HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: genitori sul piede di guerra per la sicurezza della Villa Comunale

21/05/2013



Una richiesta di rimozione immediata dei giochi pericolosi che si trovano nella Villa Comunale indirizzata al sindaco del comune di Senise e, per conoscenza, alla locale caserma. E’ l’esposto che un gruppo di genitori senisesi ha inviato per segnalare la pericolosità di alcuni punti della Villa Comunale, soprattutto quelli nei quali sono ospitati i giochi dei bambini, ormai fatiscenti e oggettivamente pericolosi. “Piacerebbe a noi genitori avere a disposizione uno spazio idoneo al gioco e alle attività ludiche dei nostri figli, ma se ciò non è possibile, pretendiamo , e lo faremo ricorrendo anche ad altre autorità, che venga salvaguardata l’incolumità dei nostri bambini. Nel caso in cui la rimozione o la messa in sicurezza dei giochi presenti nella Villa Comunale non avvenisse in tempi repentini chiederemo alle autorità giudiziarie di competenza e alle Forze dell’Ordine, la chiusura forzata della villa comunale, onde prevenire ed evitare che i Nostri figli incorrano in gravi incidenti”.
Già un anno fa (luglio 2012) La Siritidee la Gazzetta del Mezzogiorno avevano segnalato lo stato di forte disagio della Villa. All’epoca l’unico problema poi risolto fu quello riguardante il sistema di illuminazione che aveva lasciato praticamente l’intero spazio al buio.
“La società che gestisce l’area- ci aveva detto all’epoca il sindaco Giuseppe Castronuovo- ha la gestione dell’intera area ma solo per quella collocata nella parte inferiore ha la competenza e la responsabilità della manutenzione degli impianti”. E, infatti, è la sola parte attualmente funzionante. “Della parte, diciamo così, alta- continua il sindaco- quella dove ci sono anche le altalene e lo scivolo, la società ha la sola competenza di mantenere pulito il manto erboso. Della manutenzione straordinaria, come nel caso dell’impiantistica elettrica, ha competenza il Comune”. E, infatti, proprio il Comune dovrà provvedere a risolvere i guasti e il degrado esistenti.
“Abbiamo trasferito alcuni fondi per effettuare i dovuti interventi- spiega il sindaco- si tratta di circa 14mila euro che, in parte, serviranno per ripristinare l’energia elettrica, in parte per mettere in sicurezza e riqualificare l’area giochi”. Interventi sacrosanti e, se è possibile, da realizzarsi con celerità.
ARTICOLO LUGLIO 2012

lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

14/08/2018 - Mertapontino: sequestri per depositi abusivi di rifiuti
13/08/2018 - Potenza,uomo di circa 30 anni ucciso con una coltellata alla gola
12/08/2018 - Noepoli: area giochi per bambini senza illuminazione
11/08/2018 - Marconia, incensurato denunciato per coltivazione di sostanze stupefacenti

SPORT

14/08/2018 - Allenatori settore giovanile Matera Calcio
14/08/2018 - Promozione: a sorpresa ripescato il Possidente
14/08/2018 - Eccellenza: con l’Avigliano completato il quadro delle iscritte
13/08/2018 - Sirino Bike Team all’opera per il Trofeo Madonna delle Grazie del 26 agosto

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

13/08/2018 Pubblicato numero speciale Bollettino Regionale

E’ consultabile on line, nell’apposita sezione del portale web della Regione Basilicata, il numero speciale 32 del Bollettino Ufficiale dell’Ente. Nell’edizione odierna del Bur compaiono, in particolare, quattro leggi approvate nei giorni scorsi dall’Assemblea regionale. Si tratta di quelle riguardanti il bilancio di previsione finanziario per il triennio 2018-2020 dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (Arpab) e del Parco Naturale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, insieme con il Rendiconto per l’esercizio finanziario 2017 dello stesso Parco Gallipoli-Cognato e delle modifiche alla legge regionale 3 maggio 202 n. 16 che disciplina gli interventi a favore dei lucani nel mondo.

13/08/2018 Comunicazione sospensione erogazione idrica oggi in Basilicata

Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nell'intero abitato.

11/08/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Potenza: in riferimento alla sospensione idrica in corso in contrada Rossellino, si provvederà a posizionare autobotte in via Sandro Pertini vicino la fontana a partire dalle ore 19:00

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo