SERVIZI

FOTO

COMMUNITY

 

 Chat

 

TERRITORIO

 

Nasce la Fidas val d’Agri

21/06/2013



Fin dalle prime ore di questa mattinata calda di giugno, la piazzetta antistante gli ambulatori medici della frazione della Val d’Agri era affollata di gente. Gente che attendeva per la pre-donazione, per l’avvio del percorso per diventare donatori di sangue e di vita.
Finalmente alle ore 8:00, con l’arrivo del Prof. Salvatore Accardo, Presidente della Fidas Potenza e del comitato medico-scientifico Fidas Basilicata, e della Dr.ssa Filomena Siggillino, infermiera professionale e prelevatrice, sono iniziate le visite mediche e i prelievi di sangue per accertare l’idoneità alla donazione dei candidati donatori.
Oltre 50 si sono presentati sui 102 iscritti alla Sezione Fidas Val d’Agri con l’entusiasmo e la gioia di poter concorrere a soddisfare i bisogni trasfusionali per gli ammalati e per il sistema trasfusionale regionale e nazionale.
Tutto il Direttivo della Fidas Val d’Agri presente alla giornata inaugurale, con in testa il Presidente Giuseppe Ramagnano, il Vicepresidente Generoso Pasquariello, la Segretaria organizzativa Graziella Cianciarulo, il Segretario amministrativo Gianuario Parente ed i componenti del Consiglio Direttivo: Domenica Cianciarulo, Anna Teresa Serra, Carmine Falvella e Pia Cianciarulo. “Sono molto soddisfatto della partecipazione e della disponibilità – afferma Giuseppe Ramagnano - dei cittadini di Val d’Agri che da tutto il circondario si sono presentati per porgere il braccio e per offrire solidarietà concreta”.
Il Prof. Salvatore Accardo si dichiara soddisfatto della giornata e della modalità seguita per avvicinare i nuovi donatori con un’attività di controllo e di prevenzioni che oltre alla visita e all’analisi del sangue, prevede nella prossima settimana, l’effettuazione di elettrocardiogrammi a favore di tutti i potenziali donatori.
Nutrito il programma della Sezione Fidas Val d’Agri che nei prossimi mesi sarà impegnata oltre che nella raccolta di sangue ed emocomponenti, anche nella realizzazione di incontri e seminari formativi e di un convegno pubblico che sarà organizzato con il Direttore Sanitario Fidas Val d’Agri, Dr. Enrico Mazzeo Cicchetti.
Non è mancata l’attenzione ed il plauso dell’Amministrazione Comunale con il messaggio di auguri del Sindaco, Domenico Vita, e la partecipazione del Consigliere Antonio Ramagnano che ha testimoniato la presenza dell’amministrazione a favore di tutte le forme di volontariato che animano la comunità Valligiana ed accrescono capitale sociale e solidarietà gratuita di queste popolazioni; ed il ringraziamento del Vicepresidente nazionale della Fidas, Antonio Bronzino, che ha voluto essere presente a questa giornata. Bronzino ha sottolineato che il programma “La sfida di donare” che la Fidas sta promuovendo con il sostegno della Fondazione con il Sud si sta rivelando sempre più positivo per il coinvolgimento di nuovi donatori soprattutto tra le donne, i giovani e i nuovi italiani. La FIDAS Basilicata continua a crescere e ringrazia il popolo di donatori che umilmente si mette sempre a disposizione e si adopera per il benessere della comunità.



ALTRE NEWS

CRONACA

4/09/2015 - Il nigeriano Osarenren Owiave riposa nel cimitero di Potenza
4/09/2015 - Don Cozzi: 'Dio maledica l’occidente epulone'
3/09/2015 - Furto in tabaccheria a Senise: oltre 6mila euro il bottino
3/09/2015 - Fardella: arrestati due richiedenti asilo ospiti nello Sprar

SPORT

4/09/2015 - FCI Basilicata: giovanissimi a Potenza, esordienti a Montalbano Jonico
4/09/2015 - Montalbano Jonico,“Libertà: Cuore e Testa in bicicletta”
4/09/2015 - Tutto pronto per la seconda edizione della Siritide-Anglona
3/09/2015 - La Gelbison di mister Logarzo riammessa in serie D

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

4/09/2015 Tornano i treni sulla Potenza-Foggia

Da lunedì 7 settembre torneranno a circolare i treni sulla linea Potenza-Foggia. Lo hanno reso noto le Ferrovie dello Stato: "Rete Ferroviaria Italiana ha infatti completato, nei tempi previsti, i lavori di potenziamento infrastrutturale fra Filiano e Castel Lagopesole (6 km) e fra Avigliano e Tiera (5 km), cominciato il 6 luglio. Salgono così a 53 i km di binari rinnovati sulla linea Potenza-Foggia considerando gli interventi in atto tra Cervaro e Rocchetta (42 km), avviati a ottobre 2014".

4/09/2015 Asili nido: retta lucana più alta al Sud

In Basilicata la retta media mensile degli asili nido comunali è di circa 326 euro, rispetto ai 311 della media nazionale: non ci sono stati aumenti delle tariffe rispetto all'anno precedente, ma la regione "vanta la retta più alta" al Sud, con "il triste primato delle liste di attesa" poiché il 67% dei bambini "non trova posto in un nido comunale".
I dati emergono da un'indagine del 2015 realizzata dall'Osservatorio nazionale prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva.

3/09/2015 Nota su Riserva regionale del Geosito dei Calanchi di Montalbano Jonico

In riferimento alla nota diffusa dal Movimento 5 Stelle di Moltalbano Ionico, relativamente alla Riserva regionale del Geosito dei Calanchi di Montalbano Jonico, si informa che è già in corso un’interlocuzione con l’Amministrazione Comunale, finalizzata all’acquisizione e redazione di contenuti destinati alla diffusione attraverso i canali di comunicazione web (portale basilicataturistica.com) e cartacei dell’Apt.

La torta di Panebianco
di Massimo Bonci


Mi ha molto impressionato l’articolo di fondo di Panebianco sul Corriere della Sera del 28 agosto scorso. In esso si trovano rappresentati, con lucidità di analisi e introspezioni raffinate, tutti i luoghi comuni e tutte le etichette più scontate da applicare su “un certo tipo di sinistra”. La scelta del virgolettato è consapevole, perché da un pò di tempo a questa parte, cioè da quando Renzi governa, il dibattito all’interno della maggioranza si è fatt...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo