HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Al S. Carlo di Potenza nuovo sistema di monitoraggio per piccoli pazienti

14/06/2014



Al San Carlo un nuovo sistema di monitoraggio avanzato, realizzato in parte con il contributo della Fondazione BNL - Gruppo BNP Paribas

Una centralina e sei monitor per tenere sotto controllo costante i parametri vitali dei piccoli degenti. Il Centro Pediatrico Bambino Gesù Basilicata intensifica il livello di sicurezza per i bambini ricoverati al secondo piano del Padiglione F2 dell'Azienda Ospedaliera San Carlo, grazie ad un nuovo sistema di monitoraggio avanzato, attivo già da quale settimana, realizzato in parte con il contributo della Fondazione BNL – Gruppo BNP Paribas.


Il sistema si compone di una Centrale di monitoraggio, collocata nell'infermeria del reparto, e di 6 monitor utilizzabili sui 16 posti letto disponibili. La Centrale in particolare è stata l'oggetto della donazione della Fondazione BNL nell'ambito di un progetto voluto dall'Ospedale Bambino Gesù di Roma per dotare il Centro della Basilicata degli strumenti necessari per garantire ai pazienti che lo necessitano un monitoraggio costante dei parametri vitali, rendendo possibile in ogni momento il tempestivo intervento del personale medico-infermieristico. Di fatto ogni posto letto ha ora la possibilità di essere collegato all’infermeria attraverso uno dei 6 monitor, con un Pc in grado di mostrare in tempo reale al personale sanitario lo stato dei principali parametri vitali.

A beneficiarne saranno i bambini ricoverati presso il Centro che dal 2012 è parte integrante del "San Carlo", inclusi i pazienti in cura presso il Centro Regionale Fibrosi Cistica, i cui parametri vitali, soprattutto le funzioni respiratorie, necessitano di un monitoraggio costante. La Fibrosi Cistica è infatti una malattia genetica che colpisce prevalentemente l'apparato respiratorio e spesso i pazienti ricoverati, prevalentemente per riacutizzazioni infettive polmonari, richiedono costantemente la somministrazione di ossigeno e il supporto ventilatorio, e pertanto è fondamentale il monitoraggio continuo dei parametri vitali.




ALTRE NEWS

CRONACA

15/07/2018 - Cartelle Consorzio di Bonifica: si va verso la bocciatura dei ricorsi
15/07/2018 - Senise: completato l’iter per i lavori nel Centro Sportivo di Montecotugno
15/07/2018 - Di Maio a Matera: 'ferrovia è priorità. Pittella? Si dimetta'
14/07/2018 - Basilicata. A Lavello arrestato sorvegliato speciale

SPORT

15/07/2018 - Promozione: l’Atletico Lauria comincia a muoversi sul mercato
15/07/2018 - Rinascita Lagonegro,ritorna il centrale calabrese Ernesto Turano
15/07/2018 - Serie D: altri due under per il Rotonda Calcio
15/07/2018 - Concluso il progetto Coni Educamp Basilicata 2018

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

15/07/2018 Sospensione idrica a Melfi

Melfi: in attesa del completo ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione idrica potrà subire cali di pressione o essere sospesa in contrada Ferrara, zona Monteverde e nella frazione Leonessa . Acquedotto Lucano ha disposto il servizio sostitutivo tramite autobotte che effettuerà il servizio a domicilio nelle zone interessate.

14/07/2018 Comunicazione Acquedotto Lucano 14-07-2018

Pescopagano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: centro abitato e zone limitrofe, contrade Pianelle, Capelloni, San Giuseppe e zone limitrofe.
Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11 alle ore 16:00 di oggi salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Via Cavour, Via Lamarmora, Borgo San Rocco, Via dei Mille, Via Torraca, Via Caduti di Kindu, Via Mazzini (nei pressi Villa S. Maria).
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 10:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Castello, contrada Serre, via Ischia, contrada Bicocca, Valleverde, contrade Cardinale e Leonessa.

13/07/2018 Comunicazione Acquedotto Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cupa, Piani Pagani, Piani Sanchirico, Pascone e zone limitrofe.
Melfi: in considerazione del protrarsi dei lavori di manutenzione straordinaria che stanno interessando le frazioni Foggianello e San Giorgio, Acquedotto Lucano ha potenziato il servizio sostitutivo: per l’impossibilità di raggiungere con l’autobotte la frazione di Foggianello (dove sono in corso lavori di pavimentazione stradale), è stata disposta la distribuzione di sacche da 5 litri di acqua potabile; dalle ore 8,30 alle ore 22,00 un’autobotte staziona presso l’Hotel Ristorante Farese, spostandosi ogni 4 ore all’interno di contrada San Giorgio.
Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Montocchio e Montochino sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 17:00 di oggi salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo