HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Cersosimo: a volto coperto tentano rapina, ora sono ricercati

24/07/2013



Una vera e propria azione organizzata, quella tentata nel corso della notte tra martedi e mercoledi a Cersosimo, piccolo comune lucano nel cuore del Parco del Pollino. Un piccolo comune al quale però va dato il merito di aver dimostrato coraggio da vendere. Ecco perché.
Alcuni ignoti, presumibilmente tre o, forse anche quattro, arrivati in zona a bordo di una Opel Corsa risultata poi rubata e parcheggiata nella parte alta del paese, nei pressi del campo sportivo, si sono recati in paese con bruttissime intenzioni. Arrivati nel centro abitato, alcuni a volto coperto e altri no, si sono introdotti in alcune abitazioni con l’intento di rubare denaro e preziosi. Il primo tentativo purtroppo non è andato a vuoto: i ladri si sono diretti verso un’abitazione che si trova nei pressi dell’ufficio postale, sono riusciti ad entrare e uscire indisturbati, senza destare dal sonno i proprietari. Il tentativo successivo, però, è andato male ai malviventi. Nella seconda abitazione infatti, che si trova nei pressi di località “Vignale”, sono stati fortunatamente fermati dal proprietario che si è accorto della presenza dei ladri e li ha praticamente rincorsi, lanciando l’allarme raccolto dagli altri cittadini. Un gesto di coraggiosa irrazionalità che, fortunatamente, non ha portato a gravi conseguenze. Con la comunità di Cersosimo allertata i ladri si sono sentiti evidentemente così “braccati” da non riuscire neanche a recuperare l’automobile, che infatti è stata ritrovata lì dove era stata parcheggiata, e sono fuggiti a piedi. Quasi con certezza, ad attenderli, non dovrebbe esserci stata nessun altra macchina. Sul posto, allertati dai cittadini, sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Senise e della locale Stazione, oltre che rinforzi dalle Stazioni dei comuni limitrofi. Il tutto è accaduto intorno alle 2.30.
Una notte movimentata, dunque, per i cittadini di Cersosimo dove, fino al tardo pomeriggio di ieri, erano ancora in corso le ricerche. Il comune di Cersosimo si trova nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, ai confini con la Calabria, in una zona dove è facile insinuarsi in aree dalla fitta vegetazione. Occorre, comunque, capire se i presunti ladri fossero del posto e conoscessero o meno la zona in questione nella quale, comunque, sono presenti anche diverse abitazioni rurali e qualche azienda agrituristica. Intanto continuano le ricerche da parte dei carabinieri che per l’intera giornata di ieri hanno battuto la zona.



Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

22/03/2019 - Rionero in Vulture: un cinghiale da salvare
22/03/2019 - Carabinieri Forestali sequestrano stazione di servizio dismessa a Tolve
22/03/2019 - Furto in abitazione nel Materano, due arresti a Zagarolo
22/03/2019 - Il progetto di superamento de 'La Fellandina' ha l'ok delle parti sociali

SPORT

22/03/2019 - Matera,iI concentramento camp. hockey su pista femminile
22/03/2019 - Grumentum Val d'Agri: ad un passo dal sogno
22/03/2019 - Serie D, G/H: al Fittipaldi il Francavilla anticipa contro il Sorrento
22/03/2019 - Bernalda Futsal,verso l'Altamura. Il dg Mazzei:“attenzione alle loro ripartenze"

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/03/2019 Sospensione idrica a Matera

Maratea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in zona Fiumicello sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori.

21/03/2019 Basilicata: al voto 573.970 elettori

Sono 573.970 gli elettori che domenica prossima, 24 marzo, voteranno in Basilicata - in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23 - per eleggere il presidente della Regione e i 20 componenti del consiglio regionale. E' quanto emerge dai dati forniti dalle prefetture di Potenza e Matera. Il comune della provincia di Potenza dove vi sono meno elettori è San Paolo Albanese (310); in provincia di Matera il comune con meno elettori è Cirigliano (387).Ansa

20/03/2019 Vito Pace confermato presidente Consiglio Notarile

Il Consiglio Notarile Distrettuale di Potenza, Lagonegro, Melfi e Sala Consilina ha riconfermato, all'unanimità, per il triennio 2019/2021, quale Presidente il Notaio Vito Pace e quale Segretario il Notaio Francesco Carretta. Gli altri componenti sono i Notai : Adele De Bonis Cristalli (tesoriere); Antonio Di Lizia, Annamaria Racioppi, Angelo Pasquariello e Agostino Rizzo.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo