HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Impianto Rsu a Senise: gli agricoltori dei terreni di S.Lucia dicono no

23/06/2014



Gli agricoltori e i proprietari dei terreni che si trovano in contrada Santa Lucia, i territori a Senise che potrebbero ospitare l’impianto di trattamento di Rsu indifferenziati, hanno chiesto un’udienza al sindaco di Senise Giuseppe Castronuovo. Lo hanno chiesto attraverso una petizione che ha coinvolto, solo tra i firmatari, 24 proprietari di terreni che, si legge nella nota che accompagna la petizione, hanno appreso “da fonti esterne, dell’interesse di una società, la NEP Italy, all’acquisto di alcuni terreni siti in C.da Santa Lucia da destinare alla costruzione di un Opificio Rifiuti. La zona individuata dalla società è prettamente agricola con aziende a conduzione familiare, abitazioni di residenza e allevamenti di ovini, suini e bovini, campi coltivati a cereali e piantagioni di ulivi. Grano, orzo e avena costituiscono la fonte reddituale della maggior parte degli imprenditori agricoli. Molti ettari sono destinati al pascolo degli animali”. “L’industrializzazione di alcuni ettari di terreno, collocati nel mezzo di tutte le altre aziende agricole- dicono gli agricoltori- stride con la natura geomorfologica, paesaggistica e la destinazione d’uso dell’intera area. La lavorazione dei Rifiuti a cui l’Opificio è destinato, stravolgerebbe tutta la zona. Il traffico di camion per il trasporto di 270/t al giorno di rifiuti, è di impatto ambientale senz’altro negativo per la nostra economia agricola. Non siamo d’accordo, non vogliamo perdere il nostro lavoro, la nostra terra non dev’essere svalutata. I nostri progetti mirano a miglioramenti delle colture ed allo sviluppo ecosostenibile nell’ambito della valorizzazione agricola dell’area. C.da Santa Lucia è situata a pochi metri dal lago Monte Cotugno, bacino idrico più grande d’Europa.Un impianto industriale di tali dimensioni , con rumori, odori e quant’altro, preclude all’intera area qualsiasi futuro sviluppo agricolo, pertanto chiediamo, nel rispetto dei nostri diritti fondamentali come cittadini e come proprietari terrieri, di essere informati ed ascoltati preventivamente ad ogni decisione che codesta amministrazione possa disporre su un eventuale piano di industrializzazione dell’area”.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/04/2018 - Potenza:arrestato maestro di sostegno,picchiava alunna disabile
23/04/2018 - Rotonda: ferito da un petardo durante i festeggiamenti per la Serie D
23/04/2018 - GdF Matera:evasione fiscale nel commercio di oro e preziosi
22/04/2018 - Colobraro: muore precipitando con parapendio

SPORT

23/04/2018 - Gara individuale della Bocciofila Montereale: Nocera e Bolzano sul podio
23/04/2018 -  Olimpia Matera vince e va ai Playoff
22/04/2018 - Il Matera reagisce alle penalizzazioni e batte l’Andria
22/04/2018 - La Geosat Geovertical resta nell’olimpo del volley

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/04/2018 Spettacolo di beneficenza per Ospedale San Carlo

L’associazione culturale ‘Un passo avanti’ si impegna nel sociale e lo fa con uno spettacolo di beneficenza a cura della compagnia teatrale ‘Maschere Libere’; gli attori, di grande talento, già da tempo girano i teatri lucani con il fine di far divertire e appassionare il pubblico all’arte teatrale.

Giovedì 26 Aprile 2018, presso il Teatro Stabile di Potenza, con la regia di Vincenzo Deluca, la compagnia porterà in scena una divertente commedia liberamente tratta da tre atti unici di Eduardo e Peppino De Filippo. Il ricavato andrà a supporto del reparto di Pediatria dell’Ospedale San Carlo di Potenza.

La conferenza stampa dell’evento si terrà il giorno 24 aprile 2018, dalle ore 11.00 alle ore 12.00 nella Sala B, sita al piano 1° dell’edificio Accoglienza/Uffici.

23/04/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica è stata sospesa dalle ore 11:15 di oggi in Via Napoli e in corso Garibaldi dal civico 418 a seguire. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

Calvello: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 19:00, salvo imprevisti, nella parte alta del paese al di sopra di via Corso Umberto.

23/04/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in località Pierno e Mantra resterà sospesa fino al recupero del livello.

Montemilone: per consentire lavori di collegamento sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in via Pagano, via Diaz, via Flacco e zone limitrofe resterà sospesa dalle ore 9 fino alle ore 19 di oggi.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo