HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Alsia: domande per concorso oleario entro 18/01

16/01/2014



Il Comitato di Assaggio dell’Alsia – Centro di Ricerca Metapontum Agrobios effettua le selezioni dei migliori oli che rappresenteranno il territorio lucano nella competizione Possono partecipare alla competizione nazionale le aziende olearie lucane che nell’annata 2013/2014 hanno prodotto un quantitativo minimo di 20 hl di olio.
Si può partecipare al Concorso unicamente per una categoria (Dop/Igp o Extra).
L’Alsia fa sapere che possono partecipare: Olivicoltori produttori di olio in proprio; frantoi le cui olive provengano dal territorio in cui è sita la struttura; oleifici cooperativi e organizzazioni di produttori, quali consorzi, cooperative e reti d’impresa; soggetti sottoposti al sistema dei controlli, detentori, nella relativa zona d’origine, di prodotto pronto per l’immissione al consumo, con certificazione a denominazione d’origine. L’Alsia, incaricata da Unioncamere, organizzerà il prelievo dei campioni che saranno successivamente valutati dal Comitato di Assaggio, selezionando i sei finalisti, rappresentativi del territorio, che parteciperanno alle fasi finali del concorso. Dal 23 al 29 di Marzo si terranno le fasi finali in Umbria, da venerdì 28 Marzo tutti i finalisti saranno invitati a partecipare al programma di iniziative, incontri e seminari organizzato dal Comitato Nazionale. Infine il 29 Marzo si terrà la cerimonia di premiazione.
Le domande per partecipare alla XXII edizione del Concorso scadono il 18 Gennaio 2014 e vanno indirizzate all’Unioncamere Basilicata, via Fax (0971/27980) o mail (marialuisa.verrastro@bas.camcom.it). Le domande di partecipazione e il regolamento del Concorso Olivario sono sul sito www.bas.camcom.it . Per ulteriori informazioni occorre visitare il sito http://www.ercoleolivario.net/index.php.



ALTRE NEWS

CRONACA

27/05/2019 - San Giorgio lucano: quorum per le Europee ma non per le Comunali
27/05/2019 - Elezioni Europee. In Basilicata il M5S si conferma primo partito. Crollo del PD
27/05/2019 - Elezioni in Basilicata: affluenza al 46,98%
26/05/2019 - Elezioni in Basilicata: alle 19 affluenza al 34,45%

SPORT

27/05/2019 - Il Mito del Grande Torino raccontato a Melfi
26/05/2019 - I fratelli D'Onofrio in auge ai Campionati Nazionali Universitari
26/05/2019 - La PM Asci Potenza ottiene la meritata salvezza
25/05/2019 - Giro d’Italia 2019.Domenico Pozzovivo ,il gregario di lusso

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 25 Maggio in Basilicata

Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica reVia Biagio Guarnaccio, Via Caprini, Via Ventiquattro Maggio e zone limitrofe
Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti zone: via Biagio Guarnaccio, via Caprini, via Ventiquattro Maggio e strade limitrofe.

24/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 24 Maggio in Basilicata

Acerenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade San Germano e Macchione e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 16:30 alle ore 19:30, salvo imprevisti.
Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Parini, via U. Foscolo, Via Calvario, via A. Moro, via Nitti, via IV° Novembre e via XXIV Maggio dalle ore 08:00 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone : contrada Cappuccini, contrada Belvedere, contrada Sant'Antuono, via Maddalena, via Conserva.

23/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23 Maggio in Basilicata

Rionero in Vulture: a causa del protrarsi dei tempi necessari all'esecuzione dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia, resterà sospesa fino alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo