HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Provincia Potenza. Postazioni touch screen per i servizi del lavoro on line

18/04/2014



Nell’atrio del palazzo della Provincia di Potenza, in piazza Mario Pagano, è stata installata una postazione touch screen, ovvero una nuova interfaccia per l’erogazione dei servizi del settore lavoro attraverso l’accesso al sistema informativo lavoro Basil.
Postazioni simili sono inoltre state posizionate presso i centri per l’impiego della Provincia con maggiore affluenza (CPI di Senise, Melfi, Villa D’Agri, Potenza, Lauria).
L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività per il potenziamento dei Servizi on Line per il lavoro, attraverso strumenti interattivi in grado di sostenere nel concreto l’occupabilità dei lavoratori.
I nuovi servizi erogati tramite la postazione touch screen realizzati da ETT SPA, già fornitrice del sistema informativo lavoro provinciale, sono stati progettati dall’Ufficio lavoro per consentire un maggiore e più efficace accesso alle informazioni e ai servizi attivati in ambito provinciale.
Tra questi la possibilità di visualizzare un cruscotto statistico con le qualifiche più richieste in ambito provinciale basato sull’analisi in tempo reale delle Comunicazioni Obbligatorie gestite dal Sistema Informativo Lavoro, un questionario di auto-orientamento che permetterà agi utenti di individuare il profilo più idoneo alle proprie competenze e le eventuali offerte di lavoro e/o formazione ad esso correlate per potersi candidare.
Un servizio integrato permetterà, inoltre, di avere news in tempo reale e informazioni su bandi e concorsi da consultare direttamente sulle postazioni e inoltre la possibilità d’iscriversi ai servizi on line richiedendo le credenziali di accesso senza code agli sportelli.



ALTRE NEWS

CRONACA

21/02/2018 - Viggianello: chiarimenti su bando per le assunzioni alla San Benedetto
21/02/2018 - Marconia: rifiuti abbandonati sulla Provinciale
21/02/2018 - Agli esami per la patente con uno Smartwatch con telecamera
21/02/2018 - Intervista ad Antoci, icona antimafia rimosso da Musumeci, escluso da Renzi

SPORT

20/02/2018 - La Geosat Geovertical si prepara per la trasferta di La Spezia
20/02/2018 - Futsal B: l'Or.Sa. sconfitta a Salerno ma resta terz'ultima
20/02/2018 - Sci Club Montenero vince la 23^ coppa Terranova - memorial Riccardi
20/02/2018 - Anno nuovo,squadra nuova per Domenico Pozzovivo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 21-2-2018

San Fele: per l'impossibilità di effettuare il previsto intervento di riparazione a causa delle condizioni meteorologiche, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobis, corso Umberto I, via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

19/02/2018 "Operazione coriandolo",20 lavoratori irregolari

"Ben 20" lavoratori "completamente in nero" sono stati scoperti dall'Ispettorato del lavoro durante controlli effettuati negli ultimi giorni di carnevale e in occasione di San Valentino in ristoranti, pub e locali notturni, in diversi centri della Basilicata. Funzionari dell'Ispettorato e Carabinieri hanno controllato 18 attività, 13 in provincia di Potenza e cinque in quella di Matera: solo quattro sono risultate regolari.Ansa

19/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 19 Febbraio

San Fele: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobs, corso Umberto I , via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo