HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lavoratori forestali senza stipendio e sempre più esasperati

14/01/2014



Nel giorno in cui si inaugura la nuova legislatura regionale Fai Flai Uila tuonano contro il mancato pagamento dei salari ai lavoratori forestali e lanciano un appello, l'ennesimo, a giunta e consiglio regionale affinché si ponga fine al cattivo costume di allungare i tempi di pagamento degli stipendi all'inverosimile. “I lavoratori forestali lucani – denunciano i segretari di categoria Antonio Lapadula, Vincenzo Esposito e Gerardo Nardiello – sono ancora senza salario nonostante il regolare completamento dei lavori sui vari cantieri sparsi per la regione. In media mancano all'appello le mensilità di novembre e dicembre e i ratei del Tfr. Le famiglie sono giustamente esasperate per una situazione che incide in maniera drammatica sui poveri bilanci familiari, già oberati da bollette, tasse e balzelli di ogni tipo. La politica deve capire che quelle poche centinaia di euro permettono a tante famiglie senza altra fonte di reddito di mettere un piatto sulla tavola e che se non si interviene alla radice del problema il livello di esasperazione sarà destinato a crescere inesorabilmente, con conseguenze imprevedibili”. Fai Flai Uila chiedono quindi la convocazione di un incontro con il presidente della giunta regionale, Marcello Pittella, e il neo assessore alle politiche agricole e forestali, Michele Ottati, per fare il punto delle criticità ancora presente nel sistema forestale regionale nonostante l'adozione della programmazione decennale.



ALTRE NEWS

CRONACA

19/10/2018 - Isde Italia: ‘No agli incentivi sulle biomasse per scopi industriali’
19/10/2018 - Matera: revocata ordinanza su divieto uso acqua potabile
19/10/2018 - Marconia.Polizia arresta 20enne per detenzione stupefacenti ai fini di spaccio
19/10/2018 - Basilicata.Non osserva obblighi sorveglianza speciale arrestato a Pietragalla

SPORT

19/10/2018 - Serie D, le lucane: due arrivi in casa Rotonda. Bene Picerno e Francavilla
19/10/2018 - Matera Calcio:terza giornata campionato nazionale Berretti
19/10/2018 - Coppa Divisione.Bernalda Futsal:cuore e grinta non bastano con il Prestito CMB
18/10/2018 - Potenza vs Reggina,analisi del tecnico Raffaele

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

19/10/2018 Sospensione idrica a Tito

Tito: a causa di uno scoppio improvviso sulla condotta idrica distributrice, l'erogazione idrica sarà sospesa oggi dalle ore 11:00 alle ore 17.00 circa, salvo imprevisti, nelle seguenti vie: San Vito, Enrico Berlinguer e Madonna delle Grazie

19/10/2018 Sospensione idrica a Senise in via Bastanzio

Senise: a causa di un guasto improvviso su condotta, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione in via Bastanzio.

19/10/2018 Comunicazione acquedotto lucano

Matera: Acquedotto Lucano informa che con ordinanza del sindaco di Matera è stato vietato l'uso dell'acqua a fini potabili. Acquedotto Lucano ha già provveduto ad effettuare nuovi campionamenti per verificare la conformità dell'acqua ai parametri di legge. Seguiranno nuove comunicazioni.

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo