HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Apt:Maratea e Pollino si preparano ad accogliere gli austriaci

6/05/2014



Circa 2800 presenze e 400 arrivi sono attesi a Maratea con cadenza settimanale entro il mese di maggio, favoriti dalle azioni di co-marketing tra Apt e Tour Operator stranieri che vendono il prodotto Basilicata nei paesi di riferimento.I gruppi che hanno già visitato la regione, a partire da aprile, e quelli che arriveranno hanno scelto di trascorrere una settimana in Basilicata prenotando il loro viaggio tramite “Klug Touristik/Club 50”, uno dei maggiori Tour Operator di Vienna, specializzato in viaggi in pullman per turisti over 60.
Un’ottima risposta al percorso di promozione e commercializzazione intrapreso ormai da tempo dall’Apt Basilicata con gli operatori dei mercati-obiettivo internazionali individuati ad oggi e che vedono tra i paesi più recettivi proprio quelli di lingua tedesca, con Germania e Austria in prima linea, oltre a Regno Unito e Russia.
I soggiorni dei turisti austriaci organizzati da “Klug Touristik/Club 50” prevedono sette pernottamenti a Maratea secondo la formula del back to back, nonostante il programma della settimana abbia incluso tappe non solo in Basilicata, tra la “Perla del Tirreno” e il Pollino, ma anche in Campania, nell’area del Cilento, e sul versante calabrese del parco nazionale più grande d’Italia.
Con questa azione l’Apt Basilicata supporta gli operatori locali che attraverso iniziative come questa intercettano TO stranieri con lo scopo di favorire la destagionalizzazione in regione.
La domanda dei gruppi austriaci accompagnati dal Tour Operator viennese per i mesi di aprile e maggio punta soprattutto alla ricerca di tipicità locale, tra botteghe artigianali ed enogastronomia lucana, fattore che può contribuire a rafforzare l’intera filiera turistica territoriale e a porre le basi per la costituzione di una articolata rete degli operatori delle aree interessate.



ALTRE NEWS

CRONACA

27/05/2018 - P.O. Val d'Agri, tornano i fondi. Lacorazza:'Battaglia vinta'
27/05/2018 - Mobilità 'insostenibile', due lucani su tre scelgono l'auto
26/05/2018 - Il sindaco di Laino Borgo si dimette da membro dell’Osservatorio Ambientale
26/05/2018 - Listeria monocytogenes: il Ministero richiama un lotto del salame spalmabile

SPORT

28/05/2018 - Prima Ctg/B: il Lu Tito batte il Castelluccio e sale in Promozione
27/05/2018 - Francesco e Terryana D Onofrio Campioni Italiani Universitari
26/05/2018 - Il Giro d’Italia di Domenico Pozzovivo: “il quinto posto può andare bene”
26/05/2018 - Il matrimonio tra la Rinascita volley e Paolo Falabella continua

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

27/05/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Aliano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

25/05/2018 Sospensioni idriche 25 maggio 2018

Bernalda: a causa di un guasto l'erogazione idrica nel centro storico resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile in via Ciccotti e zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 12:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti.

25/05/2018 Montescaglioso:chiuso il tratto di Via Molinello per passaggio "Mounte in Bike"

Si informa la cittadinanza che, a causa dello svolgimento della manifestazione ciclistica "Mounte in Bike" prevista nella mattinata di domenica 27 maggio 2018, dalle ore 9.00 e per il tempo strettamente necessario al passaggio della gara è sospesa la circolazione sul tratto di Via Molinello compreso tra il civico 23 e Via La Carrera e sul tratto di strada compreso tra Via Molinello e Via Rocco Luigi Matarazzo.

Allo stesso tempo si avvisa che nelle vie cittadine è prevista la passeggiata cicloturistica "Memorial Adriano Pedicini".

Le aree saranno comunque presidiate dagli Agenti della Polizia Stradale, Polizia Municipale e Protezione Civile.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo