HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Pappaterra visiterà Cersosimo.Ecco le proposte del sindaco per la valorizzazione

31/01/2014



Dopo l’appello di Gulmì dalle colonne del nostro giornale, a stretto giro di posta l’on.le Papaterra, presidente dell’Ente Parco, chiama il primo cittadino di Cersosimo e annuncia una visita istituzionale il 4 febbraio. Pietro Gulmì ringrazia per la sensibilità culturale ed affettiva per il territorio, accogliendo con entusiasmo la notizia. Un’occasione da capitalizzare al meglio, per questo prende carta e penna e mette nero su bianco i principali punti che nell’incontro si dovrebbero trattare. Tra gli argomenti di interesse il sito archeologico, caratterizzato da notevoli rinvenimenti già nella prima campagna di scavi, compiuta negli anni sessanta da J. De la Geniere. I reperti rinvenuti sono attualmente custoditi nel museo della Magna Grecia di Policoro, tra i pezzi pregiati una moneta di bronzo coniata dalla lega lucana nel III sec. a.C., venuta alla luce nella terza campagna di scavi effettuata nel 1986, e rappresentata nel quarantennale della Regione Basilicata sul dorso della medaglia celebrativa. Un sito importante, dunque, per la comunità scientifica, tanto da essere presentato in simposi nazionali e internazionali. La valorizzazione del patrimonio storico-culturale resta un grande obiettivo- sottolinea Gulmì- per questa ragione si chiederà di progettare assieme un museo che darebbe il giusto riconoscimento ai tanti sforzi compiuti sino a qui, ma anche più identità al nostro comune, al nostro territorio, senza tralasciare gli altri spazi socio-culturali. “Il mio intento-precisa ancora il Sindaco- è quello che Cersosimo non venga ricordato solo per gli antichi fasti, ma che dal passato si traggano spunti per sviluppare reali possibilità di sviluppo socio-economico. Molti sono i giovani -continua- che hanno abbandonato i nostri territori in cerca di lavoro, l’impegno, dunque, sarà arrestare il più possibile questa emorragia, attivando con intelligenza le risorse che sono a nostra disposizione, ed il sito archeologico è una di queste, ma purtroppo mancano i fondi per completare il lavoro di scavo, la messa in sicurezza e la realizzazione di un parco archeologico che possa essere fruibile. L’obiettivo comune- mette in rilievo Gulmì- grazie a questa rinnovata intesa con il Parco del Pollino sarà quello di dare una mano concreta ai vari settori economici e produttivi, ma anche creare, con rinnovata sinergia, possibilità di lavoro per i più giovani, disegnando scenari concreti di aiuto. Il rilancio dell’immagine di Cersosimo - chiude il primo cittadino- avviene non solo con la realizzazione di interventi e opere tangibili, ma anche e soprattutto attraverso l’opera di restauro identitario e culturale di un territorio, portatore di valori profondi, alti e universalmente riconosciuti.

Vincenzo Diego



ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2017 - Garanzia giovani, riaperti i termini. Domande entro il 4 gennaio
11/12/2017 - Vicenda Itrec: Mediterraneo NoScorie chiede accesso agli atti
10/12/2017 - John Viola e Beatrice di Borbone a Latronico
9/12/2017 - La Regione ricorre al Tar contro le autobotti della Total

SPORT

11/12/2017 - Damore lascia il Rotonda Calcio e torna alla corte di Cimicata
11/12/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera travolge Recanati all’overtime
11/12/2017 - Prima Ctg/B: il Lauria vince a Tursi
11/12/2017 - Eccellenza: la Fides si impone nel derby del Vulture

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Montalbano Jonico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

10/12/2017 Eccellenza: risultati 16^ giornata

Fides Scalera – Vultur 3-0
Moliterno – Vitalba 2-1
Montescaglioso – Melfi 1-0
Murese – Grumentum Val D’Agri 2-1
Real Tolve – Real Senise 1-3
Rotonda – Alto Bradano 3-0
Soccer Lagonegro – Real Metapontino 1-0
S.Pignola – Latronico 7-0

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo