SERVIZI

FOTO

COMMUNITY

 

 Chat

 

TERRITORIO

 

Incidente stradale lungo la 598 Val d’Agri.Un ferito grave

25/01/2014



Incidente stradale lungo la 598 Valle Dell’Agri, poco dopo il bivio di Armento in direzione Sant’Arcangelo. Coinvolti nello schianto un autocarro e due vetture , ci sarebbe un ferito grave raggiunto da una eliambulanza del 118 partita da Matera, visto che le condizioni meteo non hanno consentito il decollo per neve da Potenza. La persona ferita è stata trasportata all’ospedale di Villa D’Agri. Nello scontro sono rimaste ferite in maniera fortunosamente più lieve altre 4 persone. Sul posto oltre al personale sanitario del 118, la Polizia e il personale dell’Anas. Il transito sull’arteria è stato momentaneamente interrotto con uscita obbligatoria al bivio di Gallicchio per chi deve andare in direzione Potenza.

Lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

31/10/2014 - Rimborsi Basilicata: cominciato processo
31/10/2014 - Aperta galleria 'Renazza' su Sa-Rc
31/10/2014 - Arriverà entro il 15 aprile il 730 precompilato
31/10/2014 - San Carlo: disposto l'obbligo di firma per uno dei tre medici

SPORT

31/10/2014 - Giro d’Italia Ciclocross a Fiuggi: in gran spolvero gli atleti lucani del cross
31/10/2014 - Calcio a 5.Il Cus Potenza, primo banco di prova per l'ASD Rionero
31/10/2014 - Terryana D’Onofrio: ‘sono pazza? Sì è vero!’
31/10/2014 - Serie D: quarta trasferta consecutiva in terra campana per il Potenza

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

31/10/2014 Sospensione idrica programmata - 4-5-6 novembre 2014

Comuni di Lavello, Montemilone e Palazzo San Gervasio, 4 Novembre 2014

Per consentire all'Acquedotto Pugliese di eseguire i lavori di consolidamento statico della Galleria Ginestra - canale principale, sarà necessario sospendere l'erogazione idrica nei comuni di Lavello, Montemilone e Palazzo San Gervasio, nei giorni 4, 5 e 6 Novembre 2014 a partire dalle ore 20:00 e fino alle ore 6:30 del giorno successivo.
Considerata la complessità dell’intervento che potrebbe rallentare i lavori, il ripristino dell’erogazione idrica potrebbe subire delle variazioni rispetto all’ora prevista che, pertanto, è da considerarsi indicativa.

31/10/2014 Sospensione idriche

Comune di Ruvo del Monte, 31 Ottobre 2014

A causa del protrarsi dei lavori di riparazione di una condotta idrica che alimenta il serbatoio a servizio del centro abitato, l'erogaizone idrica resta sospensa fino al termine dei lavori. Il ripristino è previsto per le ore 18:00 circa di oggi 31 ottobre 2014, salvo imprevisti.

Comune di Tricarico, 31 Ottobre 2014

Per consentire la riparazione di una perdita sulla condotta distributrice, è necessario sospendere l'erogazione idrica in via delle Matine, oggi, 31 Ottobre 2014, dalle ore 11:30 alle ore 15:00, salvo imprevisti.

Comuni di Banzi e Oppido Lucano, 3 Novembre 2014

Per consentire un intervento sulla condotta idrica, è necessario sospendere l'erogazione idrica Lunedì 3 Novembre 2014, dalle ore 8:30 alle ore 16:30 salvo imprevisti:

Comune di Oppido Lucano: vie Gianturco, Magenta, Roma, Scotellaro, Girasole, Di Vittorio, Appia, Gramsci, Falcone, Lancellotti, Matteotti, Pertini, Fontana Medica, Tenente La Sala, A. Locantore, c.da Perito, via Borsellino e zona adiacente.

Comune di Banzi: vie Trieste, Menotti, Kennedy, D'Annunzio, Marconi, Filzi, A.Moro, Poerio e zone adiacenti.

31/10/2014 A Pisticci rapinò un'anziana, arrestato

Con l'accusa di rapina impropria fatta lo scorso 30 aprile, a Pisticci (Matera), in casa di un'anziana di 87 anni a cui rubò circa tremila euro, un uomo di Secondigliano, Raffaele De Falco, di 45 anni, con precedenti penali, è stato arrestato dai Carabinieri. L'uomo era entrato nella casa dell'anziana, che vive insieme a un fratello di 74 anni, fingendosi di essere un venditore di articoli religiosi.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio
di Mariapaola Vergallito

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata il petrolio già si estrae da anni e che in tutti questi anni non solo lo sviluppo vero e la tanto mistificata occupazione non ci sono stati, ma le aree dell’oro nero non hanno nemmeno subìto lo “scossone” in termini di demografia.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata sono ormai famosi i ritorni di fiamma, che non hanno nulla a che vedere con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo