la notte vissuta al freddo su qualche panchina di fortuna. Come pure devo sottolineare la bontà di alcune persone che mi hanno prestato aiuto con pane e acqua o cercando di alleviare le mie sofferenze ai piedi con dei sandali che non ho potuto calzare perché avevo i piedi gonfi. Devo ringraziare voi della Siritide per il conforto e l’aiuto che avete riservato alla mia persona”. “Ti voglio raccontare – continua Franco – quello che mi è capitato ieri. Stavo percorrendo una zona in cui da parecchio non incontravo persone. Camminavo da alcune ore e sentivo il bisogno di bere. Purtroppo, ero solo e, come mi è capitato spesso in questo viaggio, mi sono rivolto a Padre Pio chiedendogli d’intervenire, perché ero già stremato. Se qualcuno mi avesse visto e sentito parlare mi avrebbe preso per un pazzo. Non avevo nemmeno finito di chiedere che si ferma una macchina e un signore mi porge una bottiglia di acqua. Sarà stato una coincidenza o qualcos’altro non lo so. La verità è che avevo bisogno di acqua e l’acqua è arrivata”. Per adesso pensiamo di terminare il colloquio. Sappiamo che Franco, in questo momento, sta concedendo alle sue martoriate gambe, un meritato sollievo e che le nostre parole di conforto debbano tacere in rispetto alla sua persona e a quello che ha compiuto.

Vincenzo Terracina



ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2018 - Antonietta Ciancio uccisa da un colpo di fucile sparato a bruciapelo
25/06/2018 - Basilicata. A Policoro chiuso un ristorante etnico
25/06/2018 - Nel Materano 83 "sconosciuti al fisco"
25/06/2018 - Oriolo. Oltre 4 milioni di euro per consolidamento aree colpite da frana

SPORT

25/06/2018 - Pollino Marathon:D’Agostino bis e sorrisi coperti di fango sui volti degliatleti
25/06/2018 - Eccellenza, Grumentum: Falco resta e nel mirino anche un difensore goleador
25/06/2018 - UISP di Matera organizza 'Torneo Antirazzista itinerante in Basilicata'
25/06/2018 - Marathon del Pollino: Marco D'Agostino fa il bis

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/06/2018 Matera, 2 ambulanti sospesi da attività

Due attività di commercio ambulante sono state sospese a Matera dall'Ispettorato territoriale del lavoro, al termine di controlli che hanno permesso di scoprire l'utilizzazione di "ben cinque lavoratori al nero". I controlli sono stati eseguiti nell'area del mercato settimanale che si svolge in città: in totale, hanno interessato quattro esercenti.

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo