HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: a rischio la campagna irrigua, programmazione del Consorzio inesistente

8/07/2013



Un disastro. Da un lato gli investimenti sulla promozione dei prodotti tipici; dall’altro gli annosi problemi che si reggono sul paradosso del territorio che ha uno degli invasi più grandi del sud e non ha acqua per far sopravvivere l propria agricoltura. La campagna irrigua senisese e la sopravvivenza stessa di alcune, importanti produzioni targate 2013, rischia di essere seriamente compromessa dall’ormai solito malfunzionamento della macchina operativa e programmatica del Consorzio di Bonifica Alta Val d’Agri. A denunciare il completo abbandono dell’area del Senisese da parte dei vertici del Consorzio è ora l’assessore comunale all’agricoltura Giuseppe Uccelli. “Siamo la periferia per l’ente- spiega alla Siritide Uccelli- siamo lasciati completamente all’abbandono. Tutti gli impegni assunti dalla Regione e dal Consorzio stesso sono stati disillusi. Già nei mesi scorsi mi ero recato personalmente a Villa d’Agri, dopo aver sollecitato attraverso richieste ufficiali, chiedendo la risoluzione di un problema ormai annoso, che puntualmente si verifica ogni anno”. Ad essere maggiormente colpiti, ci spiega Uccelli, sono ora i terreni lungo il Serrapotamo (circa 50 ettari complessivi) e quelli in località Pagliarone. I problemi sono di duplice natura “tecnica”: non si è provveduto né a sostituire definitivamente le pompe guaste e non si è neanche provveduto al sistema di captazione della stessa acqua del Serrapotamo in quelle zone nelle quali si potrebbe irrigare scorrimento. A questo si aggiunge anche il problema, gravissimo, della mancanza di stipendi alle oltre 120 unità lavorative del Consorzio che ha, di fatto, provocato la giusta presa di posizione degli operai che si rifiutano di continuare a lavorare praticamente per volontariato. Gli alti costi del Consorzio lo portano ad essere un Ente che esiste soltanto in virtù di finanziamenti pubblici e che non garantisce, per questo, “quella programmazione irrigua- come spiega Uccelli- che più volte abbiamo chiesto per il nostro territorio”. “Per questo a breve costituiremo un Comitato per dar vita ad una mobilitazione contro questa totale carenza di progettualità che rischia di compromettere il presente e il futuro della nostra agricoltura, ricca di tipicità a cominciare dal peperone Igp”.

Mariapaola Vergallito
lsiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

21/02/2018 - Viggianello: chiarimenti su bando per le assunzioni alla San Benedetto
21/02/2018 - Marconia: rifiuti abbandonati sulla Provinciale
21/02/2018 - Agli esami per la patente con uno Smartwatch con telecamera
21/02/2018 - Intervista ad Antoci, icona antimafia rimosso da Musumeci, escluso da Renzi

SPORT

20/02/2018 - La Geosat Geovertical si prepara per la trasferta di La Spezia
20/02/2018 - Futsal B: l'Or.Sa. sconfitta a Salerno ma resta terz'ultima
20/02/2018 - Sci Club Montenero vince la 23^ coppa Terranova - memorial Riccardi
20/02/2018 - Anno nuovo,squadra nuova per Domenico Pozzovivo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 21-2-2018

San Fele: per l'impossibilità di effettuare il previsto intervento di riparazione a causa delle condizioni meteorologiche, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobis, corso Umberto I, via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

19/02/2018 "Operazione coriandolo",20 lavoratori irregolari

"Ben 20" lavoratori "completamente in nero" sono stati scoperti dall'Ispettorato del lavoro durante controlli effettuati negli ultimi giorni di carnevale e in occasione di San Valentino in ristoranti, pub e locali notturni, in diversi centri della Basilicata. Funzionari dell'Ispettorato e Carabinieri hanno controllato 18 attività, 13 in provincia di Potenza e cinque in quella di Matera: solo quattro sono risultate regolari.Ansa

19/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 19 Febbraio

San Fele: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobs, corso Umberto I , via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo