HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: a rischio la campagna irrigua, programmazione del Consorzio inesistente

8/07/2013



Un disastro. Da un lato gli investimenti sulla promozione dei prodotti tipici; dall’altro gli annosi problemi che si reggono sul paradosso del territorio che ha uno degli invasi più grandi del sud e non ha acqua per far sopravvivere l propria agricoltura. La campagna irrigua senisese e la sopravvivenza stessa di alcune, importanti produzioni targate 2013, rischia di essere seriamente compromessa dall’ormai solito malfunzionamento della macchina operativa e programmatica del Consorzio di Bonifica Alta Val d’Agri. A denunciare il completo abbandono dell’area del Senisese da parte dei vertici del Consorzio è ora l’assessore comunale all’agricoltura Giuseppe Uccelli. “Siamo la periferia per l’ente- spiega alla Siritide Uccelli- siamo lasciati completamente all’abbandono. Tutti gli impegni assunti dalla Regione e dal Consorzio stesso sono stati disillusi. Già nei mesi scorsi mi ero recato personalmente a Villa d’Agri, dopo aver sollecitato attraverso richieste ufficiali, chiedendo la risoluzione di un problema ormai annoso, che puntualmente si verifica ogni anno”. Ad essere maggiormente colpiti, ci spiega Uccelli, sono ora i terreni lungo il Serrapotamo (circa 50 ettari complessivi) e quelli in località Pagliarone. I problemi sono di duplice natura “tecnica”: non si è provveduto né a sostituire definitivamente le pompe guaste e non si è neanche provveduto al sistema di captazione della stessa acqua del Serrapotamo in quelle zone nelle quali si potrebbe irrigare scorrimento. A questo si aggiunge anche il problema, gravissimo, della mancanza di stipendi alle oltre 120 unità lavorative del Consorzio che ha, di fatto, provocato la giusta presa di posizione degli operai che si rifiutano di continuare a lavorare praticamente per volontariato. Gli alti costi del Consorzio lo portano ad essere un Ente che esiste soltanto in virtù di finanziamenti pubblici e che non garantisce, per questo, “quella programmazione irrigua- come spiega Uccelli- che più volte abbiamo chiesto per il nostro territorio”. “Per questo a breve costituiremo un Comitato per dar vita ad una mobilitazione contro questa totale carenza di progettualità che rischia di compromettere il presente e il futuro della nostra agricoltura, ricca di tipicità a cominciare dal peperone Igp”.

Mariapaola Vergallito
lsiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

18/10/2018 - Rotonda: un uomo ricoverato in gravi condizioni dopo un incidente
18/10/2018 - Lauria, omicidio Chiacchio: parlano gli avvocati di entrambe le parti
18/10/2018 - Sopralluogo della Coldiretti nell’area di Rotondella
18/10/2018 - Controlli della Polizia di Stato - Cinque persone denunciate per ricettazione

SPORT

18/10/2018 - Potenza vs Reggina,analisi del tecnico Raffaele
17/10/2018 - La Reggina costringe al pari il Potenza. Ioime ancora in cattedra
17/10/2018 - A Forno Avoltri secondo posto di Alessandro Verre al Giro d’Italia Ciclocross
17/10/2018 - LND:Investire sul calcio giovanile per il bene di tutto il movimento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

18/10/2018 Asp: Al via le visite mediche gratuite per pratica sportiva

L’Azienda Sanitaria Locale di Potenza rende noto che in attuazione della Legge Regionale n. 18 del 20.08.2018 art. 5 in materia di tutela sanitaria delle attività sportive, la quale stabilisce l'esenzione della compartecipazione alla spesa per i cittadini residenti in Basilicata relativamente al rilascio dei certificati di idoneità alla pratica sportiva agonistica dilettantistica e non agonistica, sarà possibile effettuare le visite mediche gratuite per il rilascio dei certificati di idoneità alla pratica sportiva. Le visite sono rivolte esclusivamente ad atleti non agonisti.
Si comunica altresì che l'inizio di tale attività è previsto per il giorno 29.10.2018 presso le sedi di Potenza, Lauria, Senise ed è programmata fino al 31.12.2018 come da calendario comunicato alle varie sedi CUP.

18/10/2018 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su una condotta, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori, in rione Libertà e zone limitrofe e in contrada Dragonara e zone limitrofe.
Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona alta di località Timparossa resterà sospesa fino al termine dei lavori.
Brienza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Castellone, Santa Lucia, Vigna la Corte e zone limitrofe.

17/10/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Avigliano: a causa dell'intorbidimento della sorgente Canestrelle oggi 17 ottobre 2018 nelle frazioni Canestrelle, Paola Doce e Zaccagnino si potrebbero verificare disservizi dell'erogazione idrica.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo