HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Alluvione: Giunta approva delimitazione aree e stima dei danni

3/02/2014



Piogge alluvionali 30 novembre – 2 dicembre 2013 nelle province di Matera e Potenza: la Giunta regionale ha deliberato, nel corso dell’ultima seduta su proposta dell’assessore alle Politiche agricole e forestali, Michele Ottati, la delimitazione delle aree danneggiate, la proposta di declaratoria dell’eccezionalità dell’evento e l’individuazione delle provvidenze, ai sensi del decreto legislativo 102/2004.

Di seguito l’elenco dei comuni interessati, nelle due province, le cui aree territoriali sono state danneggiate, totalmente o in parte, in seguito degli accertamenti effettuati dai tecnici incaricati dall’Ufficio Sostegno alle Imprese agricole, alle Infrastrutture rurali e allo Sviluppo della Proprietà.
Provincia di Matera: Accettura, Aliano, Bernalda, Calciano, Cirigliano, Craco, Ferrandina, Garaguso, Gorgoglione, Grassano, Grottole, Irsina, Matera, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Miglionico, Nova Siri, Policoro, Pomarico, Pisticci, Rotondella, Salandra, San Mauro Forte, Scanzano Jonico, Stigliano, Tricarico, Tursi.
Provincia di Potenza: Melfi, Oppido Lucano, Roccanova, Sant’Arcangelo.
Variegata la tipologia delle strutture danneggiate, individuate ed elencate specificatamente per ciascun comune: impianti arborei, fabbricati rurali e annessi, strade aziendali, coltivabilità dei terreni, tunnel-serre, impianti irrigui, canali aziendali, scorte morte, macchine e attrezzi, serre, teli di copertura impianti arborei, reti antigrandine.

La Giunta ha altresì deliberato: la quantificazione e la determinazione delle provvidenze relativamente alle province di Matera e Potenza; di proporre al Mipaaf la declaratoria dell’eccezionalità degli eventi; di individuare le provvidenze concedibili che, comunque, terranno conto delle assegnazioni ministeriali; la trasmissione al Mipaaf della deliberazione unitamente alle schede tecniche redatte dai tecnici incaricati. Queste ultime contengono i dati relativi ai danni accertati:
Provincia di Matera, stima dei danni alle strutture aziendali: 15.699.548 euro, rispetto ad una produzione lorda vendibile di 42.105.000 euro, per un’incidenza del 37,3%; stima dei danni alle strutture interaziendali e alle opere di bonifica: 9.738.850 euro.
Provincia di Potenza, stima dei danni alle strutture aziendali: 966.488 euro, rispetto ad una Plv di 2.741.550 euro, per un’incidenza del 35%; stima dei danni alle strutture interaziendali e alle opere di bonifica: 4.065.000 euro.
Il danno complessivo accertato, pertanto, per le 2 province lucane, ammonta a 30 milioni 469.886 euro.




ALTRE NEWS

CRONACA

19/10/2018 - Matera: 'nell'acqua batteri al di sopra dei limiti consentiti'
18/10/2018 - Rotonda: un uomo ricoverato in gravi condizioni dopo un incidente
18/10/2018 - Lauria, omicidio Chiacchio: parlano gli avvocati di entrambe le parti
18/10/2018 - Sopralluogo della Coldiretti nell’area di Rotondella

SPORT

18/10/2018 - Potenza vs Reggina,analisi del tecnico Raffaele
17/10/2018 - La Reggina costringe al pari il Potenza. Ioime ancora in cattedra
17/10/2018 - A Forno Avoltri secondo posto di Alessandro Verre al Giro d’Italia Ciclocross
17/10/2018 - LND:Investire sul calcio giovanile per il bene di tutto il movimento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

18/10/2018 Asp: Al via le visite mediche gratuite per pratica sportiva

L’Azienda Sanitaria Locale di Potenza rende noto che in attuazione della Legge Regionale n. 18 del 20.08.2018 art. 5 in materia di tutela sanitaria delle attività sportive, la quale stabilisce l'esenzione della compartecipazione alla spesa per i cittadini residenti in Basilicata relativamente al rilascio dei certificati di idoneità alla pratica sportiva agonistica dilettantistica e non agonistica, sarà possibile effettuare le visite mediche gratuite per il rilascio dei certificati di idoneità alla pratica sportiva. Le visite sono rivolte esclusivamente ad atleti non agonisti.
Si comunica altresì che l'inizio di tale attività è previsto per il giorno 29.10.2018 presso le sedi di Potenza, Lauria, Senise ed è programmata fino al 31.12.2018 come da calendario comunicato alle varie sedi CUP.

18/10/2018 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su una condotta, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori, in rione Libertà e zone limitrofe e in contrada Dragonara e zone limitrofe.
Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona alta di località Timparossa resterà sospesa fino al termine dei lavori.
Brienza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Castellone, Santa Lucia, Vigna la Corte e zone limitrofe.

17/10/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Avigliano: a causa dell'intorbidimento della sorgente Canestrelle oggi 17 ottobre 2018 nelle frazioni Canestrelle, Paola Doce e Zaccagnino si potrebbero verificare disservizi dell'erogazione idrica.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo