HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Primo Maggio, manifestazione regionale a Lagonegro nel cantiere dell'A3

30/04/2014



Lavoro, solidarietà, sicurezza. Sono i temi che faranno da filo conduttore del Primo Maggio lucano, come da tradizione ricco di iniziative in tutta la regione. La manifestazione principale è in programma a Lagonegro, nel piazzale antistante l'imbocco della galleria Renazza, una delle ultime opere sulla carreggiata nord del tratto lucano dell'autostrada Salerno-Reggio, teatro lo scorso 30 marzo di un tragico infortunio mortale, costata la vita all'operaio Giuseppe Palagano, 55 anni, originario di Nemoli. Proprio alla famiglia Palagano i segretari dei sindacati edili di Cgil Cisl Uil consegneranno una targa commemorativa per tributare un pensiero affettuoso alla figura del collega Giuseppe e come monito a non abbassare la guardia sul tema cruciale della sicurezza sui luoghi di lavoro. Per Cgil Cisl Uil quella della sicurezza è una battaglia di civiltà che va combattuta senza risparmio in un paese che non può certo considerarsi civile se quotidianamente deve aggiornare il rosario dei caduti sul lavoro.

A Lagonegro interverranno i segretari generali delle tre confederazioni lucane: Alessandro Genovesi per la Cgil, Nino Falotico per la Cisl, Carmine Vaccaro della Uil; previsti anche gli interventi di alcuni lavoratori che porteranno sul palco della Renazza le testimonianze di chi non ha lavoro, di chi il lavoro lo ha perso e di chi lavora in condizione di precarietà. Il comizio inizierà alle 10:30. Altre iniziative sono previste in provincia di Matera: a Irsina, in Piazza XXV Luglio, alle 12, e a Montescaglioso, in Piazza Roma, alle 18, con la partecipazione dei segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil.

La festa del Primo Maggio sarà l'occasione per rilanciare la piattaforma sindacale di Cgil Cisl Uil e in particolare le proposte contenute nel piano per il lavoro, la crescita e la coesione. La creazione di occupazione buona, stabile e sicura, il rilancio dei consumi, la tutela delle fasce sociali più fragili: anziani, giovani, disoccupati, cassintegrati, sono le priorità che il sindacato confederale lucano consegna alla classe politica e imprenditoriale della Basilicata, mentre si consumano gli ultimi scampoli di una crisi drammatica che ha chiuso fabbriche, distrutto posti di lavoro, aumentato il disagio sociale. Dal palco della Renazza si leverà forte il grido di una Basilicata che vuole risorgere dalle ceneri del suo declino, che rivendica investimenti, posti di lavoro, infrastrutture, ma anche il rispetto che si deve a una comunità che ha dato tanto al paese, soprattutto sul piano energetico; una regione che vuole tornare a vestire i panni della lepre di un Mezzogiorno che riprende il cammino della crescita e dello sviluppo, per tutti e non solo per pochi.



ALTRE NEWS

CRONACA

13/12/2018 - Centrale del Mercure: approvata la messa in sicurezza operativa del Lotto 2
13/12/2018 - Basentana: incidente mortale nei pressi di Vaglio
13/12/2018 - Taglia legna nel bosco, uomo arrestato a Palazzo San Gervasio
13/12/2018 - 38enne di Montalbano agli arresti domiciliari per droga

SPORT

13/12/2018 - Futsal C1 Basilicata: a Senise arriva Rocco Palese
13/12/2018 - Invicta Matera,seconda visita stagionale di un tecnico Juventus
13/12/2018 - Potenza Calcio:lo sfogo post partita del patron Caiata
13/12/2018 - Eccellenza: il Latronico esonera Capobianco

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

13/12/2018 Comunicazione sospensione idrica in Basilicata

Lauria: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa via Caduti 7-9-43 dalle ore 14:00 di oggi fino al termine dei lavori, salvo imprevisti

Potenza: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nelle contrade Piani di Zucchero e Avigliano Scalo dalle ore 11:30, salvo imprevisti.

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo