HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

A Senise si è svolto il Consiglio Comunale sull'opificio di rifiuti

24/06/2014



Si è svolto a Senise, ieri sera, un Consiglio Comunale interamente dedicato alla discussione, richiesta dalla minoranza, in merito al progetto dell’impianto di trattamento dei rifiuti solidi urbani. Il progetto, ricordiamolo, è stato proposto dalla società Nep Italy srl nell’ambito del programma di reindustrializzazione dei siti produttivi inattivi. Il 30 giugno scadono i termini per la presentazione dell’esecutivo. La seduta comunale, che il presidente del Consiglio Comunale Asprella ha voluto aperta, con la possibilità di far intervenire i cittadini, i partiti e le associazioni, è stata a tratti molto accesa. E’ stata fatto rilevare la scarsa informazione e il mancato coinvolgimento, da parte dell’amministrazione comunale verso la comunità. I proprietari dei terreni che si trovano nella zona in cui potrebbe nascere l’opificio si sono detti amareggiati per non essere stati coinvolti preventivamente e preoccupati per le sorti dell’area in questione dopo la ipotetica costruzione dell’impianto. Il sindaco Giuseppe Castronuovo ha evidenziato che la discussione sarà aperta dopo la presentazione dell’esecutivo e che l’amministrazione, prima di dare o meno l’ok definitivo, valuterà ogni elemento possibile.

lasiritide.it

Di seguito vi proponiamo gli interventi:



Video Sopra - Sindaco di Senise Giuseppe Castronuovo Vincenzo Pangaro, imprenditore Severino Di Sanzo e Giovanna Di Sanzo, proprietari terreni limitrofi Vittoria Petruccelli, biologa




Video Sopra – Margherita Ferrara – consigliere di opposizione PD



Video Sopra – Mimmo Tuzio



Video Sopra – Francesco Bulfaro – consigliere di opposizione



Video Sopra – Amedeo Castelluccio – assessore attività produttive – Antonio Uccelli – assessore ambiente e politiche giovanili



Video Sopra – assessore Antonio Corizzo e Luigi Le Rose



Video Sopra - Francesco Antonio Terracina, comitato Rifiutiamoli



Video Sopra – Rossella Spagnuolo segretario circolo Pd Senise



Video Sopra – Anna Badalamenti, legale della Nep Italy srl



Video Sopra – conclusioni Sindaco Senise Giuseppe Castronuovo



ALTRE NEWS

CRONACA

25/09/2018 -  GdF di Potenza: Individuato un libero professionista “evasore totale”
25/09/2018 - Fiumicino:coppia di Potenza denunciata per furto di gioielli
25/09/2018 - In manette cittadino romeno per violenze e sfruttamento
24/09/2018 - San Costantino Albanese: muore mentre salda un tubo in metallo

SPORT

25/09/2018 - Seconda giornata campionati regionali Allievi e Giovanissimi
25/09/2018 - Eccellenza: la Vultur pareggia a sorpresa con il Pomarico
25/09/2018 - Promozione: il Lauria batte la Santarcangiolese di fronte al pubblico amico
25/09/2018 - A Potenza l’assemblea straordinaria elettiva del crb

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Comune di Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori sulle condotte, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa, nell’intero abitato, dalle ore 08:00 del giorno 27 settembre 2018 alle ore 06:00 del giorno 28 settembre 2018, salvo imprevisti.

25/09/2018 Sospensioni idriche 25 settembre 2018

-Abriola: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nell'intero abitato dalle ore 14:00 alle ore 17:00 circa di oggi, salvo imprevisti.
-Policoro: a causa di un guasto improvviso è stato necessario sospendere l'erogazione idrica in via Gonzaga nel tratto compreso tra via Bologna e 1° Traversa. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

24/09/2018 Sospensione idrica in Basilicata

-Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Monte Grappa, Monte Bianco, Rione Matteotti e zone limitrofe.
-Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa nell'intero abitato, a giorni alterni a partire da oggi, dalle ore 18.30 alle ore 06:00 del giorno seguente, salvo imprevisti

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo