HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Frana a Francavilla in Sinni, occorrono fondi

30/01/2014



“Abbiamo messo in sicurezza la strada e adesso attendiamo fiduciosi che la Regione, non appena approvato il bilancio, tenga in considerazione l’assetto della frana, perché ci sentiamo abbandonati e non sappiamo veramente dove reperire i fondi”.
Così, il sindaco di Francavilla in Sinni Francesco Cupparo, a proposito dello smottamento verificatosi in contrada Grottole lungo la strada d’accesso che ricade nel comune da lui amministrato.
La settimana scorsa, infatti, nella popolosa frazione in cui risiedono una trentina di famiglie, l’eccessiva e perdurante piovosità ha completamente saturato il terreno provocando un consistente movimento franoso che ha bloccato il passaggio dei veicoli. Con l’ausilio di alcune ditte locali, l’amministrazione comunale ha provveduto alla rimozione dei carichi in testa alla frana ed allo spostamento del materiale caduto sulla strada con la messa in opera delle barriere cosidette “new jersey” per proteggere la carreggiata, ma per risolvere definitivamente la questione, si rende necessaria una tipologia d’interventi idonei quali gabbionate e sistemazione idraulico- forestale con ricorso a ripristino della protezione con reti di sicurezza adeguate.
Al momento, il traffico si svolge a senso unico alternato sotto il continuo monitoraggio dei volontari della Protezione Civile, dell’UfficioTecnico Comunale e degli agenti della Polizia Municipale.
“Siamo pronti a fronteggiare qualsiasi emergenza- conclude Francesco Cupparo- ad ogni modo, visto che abbiamo dei cittadini in comune, chiedo anche al sindaco di Chiaromonte di fare una richiesta alla Regione sollecitando il finanziamento, affinché possiamo sollevarli dal disagio e soprattutto dai pericoli”.



ALTRE NEWS

CRONACA

19/10/2018 - Isde Italia: ‘No agli incentivi sulle biomasse per scopi industriali’
19/10/2018 - Matera: revocata ordinanza su divieto uso acqua potabile
19/10/2018 - Marconia.Polizia arresta 20enne per detenzione stupefacenti ai fini di spaccio
19/10/2018 - Basilicata.Non osserva obblighi sorveglianza speciale arrestato a Pietragalla

SPORT

19/10/2018 - Serie D, le lucane: due arrivi in casa Rotonda. Bene Picerno e Francavilla
19/10/2018 - Matera Calcio:terza giornata campionato nazionale Berretti
19/10/2018 - Coppa Divisione.Bernalda Futsal:cuore e grinta non bastano con il Prestito CMB
18/10/2018 - Potenza vs Reggina,analisi del tecnico Raffaele

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

19/10/2018 Sospensione idrica a Tito

Tito: a causa di uno scoppio improvviso sulla condotta idrica distributrice, l'erogazione idrica sarà sospesa oggi dalle ore 11:00 alle ore 17.00 circa, salvo imprevisti, nelle seguenti vie: San Vito, Enrico Berlinguer e Madonna delle Grazie

19/10/2018 Sospensione idrica a Senise in via Bastanzio

Senise: a causa di un guasto improvviso su condotta, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione in via Bastanzio.

19/10/2018 Comunicazione acquedotto lucano

Matera: Acquedotto Lucano informa che con ordinanza del sindaco di Matera è stato vietato l'uso dell'acqua a fini potabili. Acquedotto Lucano ha già provveduto ad effettuare nuovi campionamenti per verificare la conformità dell'acqua ai parametri di legge. Seguiranno nuove comunicazioni.

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo