HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Nasce la Fidas val d’Agri

21/06/2013



Fin dalle prime ore di questa mattinata calda di giugno, la piazzetta antistante gli ambulatori medici della frazione della Val d’Agri era affollata di gente. Gente che attendeva per la pre-donazione, per l’avvio del percorso per diventare donatori di sangue e di vita.
Finalmente alle ore 8:00, con l’arrivo del Prof. Salvatore Accardo, Presidente della Fidas Potenza e del comitato medico-scientifico Fidas Basilicata, e della Dr.ssa Filomena Siggillino, infermiera professionale e prelevatrice, sono iniziate le visite mediche e i prelievi di sangue per accertare l’idoneità alla donazione dei candidati donatori.
Oltre 50 si sono presentati sui 102 iscritti alla Sezione Fidas Val d’Agri con l’entusiasmo e la gioia di poter concorrere a soddisfare i bisogni trasfusionali per gli ammalati e per il sistema trasfusionale regionale e nazionale.
Tutto il Direttivo della Fidas Val d’Agri presente alla giornata inaugurale, con in testa il Presidente Giuseppe Ramagnano, il Vicepresidente Generoso Pasquariello, la Segretaria organizzativa Graziella Cianciarulo, il Segretario amministrativo Gianuario Parente ed i componenti del Consiglio Direttivo: Domenica Cianciarulo, Anna Teresa Serra, Carmine Falvella e Pia Cianciarulo. “Sono molto soddisfatto della partecipazione e della disponibilità – afferma Giuseppe Ramagnano - dei cittadini di Val d’Agri che da tutto il circondario si sono presentati per porgere il braccio e per offrire solidarietà concreta”.
Il Prof. Salvatore Accardo si dichiara soddisfatto della giornata e della modalità seguita per avvicinare i nuovi donatori con un’attività di controllo e di prevenzioni che oltre alla visita e all’analisi del sangue, prevede nella prossima settimana, l’effettuazione di elettrocardiogrammi a favore di tutti i potenziali donatori.
Nutrito il programma della Sezione Fidas Val d’Agri che nei prossimi mesi sarà impegnata oltre che nella raccolta di sangue ed emocomponenti, anche nella realizzazione di incontri e seminari formativi e di un convegno pubblico che sarà organizzato con il Direttore Sanitario Fidas Val d’Agri, Dr. Enrico Mazzeo Cicchetti.
Non è mancata l’attenzione ed il plauso dell’Amministrazione Comunale con il messaggio di auguri del Sindaco, Domenico Vita, e la partecipazione del Consigliere Antonio Ramagnano che ha testimoniato la presenza dell’amministrazione a favore di tutte le forme di volontariato che animano la comunità Valligiana ed accrescono capitale sociale e solidarietà gratuita di queste popolazioni; ed il ringraziamento del Vicepresidente nazionale della Fidas, Antonio Bronzino, che ha voluto essere presente a questa giornata. Bronzino ha sottolineato che il programma “La sfida di donare” che la Fidas sta promuovendo con il sostegno della Fondazione con il Sud si sta rivelando sempre più positivo per il coinvolgimento di nuovi donatori soprattutto tra le donne, i giovani e i nuovi italiani. La FIDAS Basilicata continua a crescere e ringrazia il popolo di donatori che umilmente si mette sempre a disposizione e si adopera per il benessere della comunità.



ALTRE NEWS

CRONACA

26/04/2017 - Si sostituisce al candidato nelle prove perché ottenga di nuovo la patente
26/04/2017 - Psr 2014-2020 sviluppo aree rurali, esiti misure per Comuni
26/04/2017 - Incidente con il trattore: codice rosso per un 54enne di Spinoso
26/04/2017 - A San Severino Lucano Forum sul Gioco d’azzardo

SPORT

26/04/2017 - Il Venezia ribalta il punteggio dell’andata e alza la Coppa Italia di Lega Pro
26/04/2017 - #Appenninobiketour fa tappa nel Parco Appennino Lucano: Abriola, Anzi e Pignola
25/04/2017 - Coppa Italia di Promozione: trionfa il Rotonda Calcio
25/04/2017 - Eccellenza: Metapontino in D. Messi in fila tutte le antagoniste

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

26/04/2017 Incontro Braia e sindacati su forestazione 2017

Si è tenuto nel pomeriggio un incontro tra l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali Luca Braia e i rappresentanti sindacali di FLAI- CGIL, FAI - CISL e UILA-UIL per fare il punto sulla forestazione 2017.
La recente approvazione del bilancio regionale è la precondizione necessaria per procedere con l’approvazione del POA (Piano Operativo Annuale) e dei progetti speciali ivi contenuti, già nella prossima settimana. L’impegno del Dipartimento è quello di avviare, presumibilmente nella settimana tra il 22 e il 26 maggio, i cantieri. Pertanto il tavolo si riaggiornerà nei prossimi giorni al fine di condividere il percorso di avvio dei progetti.

26/04/2017 Sospensioni idriche, comunicazioni del 26 aprile 2017

Rotondella: per consentire l'esecuzione di lavori di collegamento di un tronco di rete alla rete idrica esistente, l'erogazione dell'acqua potabile nella zona alta dell'abitato sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti.

26/04/2017 Matera,grande festa organizzata da “Aps Adamo”

Sabato 29 aprile alle ore 10.00 presso il Comando dei Vigili del Fuoco una grande festa organizzata da “Aps Adamo”. Dopo l’apertura dello scorso sabato a Melfi (Potenza) dello sportello di ascolto presso il centro Ospitalis della Caritas (via Vittorio Emanuele 56 ) l’ associazione “APS Adamo” accoglie con gioia le associazioni “I love papà” e “Figli negati”. A premiare sarà il Presidente Giorgio Ceccarelli direttamente da Roma, un mini oscar per il papà dell’ anno al vigile del fuoco materano Leonardo Stagno, coautore dell’inno non ufficiale dei vigili del fuoco ma cliccatissimo nei social, inoltre, nonno dell’anno 2016 Giuseppe Copeta (Presidente associazione nazionale del corpo dei vigili del fuoco in pensione), il quale si adopera nelle scuole e insegna ai bambini e ai ragazzi le regole della sicurezza. Un modo per premiare simbolicamente tutti i vigili del fuoco italiani, donne , uomini e nonni. Gianni Sciannarella, Presidente di “Aps Adamo” dichiara: siamo onorati di essere stati scelti per ospitare a Matera, la nostra amata città, questa bellissima iniziativa, fieri che il Presidente Ceccarelli abbia scelto i nostri concittadini e soprattutto i vigili del fuoco per il loro grande impegno civile nella tutela di tutti noi. Sarà una festa molto emozionante. Il Presidente conclude rimarcando: ringrazio il Comandante Provinciale dei vigili del fuoco ingegnere Francesco Salvatore e tutto il suo comando per la grande disponibilità e sensibilità. Auspicando la collaborazione anche per altre iniziative che metteremo a breve termine in campo. Tutta la cittadinanza è invitata.

Bullismo, al di là del fatto di cornaca
di Nino Cutro*

Picchiavano e violentavano coetanei e postavano le immagini sui social, quasi come un trofeo
Bulli quindicenni: sono loro i protagonisti di questo fatto di cronaca avvenuto a Vigevano (ma non è la location che interessa) che ripropone un problema purtroppo sempre più diffuso che, sebbene monitorato a più livelli, non trova ancora strategie idonee a circoscriverlo.

Perché questo accade?
Accade perché molte volte l’allarme scatta a cose fatte;...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo