HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Terranova: un riconoscimento al giovane Mario Golia da parte della comunità

5/06/2013



Un riconoscimento “speciale” che, ogni anno, la comunità di Terranova di Pollino assegna ad una persona che si è distinta in maniera particolare per amore, dedizione e “buona volontà” nei confronti del proprio paese. Un’iniziativa che ogni anno si svolge al termine della celebrazione della Santa Messa nel giorno del Corpus Domini. Così è accaduto anche quest’anno, con l’ormai attento lavoro svolto per la comunità terranovese da Padre Pablo Alberto Heis, da anni parroco del comune del Pollino. Poco prima dell’avvio della processione, in una chiesa gremita di fedeli, Padre Pablo ha chiamato accanto a lui sull’altare la persona a cui è andato il riconoscimento. E’ il “nostro” Mario Golia, il più giovane collaboratore de lasiritide.it, che ignaro di tutto e palesemente emozionato, ha ricevuto, in presenza del sindaco Vincenzo Golia e del direttore della testata online Mariapaola Vergallito, una targa sulla quale, in maniera semplice e sincera, sono stati riportati un verso del Vangelo e una citazione da Paulo Cohelo: “...Colui che ha ricevuto cinque talenti, ne presenti altri cinque..." "...Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni..."
Sulla scelta di Mario non vi era alcun dubbio: capace di riuscire bene in qualsiasi avventura decida di intraprendere, che si tratti di studio, di musica o di giornalismo (è da poco diventato pubblicista), è un ragazzo che, nonostante la giovanissima età, ha dimostrato di riuscire a coinvolgere in maniera naturale, persone di ogni età, diventando un punto di riferimento per la comunità di Terranova che, con questo riconoscimento, ha voluto stringere in un abbraccio virtuale Mario che, non solo si appresta ad affrontare gli esami di maturità, ma che, tra pochi mesi, comincerà ad intraprendere il cammino universitario.
Un cammino che, siamo sicuri, lo porterà lontano, senza mai dimenticare il punto di partenza che, con il giusto lavoro e la passione che lo contraddistinguono, contribuirà a migliorare assieme a quanti, come Mario, riescono a scrutare l’orizzonte senza mai dimenticare il percorso fatto fino a quel momento. Perché, come ha detto lui stesso, nel suo breve ed emozionato discorso in Chiesa citando Cesare Pavese:"Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti".

Lasiritide.it

foto di Vincenzo Lufrano



ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2019 - Potenza. Minaccia di morte l'ex moglie, arrestato
24/06/2019 - Fca: a Melfi stop produzione in 30 turni
24/06/2019 - Carenze personale medico UOC Neonatologia e TIN al San Carlo
24/06/2019 - Incidente Sinnica con cinghiale: da venerdì la carcassa dell'animale è ancora lì

SPORT

24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali
24/06/2019 - Serie C, Picerno: nominati direttore sportivo e responsabile area tecnica
24/06/2019 - Risultati sportivi cittadini montesi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/06/2019 Ortofrutta in crisi, firmato un accordo

Per affrontare le conseguenze della "grave crisi commerciale" del settore dell'ortofrutta, Coldiretti Basilicata e Spesì hanno concluso a Policoro (Matera) il "primo accordo di filiera". Lo ha annunciato Coldiretti Basilicata, ricordando che il settore ortofrutticolo ha anche "subito ingenti danni dalle ultime dannose ed eccezionali attività atmosferiche". Il progetto promosso da Coldiretti è denominato "Io sono lucano".

24/06/2019 Sospensione idrica a Pisticci

Pisticci: a causa di un guasto, dalle ore 07:30 di domani mattina fino al termine dei lavori di riparazione nelle località San Basilio, lido 48 e San Teodoro si potrebbero verificare cali di pressione o la sospensione dell'erogazione idrica.

22/06/2019 Castelluccio Inferiore: martedì, work conference sul Pollino

A Castelluccio Inferiore, nella Sala Consiliare di Largo Marconi, alle ore 18 di mercoledì 26 giugno, si svolgerà una work conference intitolata: “Territori e Sviluppo Sociale nel Pollino”, “Aspetti nutraceutici e sociali delle piante officinali”. L’incontro è organizzato da A’Naca Basilicata, orizzonti sostenibili.
Interverranno: il sindaco di Castelluccio Inferiore Paolo Francesco Campanella, per i saluti istituzionali; Francesco Forte (di A’Naca Basilicata, la sfida sociale per la sostenibilità) e Francesca Scannone (di e-nutrition, piante officinali), entrambi della Fondazione Eni Enrico Mattei; Aldo Aufierro (Masseria Meldoro 2.0, la fattoria del benessere), di Masseria Meldoro Coop. Sociale; Egidia Salomone (la filiera delle erbe officinali), di Evra; Domenico Cerbino (le piante officinali del Pollino), di Alsia.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo