HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Cersosimo: a volto coperto tentano rapina, ora sono ricercati

24/07/2013



Una vera e propria azione organizzata, quella tentata nel corso della notte tra martedi e mercoledi a Cersosimo, piccolo comune lucano nel cuore del Parco del Pollino. Un piccolo comune al quale però va dato il merito di aver dimostrato coraggio da vendere. Ecco perché.
Alcuni ignoti, presumibilmente tre o, forse anche quattro, arrivati in zona a bordo di una Opel Corsa risultata poi rubata e parcheggiata nella parte alta del paese, nei pressi del campo sportivo, si sono recati in paese con bruttissime intenzioni. Arrivati nel centro abitato, alcuni a volto coperto e altri no, si sono introdotti in alcune abitazioni con l’intento di rubare denaro e preziosi. Il primo tentativo purtroppo non è andato a vuoto: i ladri si sono diretti verso un’abitazione che si trova nei pressi dell’ufficio postale, sono riusciti ad entrare e uscire indisturbati, senza destare dal sonno i proprietari. Il tentativo successivo, però, è andato male ai malviventi. Nella seconda abitazione infatti, che si trova nei pressi di località “Vignale”, sono stati fortunatamente fermati dal proprietario che si è accorto della presenza dei ladri e li ha praticamente rincorsi, lanciando l’allarme raccolto dagli altri cittadini. Un gesto di coraggiosa irrazionalità che, fortunatamente, non ha portato a gravi conseguenze. Con la comunità di Cersosimo allertata i ladri si sono sentiti evidentemente così “braccati” da non riuscire neanche a recuperare l’automobile, che infatti è stata ritrovata lì dove era stata parcheggiata, e sono fuggiti a piedi. Quasi con certezza, ad attenderli, non dovrebbe esserci stata nessun altra macchina. Sul posto, allertati dai cittadini, sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Senise e della locale Stazione, oltre che rinforzi dalle Stazioni dei comuni limitrofi. Il tutto è accaduto intorno alle 2.30.
Una notte movimentata, dunque, per i cittadini di Cersosimo dove, fino al tardo pomeriggio di ieri, erano ancora in corso le ricerche. Il comune di Cersosimo si trova nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, ai confini con la Calabria, in una zona dove è facile insinuarsi in aree dalla fitta vegetazione. Occorre, comunque, capire se i presunti ladri fossero del posto e conoscessero o meno la zona in questione nella quale, comunque, sono presenti anche diverse abitazioni rurali e qualche azienda agrituristica. Intanto continuano le ricerche da parte dei carabinieri che per l’intera giornata di ieri hanno battuto la zona.



Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

16/12/2017 - Ventottenne, originario di Rionero in Vulture, investe la sorella della sua ex
16/12/2017 - Rotonda: alcune abitazioni senza linea telefonica e internet
16/12/2017 - Stigliano, dichiarazione stato di emergenza si fa più concreta
16/12/2017 - Fisco: per non pagare canone Rai dichiarazione entro anno

SPORT

17/12/2017 - Futsal C1Basilicata: Futsal Senise torna alla vittoria contro lo Shaolin
16/12/2017 - La PM Volley Potenza ritorna da San Pietro Vernotico (BR) con 3 punti pesanti
16/12/2017 - FIPAV Basilicata: Le gare del week-end
16/12/2017 - Ortona vs Geosat Geovertical si giocherà nuovamente domenica sera

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

16/12/2017 Calcio a 5 C1/g.Unico: risultati 10^ giornata

3P Valle Del Noce – Amici del Borgo Matera
Atletico Lavello – Castrum Byanelli Calcio 13-4
Futsal Potenza – Guardia Perticara 2-1
Paul Mitchell – Virtus Lauria
Real Team Matera – Essedisport 10-4
Senise – Shaolin Soccer 6-5
Sport Pisticci – Futura Matera 2-4

15/12/2017 Potenza,nuovo trattamento su Parkinson al San Carlo

Nell'ospedale San Carlo di Potenza è stata introdotta per la prima volta la terapia intestinale con la Duodopa (un gel a base di Levodopa e Carbidopa) per contrastare la malattia di Parkinson, con effetti terapeutici "sui disturbi raggiunti già dal primo giorno di trattamento".
La nuova procedura - è scritto in una nota della struttura sanitaria - è stata introdotta nella Neurologia del San Carlo, diretta dal primario Enrico Ferrante, su un paziente di 82 anni affetto dalla malattia di Parkinson da 14 anni.Ansa

15/12/2017 Sospensione idrica comunicazione del 15-12-17

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
Tricarico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nelle contrade Piani Sottani, Corona e zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo