HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Viggianello: giornata ecologica per le vie del centro storico

13/05/2013



Ripulire il borgo antico di Viggianello e al tempo stesso sensibilizzare i cittadini per garantire a tutti un ambiente più vivibile e sicuro. È stato questo lo scopo della giornata ecologica “Puliamo il territorio che viviamo” promossa dall’Amministrazione comunale e dall’assessorato al turismo di Viggianello e che domenica ha visto la partecipazione di realtà operative, sociali e culturali cittadine. Tutti quindi presenti per dare un contributo al fine di preservare il centro storico e i luoghi circostanti da disordine e sporcizia. “L'iniziativa -ha commentato il Sindaco Vincenzo Corraro- ha avuto come obiettivo quello di spingere la cittadinanza a trascorrere insieme una mattinata per dedicare le proprie attenzioni al verde e per ripulire le strade e altri spazi pubblici dai rifiuti ingombranti abbandonati. Ciò al fine di rendere più accogliente Viggianello non solo in vista dell’importante evento fieristico che si terrà dal 17 al 19 maggio, ma anche un modo per creare l’occasione per diffondere il rispetto del territorio attraverso la cooperazione tra cittadini”. Viggianello infatti è più che mai pronto ad ospitare la fiera del “Turismo e tempo libero Pollino”. Per ora le forze e le energie si sono concentrate per la giornata ecologica, “una iniziativa -ha continuato Corraro- che speriamo sensibilizzi e responsabilizzi tutti, perché troppe volte i nostri occhi vedono ammassi di rifiuti abbandonati nelle strade e nelle campagne, uno scempio ambientale che rivela non solo il poco rispetto per il territorio ma anche l’incapacità di comprendere l’importanza del proprio patrimonio naturalistico e storico”. Viggianello quindi punta sull’eleganza del suo centro storico, un fiore all’occhiello per i turisti che visitano il Pollino e che si pone nel solco di un altro importante appuntamento. Subito dopo la fiera, Viggianello, infatti, dovrà accreditarsi per essere inserito nel Club “Borghi più belli d’Italia”. “Un’altra carta da giocare nelle politiche promozionali che l’amministrazione sta perseguendo -ha proseguito il Sindaco Corraro- e il decoro urbano è uno dei primi elementi che verrà verificato”. Il primo cittadino che sin dalle prime ore del mattino ha affidato a facebook il suo saluto ai volontari e alle associazioni impegnati a ripulire il borgo antico per poi prendere parte personalmente alla giornata ecologica, ha auspicato che “giornate simili, che di certo andranno ripetute, facciano crescere una coscienza collettiva sui temi del rispetto dello spazio urbano, della tutela e conservazione degli ambienti pubblici e del valore inestimabile del bellissimo centro storico di Viggianello”.

ANTONELLO MANGO




ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2019 - Potenza. Minaccia di morte l'ex moglie, arrestato
24/06/2019 - Fca: a Melfi stop produzione in 30 turni
24/06/2019 - Carenze personale medico UOC Neonatologia e TIN al San Carlo
24/06/2019 - Incidente Sinnica con cinghiale: da venerdì la carcassa dell'animale è ancora lì

SPORT

24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali
24/06/2019 - Serie C, Picerno: nominati direttore sportivo e responsabile area tecnica
24/06/2019 - Risultati sportivi cittadini montesi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/06/2019 Ortofrutta in crisi, firmato un accordo

Per affrontare le conseguenze della "grave crisi commerciale" del settore dell'ortofrutta, Coldiretti Basilicata e Spesì hanno concluso a Policoro (Matera) il "primo accordo di filiera". Lo ha annunciato Coldiretti Basilicata, ricordando che il settore ortofrutticolo ha anche "subito ingenti danni dalle ultime dannose ed eccezionali attività atmosferiche". Il progetto promosso da Coldiretti è denominato "Io sono lucano".

24/06/2019 Sospensione idrica a Pisticci

Pisticci: a causa di un guasto, dalle ore 07:30 di domani mattina fino al termine dei lavori di riparazione nelle località San Basilio, lido 48 e San Teodoro si potrebbero verificare cali di pressione o la sospensione dell'erogazione idrica.

22/06/2019 Castelluccio Inferiore: martedì, work conference sul Pollino

A Castelluccio Inferiore, nella Sala Consiliare di Largo Marconi, alle ore 18 di mercoledì 26 giugno, si svolgerà una work conference intitolata: “Territori e Sviluppo Sociale nel Pollino”, “Aspetti nutraceutici e sociali delle piante officinali”. L’incontro è organizzato da A’Naca Basilicata, orizzonti sostenibili.
Interverranno: il sindaco di Castelluccio Inferiore Paolo Francesco Campanella, per i saluti istituzionali; Francesco Forte (di A’Naca Basilicata, la sfida sociale per la sostenibilità) e Francesca Scannone (di e-nutrition, piante officinali), entrambi della Fondazione Eni Enrico Mattei; Aldo Aufierro (Masseria Meldoro 2.0, la fattoria del benessere), di Masseria Meldoro Coop. Sociale; Egidia Salomone (la filiera delle erbe officinali), di Evra; Domenico Cerbino (le piante officinali del Pollino), di Alsia.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo