HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Nasce la Fidas val d’Agri

21/06/2013



Fin dalle prime ore di questa mattinata calda di giugno, la piazzetta antistante gli ambulatori medici della frazione della Val d’Agri era affollata di gente. Gente che attendeva per la pre-donazione, per l’avvio del percorso per diventare donatori di sangue e di vita.
Finalmente alle ore 8:00, con l’arrivo del Prof. Salvatore Accardo, Presidente della Fidas Potenza e del comitato medico-scientifico Fidas Basilicata, e della Dr.ssa Filomena Siggillino, infermiera professionale e prelevatrice, sono iniziate le visite mediche e i prelievi di sangue per accertare l’idoneità alla donazione dei candidati donatori.
Oltre 50 si sono presentati sui 102 iscritti alla Sezione Fidas Val d’Agri con l’entusiasmo e la gioia di poter concorrere a soddisfare i bisogni trasfusionali per gli ammalati e per il sistema trasfusionale regionale e nazionale.
Tutto il Direttivo della Fidas Val d’Agri presente alla giornata inaugurale, con in testa il Presidente Giuseppe Ramagnano, il Vicepresidente Generoso Pasquariello, la Segretaria organizzativa Graziella Cianciarulo, il Segretario amministrativo Gianuario Parente ed i componenti del Consiglio Direttivo: Domenica Cianciarulo, Anna Teresa Serra, Carmine Falvella e Pia Cianciarulo. “Sono molto soddisfatto della partecipazione e della disponibilità – afferma Giuseppe Ramagnano - dei cittadini di Val d’Agri che da tutto il circondario si sono presentati per porgere il braccio e per offrire solidarietà concreta”.
Il Prof. Salvatore Accardo si dichiara soddisfatto della giornata e della modalità seguita per avvicinare i nuovi donatori con un’attività di controllo e di prevenzioni che oltre alla visita e all’analisi del sangue, prevede nella prossima settimana, l’effettuazione di elettrocardiogrammi a favore di tutti i potenziali donatori.
Nutrito il programma della Sezione Fidas Val d’Agri che nei prossimi mesi sarà impegnata oltre che nella raccolta di sangue ed emocomponenti, anche nella realizzazione di incontri e seminari formativi e di un convegno pubblico che sarà organizzato con il Direttore Sanitario Fidas Val d’Agri, Dr. Enrico Mazzeo Cicchetti.
Non è mancata l’attenzione ed il plauso dell’Amministrazione Comunale con il messaggio di auguri del Sindaco, Domenico Vita, e la partecipazione del Consigliere Antonio Ramagnano che ha testimoniato la presenza dell’amministrazione a favore di tutte le forme di volontariato che animano la comunità Valligiana ed accrescono capitale sociale e solidarietà gratuita di queste popolazioni; ed il ringraziamento del Vicepresidente nazionale della Fidas, Antonio Bronzino, che ha voluto essere presente a questa giornata. Bronzino ha sottolineato che il programma “La sfida di donare” che la Fidas sta promuovendo con il sostegno della Fondazione con il Sud si sta rivelando sempre più positivo per il coinvolgimento di nuovi donatori soprattutto tra le donne, i giovani e i nuovi italiani. La FIDAS Basilicata continua a crescere e ringrazia il popolo di donatori che umilmente si mette sempre a disposizione e si adopera per il benessere della comunità.



ALTRE NEWS

CRONACA

25/03/2017 - Basilicata, acqua e sprechi
25/03/2017 - Rotonda: trasportato al San Carlo in elicottero in seguito a un incidente
24/03/2017 - Tra sabato e domenica ritorna l'ora legale
24/03/2017 - Libera Basilicata: Passarelli Giuseppe. Omicidio? A vent’anni dalla sua morte

SPORT

25/03/2017 - Incontro di calcio "Melfi-Catanzaro" - Sedici DASPO
24/03/2017 - Basi Grafiche Geosat,ultima gara casalinga della stagione
24/03/2017 - Gare di ritorno Seconda fase Campionato Regionale Serie D Femminile 2016/17
24/03/2017 - Centro KOS Potenza:le potentine ospiteranno la Pallavolo Sicilia Catania

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/03/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 24 marzo 2017

Montalbano Jonico, Pisticci, Craco, Tursi, Valsinni, Colobraro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 del giorno 27-03-2017 alle ore 07:00 del giorno 28-03-2017 salvo imprevisti. MONTALBANO JONICO: Intero abitato e zone rurali lungo S.P. per Scanzano Jonico PISTICCI: Intero Abitato + Zone Rurali afferenti schema San Leonardo (San Leonardo, San Gaetano, Caporotondo, Ficagnole, ecc) e Pisticci Scalo compreso Zona Industriale CRACO: Abitati e Rurali TURSI: Abitato e Rurali contrade Anglona Pane e Vino ecc VALSINNI: Abitato COLOBRARO: Abitato e zone Rurali afferenti

24/03/2017 Policoro:"L'ora della Terra" evento promosso dal WWF

Anche quest'anno la nostra Policoro aderisce all'Evento Internazionale promosso dal WWF "L'ora della Terra".
Per l'occasione domani, sabato 25 marzo 2017, dalle ore 20.30 alle 21.30, verranno spente le luci in tutta via Siris e in Piazza Heraclea.
La serata si articolerà in diversi momenti performativi che avverranno in sequenza e riempiranno di contenuti l'ora di buio attraverso il teatro, la musica dal vivo, il ballo e i più giovani potranno osservare le stelle con un telescopio, a dimostrare l'impegno dell'uomo nel fronteggiare i cambiamenti climatici.

24/03/2017 Sospensione idrica Potenza

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte e/o impianti, l'erogazione idrica sarà sospesa in Via Ponte Sant'Antonio e zone limitrofe, dalle ore 14:30 alle ore 20:00 di oggi salvo imprevisti

Bullismo, al di là del fatto di cornaca
di Nino Cutro*

Picchiavano e violentavano coetanei e postavano le immagini sui social, quasi come un trofeo
Bulli quindicenni: sono loro i protagonisti di questo fatto di cronaca avvenuto a Vigevano (ma non è la location che interessa) che ripropone un problema purtroppo sempre più diffuso che, sebbene monitorato a più livelli, non trova ancora strategie idonee a circoscriverlo.

Perché questo accade?
Accade perché molte volte l’allarme scatta a cose fatte;...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo