HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Accordo quadro Unibas-Ardsu per la casa dello studente

4/02/2014



L’Università della Basilicata e l’Ardsu (l’Azienda regionale per il diritto allo studio) hanno firmato un accordo di programma che riguarda la realizzazione della nuova casa dello studente, a Potenza, in via Cavour, e la gestione complessiva delle strutture: il documento è stato sottoscritto stamattina, nel capoluogo lucano, nel corso di un incontro a cui hanno partecipato il rettore dell’Ateneo, Mauro Fiorentino, il direttore dell’Ardsu, Rocco Greco, il direttore generale dell’Unibas, Lorenzo Bochicchio, e il responsabile del procedimento, Pierluigi Labella.
Il finanziamento complessivo per questo progetto è di circa 15 milioni di euro, da fondi della Regione Basilicata: la nuova residenza, nell’area dell’ex Fornace Ierace, permetterà di ottenere 200 posti letto per gli studenti. L’iter burocratico è stato avviato, e l’obiettivo dell’Unibas è di affidare i lavori entro l’inizio del 2015. E’ previsto poi anche un appalto unico per la gestione delle case (pulizia, manutenzione, logistica): questo permetterà una razionalizzazione dei costi e una maggiore efficienza del servizio, in quanto affidato (attraverso un bando pubblico) a un unico soggetto privato che si occuperà delle strutture esistenti e di quelle che saranno poi completate, come la “casa” di via Cavour.
La nuova Casa dello studente sorgerà su un’area di circa cinquemila metri quadrati, messa a disposizione dal Comune di Potenza, e strategia, poiché a ridosso del Campus di Macchia Romana, e collegata con il centro storico della città attraverso un sistema di ascensori che sarà realizzato nell’ambito del progetto complessivo della mobilità del capoluogo lucano. “Si tratta di un progetto importante – hanno spiegato i responsabili dell’iniziativa – perché da un lato offre nuova accoglienza agli studenti, qualificando ancor di più l’offerta dell’Ateneo e dell’Ardsu, e dall’altro permette la razionalizzazione e l’efficienza del servizio di gestione delle strutture, abbattendo i costi senza intaccarne la qualità”.



ALTRE NEWS

CRONACA

19/04/2018 - Acquedotto Lucano: nessun superamento dei limiti di trialometani
19/04/2018 - Oltre 3 kg di tabacchi di contrabbando sequestrati nel metapontino
18/04/2018 - Provincia di Matera: politici e impiegati restituiranno oltre 230 mila euro
18/04/2018 - Nova Siri marina: il sindaco vieta l’uso dell’acqua per bere e mangiare

SPORT

19/04/2018 - La Geosat Geovertical al lavoro per gara 3 a Taviano
18/04/2018 - Eccellenza: respinto il ricorso della Soccer Lagonegro
18/04/2018 - Seconda Ctg/C: la Lainese vince, ma resta terza e dice addio ai play off
18/04/2018 - Domenico Pozzovivo capitano al Giro d’Italia 2018

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

18/04/2018 Comunicazione sospensione idrica Basilicata 18 Aprile 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 15:00 di oggi salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Galdo, Mosella, Piano Menta, Melara, S. Crispino, Taverna del Postiere, S. Elia, Madama Angiolella, Montegaldo e Cesinelle.
Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Marciano resterà sospesa fino alle ore 12:30, salvo imprevisti.

16/04/2018 Sospensioni idriche 17 aprile 2018

Nova Siri: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione in viale Europa, nella giornata di domani l'erogazione idrica a Nova Siri paese sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 22:00, salvo imprevisti.

15/04/2018 Unibas, cordoglio a famiglia Pittella

La Rettrice dell'Università della Basilicata, Aurelia Sole, esprime, a nome dell'ateneo, sincere condoglianze alla famiglia Pittella per la scomparsa del Senatore Domenico Pittella".

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo