HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Chiusura sportello Equitalia a Senise: la protesta

15/01/2014



“Siamo contribuenti di serie B”. Si sfoga così, in una lettera, Rosa Gentile, ( centro elaborazione dati contabili) di Senise che, anche a nome dei cittadini che rappresenta nel suo lavoro, evidenzia il suo rammarico e la sua indignazione per la chiusura dello sportello senisese di Equitalia. “Siamo già inseriti in aree svantaggiate, che già qualche anno fa venivano considerate sud nel sud; ora ci è stato tolto anche quell’unico sportello che due volte alla settimana per molti era, oltre che dialogo, un mezzo di pagamento veloce e semplice, un mezzo per interloquire con l’impiegato e capire la propria situazione debitoria. Un mezzo indispensabile, per tanta gente che purtroppo non ha dimestichezza ancora con internet”. Adesso alla porta di quello che fino a due settimane fa era lo sportello di Equitalia a Senise c’è un foglio con gli indirizzi degli sportelli di Lagonegro e Potenza. “Facile a dirsi- scrive la Gentile- per chi non conosce le nostre zone e non sa il tempo che occorre per raggiungere il capoluogo”. Lo sportello era stato inaugurato nel gennaio del 2011, in pompa magna, con un incontro pubblico alla presenza delle istituzioni e del presidente di Equitalia Francesco Somma che, nell'ottica di una politica di "prossimità", si augurava che l'apertura dello sportello senisese avrebbe facilitato la "vicinanza" della società verso i cittadini. E molti si ricorderanno lo strascico di polemiche che l'apertura senisese aveva causato perché, a sua volta, causava la chiusura dello sportello già esistente di Chiaromonte. Ora, nel nome della riorganizzazione generale, ha chiuso anche lo sportello senisese.
Già prima della fine dell’anno sedici comuni del Senisese Pollino si erano opposti alla chiusura dello sportello, perché il bacino di utenza dell’area territoriale, Senisese a Alta Val D’Agri, servita da questo sportello è di circa 50.000 persone; perché il territorio di riferimento è costituito da piccoli paesi dislocati in un ambiente geografico già di per sé difficile. “La chiusura dello sportello di Senise-hanno più volte detto i sindaci- comporta un grave disservizio per molti cittadini (per lo più fasce sociali deboli: anziani, pensionati, piccoli artigiani, disoccupati) che già quotidianamente sono alle prese con tutta una serie di pagamenti e incombenze. E considerato che lo sportello di Senise non ha nessun costo per Equitalia S.p.A. in quanto lo stesso è allocato presso la sede del Comune di Senise”.Nulla da fare.

Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

13/12/2017 - Guardia di Finanza Lauria: ha un kg di cocaina, arrestato cittadino Albanese
13/12/2017 - Psr, misure 4.1, 4.2 e 16: prorogata la scadenza presentazione domande
13/12/2017 - Arrestato il giudice Mario Pagano, a Potenza fino a settembre 2016
13/12/2017 - Rapina banca in Basilicata ma fugge in Piemonte e si costituisce

SPORT

13/12/2017 - Seconda Ctg/C: la Lainese espugna Nemoli
13/12/2017 - Eccellenza: Riccio (ds Soccer): ‘Scavone non si muove da Lagonegro’
13/12/2017 - Prima Ctg/B: l’Atletico Lauria si avvicina alla vetta. Manita del Roccanova
13/12/2017 - Prima Ctg/B: il Castelluccio mette a segno un altro colpo in attacco

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

13/12/2017 Senise, prorogata mostra

A Senise è stata prorogata fino al 5 Gennaio 2018 la mostra “Bambini storie di viaggio,di speranza e di filo spinato". La mostra è visitabile nel convento di San Francesco a Senise dalle ore 10:00/12:00 – 16:00/19:00-

13/12/2017 Comunicazioni sospensioni idriche 13 dicembre 2017

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti, in Via Amendola , Via Ridola
Fardella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:30 alle ore 16:00 di oggi, salvo imprevisti, in contrada Santino e zone limitrofe.
Melfi: per consentire ad Acquedotto Pugliese l'esecuzione di un intervento di manutenzione straordinaria sul vettore primario, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi alle ore 13:00 del giorno 16.12.2017, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Madama Laura, Vaccareccia e Camarda e nella zona industriale di San Nicola di Melfi.

12/12/2017 Comunicazione 12 dicembre delle sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
Fardella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nel rione San Donato sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti.
Corleto Perticara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 18:00 di oggi salvo imprevisti.
Bernalda: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa a Metaponto Lido dalle ore 08:00 alle ore 23:30 di domani, salvo imprevisti.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo