HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise, sit-in per la scuola.Lacorazza: "disponibile ad incontrare la comunità"

24/05/2013



Domani pomeriggio alle 17.30, in zona Rotalupo a Senise, è previsto un sit-in per chiedere l'immediato avvio dei lavori del nuovo Liceo Classico. L’iniziativa è promossa dal vicesindaco di Senise, Giovanni Asprella, che invita tutti gli studenti, le famiglie e i cittadini di Senise a partecipare al sit-in di protesta, “per chiedere risposte serie e concrete alla richiesta dell'inizio dei lavori per il nuovo Liceo Classico. E' un'opera che Senise aspetta da anni, ed è un'opportunità importante per gli studenti dell'area sud della Basilicata. Ribadendo l'impegno a difendere sempre la scuola come bene comune, sicuro e accogliente, chiederemo risposte alla Provincia di Potenza. Chiederemo una firma su un documento proposto dal vicesindaco da consegnare agli organi di stampa e alle istituzioni competenti”.

L’idea, della quale si parla ormai dal 2005 era in pratica quella di creare a Senise, in contrada Rotalupo (dove attualmente si trova l’Istituto di scuola superiore “Sinisgalli”) la “Cittadella dei Saperi”, dove far convogliare tutte le strutture di scuola di secondo grado presenti e creare gli spazi idonei anche per attività extra-scolastiche. Dopo una prima conferenza di servizio promossa dalle due antecedenti amministrazioni comunale e provinciale, e dopo diversi annunci di presentazioni ufficiali del progetto, in realtà il tutto si era bloccato anche perché, dopo l’insediamento dell’amministrazione comunale attuale, si era palesata l’esistenza di un mutuo trentennale (estinguibile nel 2034 di circa 296mila euro) che grava su un edificio grezzo, che si trova nell’area individuata per il campus e che dovrebbe ospitare proprio le classi del Liceo Classico “I. Morra”, attualmente in una struttura privata. Questo aveva rallentato il passaggio dello stabile dal Comune alla Provincia.
Oggi, di fatto, si aspetta soltanto che i lavori comincino. L’impresa si è vista aggiudicare l’opera tramite un appalto integrato, che è quel tipo d’appalto per cui l'appaltatore, selezionato anche sulla base del progetto preliminare proposto, predispone il progetto esecutivo. Manca ancora questo passaggio. Il presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza, contattato al telefono dalla Siritide, ha spiegato che gli uffici provinciali preposti hanno anche diffidato l’impresa, con regolari e riscontrabili atti amministrativi, affinchè presenti al più presto l’esecutivo. “Questo non per scaricare eventuali responsabilità- sottolinea Lacorazza- ma per evidenziare come i ritardi non siano dettati da inerzia o disattenzione amministrativa. Comunque mi sono già reso disponibile ad incontrare amministratori, studenti e famiglie per palesare la situazione e offrire tutte le spiegazioni necessarie”.


Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

13/12/2018 - ''Perchè la vicenda di Masseria La Rocca è una vittoria di Pirro''
13/12/2018 - Riciclaggio e commercio abusivo dell'oro: coinvolto anche un orafo di Matera
12/12/2018 - Scoperto evasore totale dalla GdF Potenza,occultati al fisco ricavi per 400.000
12/12/2018 - Masseria La Rocca, no a permesso ricerca dal Consiglio dei Ministri

SPORT

13/12/2018 - Futsal Senise: Mercuro va via per fare il salto in B
12/12/2018 - Al Viviani il Potenza non va oltre il pari con il Trapani
12/12/2018 - Buon pari del Matera in trasferta con la Paganese
12/12/2018 - Serie D – G/H: il Picerno supera indenne l’esame Taranto

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

12/12/2018 Matera 2019: la diretta Rai con Proietti

Sarà Gigi Proietti a guidare la diretta televisiva della Rai - che durerà quasi un'ora - durante la quale, il 19 gennaio 2019, Matera inaugurerà l'anno da Capitale europea della Cultura: lo ha annunciato a Tito (Potenza) - partecipando ad un'iniziativa promossa dall'Eni - il presidente della fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce. Confermando anche la presenza a Matera, il 19 gennaio, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Adduce ha ricordato alcune delle iniziative programmate per il 2019. E' compresa la mostra degli oggetti che ciascun turisti potrà portare e lasciare a Matera.Ansa

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo