HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

I volontari di Anpas Basilicata presenti in 6 piazze Lucane con 的o non rischio

10/06/2014



Per il quarto anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile Italiano, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme nella campagna informativa nazionale per le buone pratiche di protezione civile. Il weekend del 14 e 15 giugno saranno quasi 3.500 i volontari, appartenenti a diverse organizzazioni , che allestiranno punti informativi 的o non rischio in 230 piazze distribuite su quasi tutto il territorio nazionale per sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico e, in alcuni comuni costieri, anche sul rischio maremoto. Sabato 14 e domenica 15 giugno, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari di Anpas Basilicata partecipano alla campagna con un punti informativi 的o non rischio allestiti nei seguenti Comuni: Potenza, Matera, Latronico, Sant但rcangelo, Picerno, Marsicovetere per incontrare la cittadinanza, distribuire materiale informativo sul terremoto e rispondere alle domande sulle possibili misure per ridurre il rischio. Protagonisti della campagna, come caratteristico delle iniziative 的o non rischio, sono i volontari e le volontarie di Anpas Basilicata, che avranno il compito di diffondere nei territori dove operano ordinariamente la cultura della prevenzione del rischio, aspetto prioritario nell誕mbito dell誕zione di protezione civile sul territorio.

的o non rischio una campagna promossa e realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile, Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, in accordo con le Regioni e i Comuni interessati. L段nserimento del rischio maremoto nasce dopo la positiva esperienza maturata in occasione dell弾sercitazione europea dell弛ttobre 2013 TWIST (Tidal Wave In Southern Tyrrhenian Sea), coinvolgendo anche l棚spra-Istituto superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e Ogs-Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale. Sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto o un maremoto.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/04/2018 - GdF Matera:evasione fiscale nel commercio di oro e preziosi
22/04/2018 - Colobraro: muore precipitando con parapendio
22/04/2018 - Due arresti sulla Jonica per droga
22/04/2018 - Basilicata.A Policoro grande partecipazione per il Consiglio su emergenza idrica

SPORT

23/04/2018 - Gara individuale della Bocciofila Montereale: Nocera e Bolzano sul podio
23/04/2018 -  Olimpia Matera vince e va ai Playoff
22/04/2018 - Il Matera reagisce alle penalizzazioni e batte l但ndria
22/04/2018 - La Geosat Geovertical resta nell弛limpo del volley

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/04/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in localit Pierno e Mantra rester sospesa fino al recupero del livello.

Montemilone: per consentire lavori di collegamento sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in via Pagano, via Diaz, via Flacco e zone limitrofe rester sospesa dalle ore 9 fino alle ore 19 di oggi.

22/04/2018 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 27^ giornata

RAF Vejanum Roccanova 1-0 giocata sabato
L.Montescaglioso Atletico Lauria 1-3
Montemurro Castelluccio 2-5
Polis.Tramutola Policoro 3-2
Salandra Polis. Sarconi 2-0
Tursi Lu Tito 1-2
Viggianello A.Montalbano 1-1
Riposa Pro Loco Spinoso

22/04/2018 Promozione: risultati 26^ giornata

Avigliano Paternicum 3-2
Bella Anzi 1-2
Brienza Rotunda Maris 0-2
Ferrandina Santarcangiolese 6-0
Fortuna Potentia Pomarico 2-0
Miglionico CandidaMelfi 2-2
Oraziana Venosa Ruoti 3-0

Dice che era un bel torrente ma non andava pi al mare
di Mariapaola Vergallito

泥ice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall段dea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l誕cqua cominci a far danni.

Scusate, non ho resistito. E 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C定 qualcun altro, per, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo