HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Frana a Francavilla in Sinni, occorrono fondi

30/01/2014



“Abbiamo messo in sicurezza la strada e adesso attendiamo fiduciosi che la Regione, non appena approvato il bilancio, tenga in considerazione l’assetto della frana, perché ci sentiamo abbandonati e non sappiamo veramente dove reperire i fondi”.
Così, il sindaco di Francavilla in Sinni Francesco Cupparo, a proposito dello smottamento verificatosi in contrada Grottole lungo la strada d’accesso che ricade nel comune da lui amministrato.
La settimana scorsa, infatti, nella popolosa frazione in cui risiedono una trentina di famiglie, l’eccessiva e perdurante piovosità ha completamente saturato il terreno provocando un consistente movimento franoso che ha bloccato il passaggio dei veicoli. Con l’ausilio di alcune ditte locali, l’amministrazione comunale ha provveduto alla rimozione dei carichi in testa alla frana ed allo spostamento del materiale caduto sulla strada con la messa in opera delle barriere cosidette “new jersey” per proteggere la carreggiata, ma per risolvere definitivamente la questione, si rende necessaria una tipologia d’interventi idonei quali gabbionate e sistemazione idraulico- forestale con ricorso a ripristino della protezione con reti di sicurezza adeguate.
Al momento, il traffico si svolge a senso unico alternato sotto il continuo monitoraggio dei volontari della Protezione Civile, dell’UfficioTecnico Comunale e degli agenti della Polizia Municipale.
“Siamo pronti a fronteggiare qualsiasi emergenza- conclude Francesco Cupparo- ad ogni modo, visto che abbiamo dei cittadini in comune, chiedo anche al sindaco di Chiaromonte di fare una richiesta alla Regione sollecitando il finanziamento, affinché possiamo sollevarli dal disagio e soprattutto dai pericoli”.



ALTRE NEWS

CRONACA

13/12/2018 - ''Perchè la vicenda di Masseria La Rocca è una vittoria di Pirro''
13/12/2018 - Riciclaggio e commercio abusivo dell'oro: coinvolto anche un orafo di Matera
12/12/2018 - Scoperto evasore totale dalla GdF Potenza,occultati al fisco ricavi per 400.000
12/12/2018 - Masseria La Rocca, no a permesso ricerca dal Consiglio dei Ministri

SPORT

13/12/2018 - Futsal Senise: Mercuro va via per fare il salto in B
12/12/2018 - Al Viviani il Potenza non va oltre il pari con il Trapani
12/12/2018 - Buon pari del Matera in trasferta con la Paganese
12/12/2018 - Serie D – G/H: il Picerno supera indenne l’esame Taranto

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

12/12/2018 Matera 2019: la diretta Rai con Proietti

Sarà Gigi Proietti a guidare la diretta televisiva della Rai - che durerà quasi un'ora - durante la quale, il 19 gennaio 2019, Matera inaugurerà l'anno da Capitale europea della Cultura: lo ha annunciato a Tito (Potenza) - partecipando ad un'iniziativa promossa dall'Eni - il presidente della fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce. Confermando anche la presenza a Matera, il 19 gennaio, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Adduce ha ricordato alcune delle iniziative programmate per il 2019. E' compresa la mostra degli oggetti che ciascun turisti potrà portare e lasciare a Matera.Ansa

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo