HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Francavilla in Sinni: 36^ giornata per la vita

26/01/2014



Appuntamento annuale della giornata per la Vita arrivata alla 36^ edizione. Infatti, si celebra anche quest'anno a Francavilla in Sinni (PZ), presso il Cineteatro "Columbia" domenica 2 febbraio la 36^ Giornata per la Vita, con inizio alle ore 15.30.Per questa edizione, la conferenza episcopale italiana ha proposto di meditare sul tema Generare futuro.
C’è un’aspirazione alla genitorialità in Italia che non è favorita da adeguate politiche familiari, anzi viene scoraggiata da una cultura diffidente della vita scrivono i vescovi nel messaggio diffuso in vista della 36ª Giornata Nazionale per la vita. Secondo i presuli, un’inversione di marcia porterebbe, tra l’altro, al contrasto del calo demografico che deprime lo sviluppo del Paese. Generare la vita, si legge nel messaggio, è “generare il futuro anche e soprattutto oggi, nel tempo della crisi”, anche da un punto di vista materiale. Infatti, scrivono i vescovi, il ricorso all’aborto priva ogni anno il nostro Paese dell’apporto prezioso di tanti nuovi uomini e donne cui è stato impedito di esistere. “È davvero preoccupante considerare come in Italia, continuano, l’aspettativa di vita media di un essere umano cali vistosamente se lo consideriamo non alla nascita, ma al concepimento”. Ma tutta la società è chiamata a interrogarsi su quale modello di civiltà e quale cultura intende promuovere. Per porre i mattoni del futuro è indispensabile impegnarsi per un’autentica “cultura dell’incontro” che significa coltivare il valore della vita in tutte le sue fasi, superando quella dello “scarto”. C’è bisogno poi di una solidarietà rinnovata, che superi tutte le forme di esclusione, in particolare verso chi è ammalato e anziano, “magari con il ricorso a forme mascherate di eutanasia”. “Un popolo che non si prende cura degli anziani, dei bambini e dei giovani, concludono i vescovi, non ha futuro, perché maltratta la memoria e la promessa”.
Papa Francesco nell'esortazione Evangelli Gaudium ricorda: "Questa difesa della vita nascente è intimamente legata alla difesa di qualsiasi diritto umano. Suppone la convinzione che un essere umano è sempre sacro e inviolabile, in qualunque situazione e in ogni fase del suo sviluppo. È un fine in se stesso e mai un mezzo per risolvere altre difficoltà" (EG 213).
La Commissione diocesana per la Pastorale Familiare ha proposto il programma che segue per la Giornata, che sarà animata dal giovane Cantautore di Senise, Gianni Guerriero, con musiche e parole tratte dal CD «Un Soffio di Speranza».




PROGRAMMA
- Accoglienza, Preghiera e Saluti
- Relazione sul tema della Giornata della dr.ssa PAOLA GERACI, ginecologa
- Testimonianze sulla famiglia e sulla vita
- Comunicazioni sulle attività della Commissione diocesana "Famiglia e Vita"
- Conclusioni del Vescovo S. E. Mons. Francesco Nolè


Vincenzo diac. Terracina




ALTRE NEWS

CRONACA

22/03/2019 - Rionero in Vulture: un cinghiale da salvare
22/03/2019 - Carabinieri Forestali sequestrano stazione di servizio dismessa a Tolve
22/03/2019 - Furto in abitazione nel Materano, due arresti a Zagarolo
22/03/2019 - Il progetto di superamento de 'La Fellandina' ha l'ok delle parti sociali

SPORT

22/03/2019 - Matera,iI concentramento camp. hockey su pista femminile
22/03/2019 - Grumentum Val d'Agri: ad un passo dal sogno
22/03/2019 - Serie D, G/H: al Fittipaldi il Francavilla anticipa contro il Sorrento
22/03/2019 - Bernalda Futsal,verso l'Altamura. Il dg Mazzei:“attenzione alle loro ripartenze"

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/03/2019 Sospensione idrica a Matera

Maratea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in zona Fiumicello sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori.

21/03/2019 Basilicata: al voto 573.970 elettori

Sono 573.970 gli elettori che domenica prossima, 24 marzo, voteranno in Basilicata - in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23 - per eleggere il presidente della Regione e i 20 componenti del consiglio regionale. E' quanto emerge dai dati forniti dalle prefetture di Potenza e Matera. Il comune della provincia di Potenza dove vi sono meno elettori è San Paolo Albanese (310); in provincia di Matera il comune con meno elettori è Cirigliano (387).Ansa

20/03/2019 Vito Pace confermato presidente Consiglio Notarile

Il Consiglio Notarile Distrettuale di Potenza, Lagonegro, Melfi e Sala Consilina ha riconfermato, all'unanimità, per il triennio 2019/2021, quale Presidente il Notaio Vito Pace e quale Segretario il Notaio Francesco Carretta. Gli altri componenti sono i Notai : Adele De Bonis Cristalli (tesoriere); Antonio Di Lizia, Annamaria Racioppi, Angelo Pasquariello e Agostino Rizzo.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo