HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Impianto Rsu a Senise: gli agricoltori dei terreni di S.Lucia dicono no

23/06/2014



Gli agricoltori e i proprietari dei terreni che si trovano in contrada Santa Lucia, i territori a Senise che potrebbero ospitare l’impianto di trattamento di Rsu indifferenziati, hanno chiesto un’udienza al sindaco di Senise Giuseppe Castronuovo. Lo hanno chiesto attraverso una petizione che ha coinvolto, solo tra i firmatari, 24 proprietari di terreni che, si legge nella nota che accompagna la petizione, hanno appreso “da fonti esterne, dell’interesse di una società, la NEP Italy, all’acquisto di alcuni terreni siti in C.da Santa Lucia da destinare alla costruzione di un Opificio Rifiuti. La zona individuata dalla società è prettamente agricola con aziende a conduzione familiare, abitazioni di residenza e allevamenti di ovini, suini e bovini, campi coltivati a cereali e piantagioni di ulivi. Grano, orzo e avena costituiscono la fonte reddituale della maggior parte degli imprenditori agricoli. Molti ettari sono destinati al pascolo degli animali”. “L’industrializzazione di alcuni ettari di terreno, collocati nel mezzo di tutte le altre aziende agricole- dicono gli agricoltori- stride con la natura geomorfologica, paesaggistica e la destinazione d’uso dell’intera area. La lavorazione dei Rifiuti a cui l’Opificio è destinato, stravolgerebbe tutta la zona. Il traffico di camion per il trasporto di 270/t al giorno di rifiuti, è di impatto ambientale senz’altro negativo per la nostra economia agricola. Non siamo d’accordo, non vogliamo perdere il nostro lavoro, la nostra terra non dev’essere svalutata. I nostri progetti mirano a miglioramenti delle colture ed allo sviluppo ecosostenibile nell’ambito della valorizzazione agricola dell’area. C.da Santa Lucia è situata a pochi metri dal lago Monte Cotugno, bacino idrico più grande d’Europa.Un impianto industriale di tali dimensioni , con rumori, odori e quant’altro, preclude all’intera area qualsiasi futuro sviluppo agricolo, pertanto chiediamo, nel rispetto dei nostri diritti fondamentali come cittadini e come proprietari terrieri, di essere informati ed ascoltati preventivamente ad ogni decisione che codesta amministrazione possa disporre su un eventuale piano di industrializzazione dell’area”.



ALTRE NEWS

CRONACA

21/02/2019 - Maltrattamenti ed estorsione nei confronti della madre, arrestato
21/02/2019 - Senise: danneggiato il telone della nuova piscina all’aperto
21/02/2019 - Droga. A Viggiano un 69enne arrestato per spaccio e 2 giovani segnalati
21/02/2019 - Matera. Truffa un rivenditore di orologi Rolex, arrestato

SPORT

21/02/2019 - Bisignano- Bernalda Futsal.Patron Plati:“assisteremo a un match di alto livello"
21/02/2019 - Passione, sport e montagna: vi raccontiamo Pasquale Larocca
21/02/2019 - Recuperi Eccellenza: pari a Pomarico
21/02/2019 - Promozione: vincono Anzi e Raf

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

21/02/2019 Comunicazione acquedotto lucano SOSPENSIONE idrica

Melfi, Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano, San Fele: in considerazione dell’andamento dei lavori condotti da Acquedotto Pugliese Spa, si comunica che la sospensione dell’erogazione idrica nei comuni di Melfi (tranne centro storico e zona industriale di San Nicola), Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano e nelle zone rurali Monteserico e Insertafumo di San Fele, si verificherà dalle ore 20:00 di oggi (anziché dalle ore 14:00) alle ore 7:00 di domani 22 febbraio 2019.
Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Tufarelli sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Barile: il ripristino dell'erogazione idrica, inizialmente previsto per le ore 7,00, avverrà alle ore 11:00, di oggi salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nelle contrade Fontanelle, Cappuccini, Mandaresi e zone limitrofe dalle ore 11:00 fino ad ultimazione lavori

20/02/2019 Pallavolo maschile serie D, rinviata la gara tra Volley Academy Matera e Venosa

A causa della indisponibilità della squadra ospite, è stata rinviata la gara casalinga della Volley Academy Matera contro il Venosa valida per il recupero della prima giornata di ritorno del campionato di pallavolo maschile di serie D ed in programma nella serata di mercoledì alle 19:30. L’incontro è stato rinviato al prossimo 19 marzo alle 20:30.

20/02/2019 Conferito incarico di Direttore Sanitario F.F. dell’AOR San Carlo

Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza, Dottor. Massimo Barresi, ha affidato in via temporanea le funzioni di Direttore Sanitario F.F., alla Dottoressa Angela Bellettieri, Dirigente medico della stessa Direzione. Tali funzioni saranno esercitate fino alla nomina del nuovo Direttore Sanitario.
La Dottoressa Bellettieri subentra al Dottor Antonio Picerno, che ha rassegnato le dimissioni dall’incarico per motivi personali.
L’Azienda lo ringrazia per il contributo dato negli anni in cui ha ricoperto l’incarico di Direttore Sanitario.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo