HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: genitori sul piede di guerra per la sicurezza della Villa Comunale

21/05/2013



Una richiesta di rimozione immediata dei giochi pericolosi che si trovano nella Villa Comunale indirizzata al sindaco del comune di Senise e, per conoscenza, alla locale caserma. E’ l’esposto che un gruppo di genitori senisesi ha inviato per segnalare la pericolosità di alcuni punti della Villa Comunale, soprattutto quelli nei quali sono ospitati i giochi dei bambini, ormai fatiscenti e oggettivamente pericolosi. “Piacerebbe a noi genitori avere a disposizione uno spazio idoneo al gioco e alle attività ludiche dei nostri figli, ma se ciò non è possibile, pretendiamo , e lo faremo ricorrendo anche ad altre autorità, che venga salvaguardata l’incolumità dei nostri bambini. Nel caso in cui la rimozione o la messa in sicurezza dei giochi presenti nella Villa Comunale non avvenisse in tempi repentini chiederemo alle autorità giudiziarie di competenza e alle Forze dell’Ordine, la chiusura forzata della villa comunale, onde prevenire ed evitare che i Nostri figli incorrano in gravi incidenti”.
Già un anno fa (luglio 2012) La Siritidee la Gazzetta del Mezzogiorno avevano segnalato lo stato di forte disagio della Villa. All’epoca l’unico problema poi risolto fu quello riguardante il sistema di illuminazione che aveva lasciato praticamente l’intero spazio al buio.
“La società che gestisce l’area- ci aveva detto all’epoca il sindaco Giuseppe Castronuovo- ha la gestione dell’intera area ma solo per quella collocata nella parte inferiore ha la competenza e la responsabilità della manutenzione degli impianti”. E, infatti, è la sola parte attualmente funzionante. “Della parte, diciamo così, alta- continua il sindaco- quella dove ci sono anche le altalene e lo scivolo, la società ha la sola competenza di mantenere pulito il manto erboso. Della manutenzione straordinaria, come nel caso dell’impiantistica elettrica, ha competenza il Comune”. E, infatti, proprio il Comune dovrà provvedere a risolvere i guasti e il degrado esistenti.
“Abbiamo trasferito alcuni fondi per effettuare i dovuti interventi- spiega il sindaco- si tratta di circa 14mila euro che, in parte, serviranno per ripristinare l’energia elettrica, in parte per mettere in sicurezza e riqualificare l’area giochi”. Interventi sacrosanti e, se è possibile, da realizzarsi con celerità.
ARTICOLO LUGLIO 2012

lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

17/10/2018 - Messaggio offensivo del direttore degli Screening oncologici
17/10/2018 - Tursi: gravi disagi per il maltempo, il Comune raccomanda prudenza
17/10/2018 - Villa D'Agri:minaccia di morte i genitori,arrestato
17/10/2018 - Lauria: la morte di Domenico Chiacchio fu ‘omicidio volontario’

SPORT

17/10/2018 - La Reggina costringe al pari il Potenza. Ioime ancora in cattedra
17/10/2018 - A Forno Avoltri secondo posto di Alessandro Verre al Giro d’Italia Ciclocross
17/10/2018 - LND:Investire sul calcio giovanile per il bene di tutto il movimento
17/10/2018 - Potenza vs Reggina, scontro a viso aperto

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

17/10/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Avigliano: a causa dell'intorbidimento della sorgente Canestrelle oggi 17 ottobre 2018 nelle frazioni Canestrelle, Paola Doce e Zaccagnino si potrebbero verificare disservizi dell'erogazione idrica.

17/10/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 11:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti strade: via Leoncavallo, via Manzoni, via Verdi, via Petrarca e Viale Dante.

17/10/2018 Sospensioni Erogazioni Idriche

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona alta di località Temparossa resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

Pisticci: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti zone: San Leonardo, San Gaetano, Terranova, Caporotondo, Castelluccio, San Pietro, Ficagnole, Fondo Messere, Coppo, Cannile.

Melfi: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile in via Vittorio Emanuele resterà sospesa fino alle ore 15:00 di oggi, salvo imprevisti.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo