HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Il Gruppo Disoccupati di Viggiano si costituisce in un’associazione no profit

11/06/2014



Il Gruppo Disoccupati di Viggiano, a circa 4 mesi dall’inizio della protesta ha deciso di costituire un’associazione no profit, con l’intento di promuovere la formazione e l’occupazione dei residenti nella capitale dell’oro nero.
Viggiano, vanta talmente tanta ricchezza da nascondere le difficili realtà presenti nel nostro territorio.
L’allora Gruppo dei Disoccupati di Viggiano, diventato ora associazione, continua imperterrito la lotta all’occupazione nonostante le varie perdite avute nel corso della battaglia.
Perdite dovute dall’esasperazione di padri di famiglia che hanno dovuto abbandonare la protesta per “campare alla giornata”, perdite dovute dallo scetticismo di giovani che non credono più in un futuro fatto di meritocrazia, perdite che però non hanno scoraggiato alcune componenti del gruppo che continueranno anche più di prima la lotta all’occupazione viggianese.
L’Associazione Disoccupati di Viggiano, porterà avanti i punti del programma prefissati all’inizio e cercherà di collaborare con la nuova amministrazione, che sembra aperta alle problematiche del popolo viggianese, per trovare una soluzione al problema disoccupazione e nei prossimi giorni chiederà un nuovo incontro all’amministrazione invitando a partecipare Eni e ditte dell’indotto perché convinti che dopo aver preso tanto forse è giunta l’ora di restituire al popolo viggianese.
Quattro mesi fa è stato chiesto il primo incontro ai “colossi” del petrolio, che hanno preferito rimanere distaccati dai problemi occupazionali di cui, secondo noi, sono in gran parte responsabili. Avere un confronto potrebbe aiutarci ad avere chiarezza su quali sono i metodi di selezione del personale acquisito dalle ditte dell’indotto perché a noi sembra palesemente che siano tutti qualitativamente validi purchè non siano residenti a viggiano.
Inoltre, siamo stati avvertiti da fonti certe dell’assunzione di manodopera siciliana per il completamento della quinta linea, ricordiamo all’ing. Gheller che ad una riunione tenutasi all’hotel dell’arpa aveva garantito dai 300 ai 700 posti di lavoro per i locali, siamo stanchi delle solite promesse fatte con l’unico intento di giungere ai propri scopi è forse ora di mantenere le promesse fatte alla comunità.
Urliamo ad alta voce che è ora di pensare un po’ a chi vive quotidianamente il disagio PETROLIO.
Fin’ora abbiamo manifestato pacificamente, ma la pazienza è arrivata al limite e non potremmo garantire pace ancora per molto.



ALTRE NEWS

CRONACA

17/01/2019 - Cittadino marocchino arrestato per rapina nel capoluogo
17/01/2019 - Tenta di strangolare la madre – Arrestata dalla Polizia di Stato
17/01/2019 - Frana di Lauria: ‘lavori interrotti per prescrizioni di sicurezza'
17/01/2019 - Truffe on-line: denunciate 8 persone nel potentino

SPORT

17/01/2019 - Matera Calcio, si lavora per la fideiussione e svincolo dei calciatori
16/01/2019 - Basket, Serie D: la Pallacanestro Senise raccontata da Mario Totaro
16/01/2019 - Promozione: il Castelluccio ha iniziato bene il 2019
15/01/2019 - Prima Ctg/B, il punto: il Tursi si conferma un rullo compressore

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

17/01/2019 Sospensioni idriche 17 gennaio 2019

Atella: a causa di un guasto improvviso nella zona industriale di Vitalba si potrebbero verificare cali di pressione o la sospensione dell'erogazione fino al termine dei lavori di riparazione.
Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in vico III Casalnuovo sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi alle ore 13:00 di domani salvo imprevisti.
Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

16/01/2019 Sospensione idrica 16 gennaio 2019

Abriola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti.
Rionero - Frazione Monticchio Bagni: il ripristino dell'erogazione idrica, previsto per le ore 8.00 di questa mattina, a causa di imprevisti è posticipato fino al termine dei lavori di riparazione.
Balvano: a causa del guasto della condotta adduttrice, provocato da una frana, l'erogazione idrica resterà sospesa dalle ore 14 di oggi fino al termine dei lavori, previsto per la giornata di domani. Acquedotto Lucano da domani mattina alle ore 7,30 istituirà il sevizio sostitutivo tramite autobotte che stazionerà in piazza Garibaldi.

16/01/2019 Progetto Ccm su Diabete gestazionale, conferenza stampa

Si terrà venerdì 18 gennaio alle ore 10 nella sala Verrastro del Palazzo della Giunta regionale una conferenza stampa per presentare il progetto “Presa in carico integrata, peer education e activation: strategie per un’efficace promozione di comportamenti protettivi tra le donne con diabete gestazionale” presentato dalla Regione Basilicata nell’ambito del Programma Ccm.

Il diabete gestazionale è uno dei più potenti predittori di sviluppo del diabete tipo 2, che rappresenta un fattore di mortalità cardiovascolare maggiore nelle donne rispetto all’uomo.

All’incontro con i giornalisti saranno presente la vicepresidente della Regione, nonché assessore regionale alle Politiche della Persona, Flavia Franconi, i dirigenti generali dell’Asp, dell’Asm e dell’Aor San Carlo, con i referenti del progetto, i rappresentanti della Sid (Società italiana di diabetologia) e delle associazioni diabetici Fand e Aggd.

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo