HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

"Pappaterra programma l'anno nuovo ma dimentica i piccoli comuni'

11/01/2014



“Nell’anno che verrà" di Pappaterra, non si fa cenno ad alcuni centri del Pollino. Dimenticanza? Probabilmente no”. E’ Pietro Gulmì che parla, il sindaco di Cersosimo. Il primo cittadino chiede maggiore attenzione per il suo comune come per altri, che in questi ultimi anni sono stati “dimenticati”. “Oltre alle tante infrastrutture, già programmate, bisogna pensare-suggerisce- ai tanti altri tesori nascosti che aspettano di essere portati alla luce”. E avanti dunque con le proposte. “Ad esempio nel paese che mi onoro di rappresentare-dice Gulmì- da anni si mortifica una delle più importanti aree archeologiche dell’antico popolo dei lucani e non solo. Un’area importante sia sotto l’aspetto naturalistico che culturale. Ma servono finanziamenti, progetti integrati e intelligenti per campagne di scavi, si, ma allo stesso tempo progetti per far fruire l’area, e far godere i beni che verranno recuperati. Ecco allora la necessità di un museo “ del popolo dei lucani “, in questa vasto territorio interno:lagonegrese-senisese. Noi ci candidiamo a progettarlo e a ospitarlo. Poi servizi per raggiungere l’area, lavori per renderla fruibile. Insomma, un pacchetto integrato, in grado di produrre cultura, aumentare l'attrattività turistica, del territorio, "migliorare la qualità della vita dei residenti e promuovere nuove forme di sviluppo economico sostenibile". C’è la voglia di realizzare tutto questo, ma mancano gli aiuti economici e soprattutto quell’aiuto immateriale, quella vicinanza morale delle istituzioni territoriali che dovrebbero diventare “padrino” per battezzare progetti di cambiamento”. Il Sindaco volge poi lo sguardo oltre, ma l’obbiettivo è sempre lo stesso.” Non voglio giudicare iniziative, come alcuni teatri naturali, no; ma partire da questi per invitare il presidente Pappaterra a visitare alcune aree di interesse e alcune strutture che andrebbero potenziate e messe in quella rete social-culturale che l’Ente immagina. Invito dalle colonne del vostro giornale il Presidente a Cersosimo, per una passeggiata, per una chiacchierata. Troppo è durata l’assenza. In tanti chiedono attenzione: gli allevatori, i giovani disoccupati, gli artigiani, gli agricoltori. La crisi economica e sociale che il nostro Paese sta attraversando e che la nostra Regione e la nostra Valle del Sarmento sentono in modo particolare, spulciando gli ultimi dati macroeconomici, ci dovrebbero far capire che ci sarà qualche “chance” di salvezza solo se riusciremo a pensare assieme il territorio, partendo dalle eccellenze, da chi già lavora, da chi già si spende per creare ricchezza, da quello che già abbiamo. In questo modo penseremo anche ai tanti giovani che, sempre più mortificati, “sognano” di lasciare i propri paesi in cerca di fortuna. Siamo in grado di mettere in moto la macchina sociale, economica e culturale, ne sono convinto, ma ognuno, come in una buona famiglia, deve fare la sua parte.

Vincenzo Diego



ALTRE NEWS

CRONACA

18/10/2018 - Rotonda: un uomo ricoverato in gravi condizioni dopo un incidente
18/10/2018 - Lauria, omicidio Chiacchio: parlano gli avvocati di entrambe le parti
18/10/2018 - Sopralluogo della Coldiretti nell’area di Rotondella
18/10/2018 - Controlli della Polizia di Stato - Cinque persone denunciate per ricettazione

SPORT

18/10/2018 - Potenza vs Reggina,analisi del tecnico Raffaele
17/10/2018 - La Reggina costringe al pari il Potenza. Ioime ancora in cattedra
17/10/2018 - A Forno Avoltri secondo posto di Alessandro Verre al Giro d’Italia Ciclocross
17/10/2018 - LND:Investire sul calcio giovanile per il bene di tutto il movimento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

18/10/2018 Asp: Al via le visite mediche gratuite per pratica sportiva

L’Azienda Sanitaria Locale di Potenza rende noto che in attuazione della Legge Regionale n. 18 del 20.08.2018 art. 5 in materia di tutela sanitaria delle attività sportive, la quale stabilisce l'esenzione della compartecipazione alla spesa per i cittadini residenti in Basilicata relativamente al rilascio dei certificati di idoneità alla pratica sportiva agonistica dilettantistica e non agonistica, sarà possibile effettuare le visite mediche gratuite per il rilascio dei certificati di idoneità alla pratica sportiva. Le visite sono rivolte esclusivamente ad atleti non agonisti.
Si comunica altresì che l'inizio di tale attività è previsto per il giorno 29.10.2018 presso le sedi di Potenza, Lauria, Senise ed è programmata fino al 31.12.2018 come da calendario comunicato alle varie sedi CUP.

18/10/2018 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su una condotta, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori, in rione Libertà e zone limitrofe e in contrada Dragonara e zone limitrofe.
Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona alta di località Timparossa resterà sospesa fino al termine dei lavori.
Brienza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Castellone, Santa Lucia, Vigna la Corte e zone limitrofe.

17/10/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Avigliano: a causa dell'intorbidimento della sorgente Canestrelle oggi 17 ottobre 2018 nelle frazioni Canestrelle, Paola Doce e Zaccagnino si potrebbero verificare disservizi dell'erogazione idrica.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo