HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Gorgoglione e Cirigliano sconvolti per il duplice omicidio di questa mattina

29/05/2014



C'è sconcerto, nel Materano, tra le comunità di Gorgoglione e Cirigliano, per il ritrovamento, nelle prime ore di questa mattina, dei due cadaveri in un'auto in una zona rurale del luogo. E' stato un vero e proprio agguato: Antonio Saponara, 40enne di Cirigliano, ha aspettato suo cognato Giovanni Lauria, 34 anni di Gorgoglione, e il nipote di questi, Giuseppe De Rosa, 27 anni di Cirigliano, nel loro podere. Poi i colpi di fucile che hanno ucciso i due. Nell’auto delle vittime anche un terzo uomo, il testimone che ha raccontato quanto successo ai carabinieri. Sarebbe stato risparmiato perché, a detta del presunto assassino, “non c’entrava nulla”. Saponara, dopo l’accaduto, si è recato recato al lavoro in un cantiere forestale, intorno alle 7. Da quanto appreso la sera prima il presunto colpevole avrebbe subìto un pestaggio da parte delle due vittime per cause ancora da chiarire. I cadaveri dei due allevatori sono stati scoperti in seguito alle grida disperate del testimone ed al proprietario di un fondo confinante che ha telefonato subito ai carabinieri del posto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri che stanno effettuando gli accertamenti scientifici e stanno aspettando l'arrivo del magistrato per la verifica dei luoghi prima di rimuovere i cadaveri.
L'episodio ha gettato nello sconforto le due piccole comunità della montagna materana. La persona sospettata del duplice omicidio è già stato fermato e portato in caserma.


lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2018 - Antonietta Ciancio uccisa da un colpo di fucile sparato a bruciapelo
25/06/2018 - Basilicata. A Policoro chiuso un ristorante etnico
25/06/2018 - Nel Materano 83 "sconosciuti al fisco"
25/06/2018 - Oriolo. Oltre 4 milioni di euro per consolidamento aree colpite da frana

SPORT

25/06/2018 - Pollino Marathon:D’Agostino bis e sorrisi coperti di fango sui volti degliatleti
25/06/2018 - Eccellenza, Grumentum: Falco resta e nel mirino anche un difensore goleador
25/06/2018 - UISP di Matera organizza 'Torneo Antirazzista itinerante in Basilicata'
25/06/2018 - Marathon del Pollino: Marco D'Agostino fa il bis

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/06/2018 Matera, 2 ambulanti sospesi da attività

Due attività di commercio ambulante sono state sospese a Matera dall'Ispettorato territoriale del lavoro, al termine di controlli che hanno permesso di scoprire l'utilizzazione di "ben cinque lavoratori al nero". I controlli sono stati eseguiti nell'area del mercato settimanale che si svolge in città: in totale, hanno interessato quattro esercenti.

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo