HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: nuovo trasloco delle elementari? I genitori non ci stanno

25/06/2013



I bambini con la valigia. Alcune mamme chiamano così i loro figli, giovani alunni dell’Istituto comprensivo “Nicola Sole” di Senise, che frequentano le classi delle primarie e che, in pochi anni, hanno “traslocato” in tre plessi diversi. La prima volta fu per necessità: dal plesso storico nel quartiere “San Pietro”, prima chiuso per lavori e poi destinato agli uffici del centro per l’impiego, i bambini furono destinati al plesso “Centrale”; ma non definitivamente, giusto il tempo per adeguare e riqualificare l’istituto che da sempre ospita anche le classi delle medie, dove i bambini sono da due anni. All’inizio del primo spostamento raccontammo la cronaca di un accenno di protesta da parte dei genitori. Poi, però, la protesta si spense perché, effettivamente, il nuovo plesso, riqualificato e comodo, si era rivelata tutto sommato una buona scelta. Ed è per questo che i genitori adesso non ci stanno ad un ennesimo trasloco. Sembrerebbe, infatti, che la dirigente scolastica Maria Giovanna Chiorazzo, abbia l’intenzione di riportare tutti i bambini che frequentano le classi elementari ex San Pietro, al plesso Centrale. Sulla questione questo pomeriggio si svolgerà anche un incontro con la dirigente anche perché, spiegano alcuni genitori, “nel corso dell’anno nulla è accaduto che potesse farci pensare anche solo lontanamente ad un’ipotesi del genere; né comunicazioni, né ordini del giorno all’interno dei consigli”. La motivazione alla base dell’ipotetico spostamento sarebbe quella di riuscire a liberare alcune aule per le attività musicali e non solo. Così ci comunicano alcuni genitori. Nel pomeriggio di ieri abbiamo cercato di raggiungere telefonicamente la dirigente ma, forse anche a causa del periodo d’esami, non ci è stato possibile. Abbiamo così chiamato il sindaco Giuseppe Castronuovo, che spiega come non sia arrivata “nessuna comunicazione ufficiale della richiesta di spostamento. Tempo fa la dirigente mi aveva accennato a tale ipotesi, ma la cosa era finita lì”. E se la comunicazione ufficiale arrivasse? “Occorre valutare la questione da un punto di vista didattico e qui le competenze del Comune arrivano fino ad un certo punto. Mentre lo spostamento di tre anni fa era dettato da un’esigenza oggettiva riferita alle strutture scolastiche, questa volta dovranno decidere la dirigente, assieme al corpo docente e ai genitori”. I genitori hanno già deciso: “se servono gli spazi, che si sposti la presidenza”.


Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2018 - Basilicata. A Policoro chiuso un ristorante etnico
25/06/2018 - Nel Materano 83 "sconosciuti al fisco"
25/06/2018 - Oriolo. Oltre 4 milioni di euro per consolidamento aree colpite da frana
24/06/2018 - Billie Joe Armstrong ai viggianesi: ''vi prometto che tornerò''

SPORT

25/06/2018 - Eccellenza, Grumentum: Falco resta e nel mirino anche un difensore goleador
25/06/2018 - UISP di Matera organizza 'Torneo Antirazzista itinerante in Basilicata'
25/06/2018 - Marathon del Pollino: Marco D'Agostino fa il bis
24/06/2018 -  La Rinascita Lagonegro conferma per il secondo anno il libero Simone Sardanelli

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/06/2018 Matera, 2 ambulanti sospesi da attività

Due attività di commercio ambulante sono state sospese a Matera dall'Ispettorato territoriale del lavoro, al termine di controlli che hanno permesso di scoprire l'utilizzazione di "ben cinque lavoratori al nero". I controlli sono stati eseguiti nell'area del mercato settimanale che si svolge in città: in totale, hanno interessato quattro esercenti.

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo